Genoa Cricket and Football Club Waterpolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Genoa Cricket and Football Club Waterpolo
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
WaterPoloSwimsuits front.svg WaterPoloSwimsuits back.svg
Colori sociali 600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png rosso-blu
Simboli Grifone
Dati societari
Città Genova
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy (1861-1946).svg FIN
Fondazione 1911
Scioglimento 1922
Palmarès
Scudetto.svgScudetto.svgScudetto.svgScudetto.svg
Scudetti 4
Impianto sportivo
 ?

Il Genoa Cricket and Football Club Waterpolo è stata la sezione pallanuotistica della polisportiva Genoa Cricket and Football Club. Essa venne inaugurata nel dicembre 1911 sotto la dirigenza di Edoardo Pasteur, uno dei primi presidenti del Genoa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sezione pallanuotistica della polisportiva venne fondata il 18 dicembre 1911 sotto la presidenza di Edoardo Pasteur[1], grazie all'iniziativa del fratello Enrico.[2] Il 9 gennaio dell'anno seguente entrò nel sodalizio anche l'inglese James Gilbert Sanders, fondatore quattro anni prima della Rari Nantes Genova.[1] Questa sezione, come quella calcistica, assume subito grande prestigio nel territorio italiano, vincendo il primo campionato di pallanuoto nel 1912, battendo per quattro a uno i napoletani della Partenope nell'unica partita del torneo. I rossoblu si ripetono l'anno successivo piazzandosi primi davanti a Lazio e Partenope. Nel 1915 la sezione pallanuotistica vince il terzo titolo consecutivo nell'ultimo campionato italiano prima della sosta bellica. Alla ripresa dei campionati nel 1919 è ancora la squadra di Genova a portare a casa il titolo, vincendo il quarto consecutivo. Nel 1920 la squadra si aggiudicò il Torneo Preolimpico di Millesimo.[3]

La sezione pallanuotistica del Genoa terminò l'attività al termine della stagione 1922, non iscrivendosi al torneo successivo.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Trofei nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1912, 1913, 1914, 1919

Pallanuotisti celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallanuotisti del Genoa C.F.C. Waterpolo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Padovano, p.291
  2. ^ Padovano, p.204
  3. ^ a b Il Genoa e la pallanuoto: un rapporto breve ma intenso Fondazionegenoa.com

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aldo Padovano, Accadde domani... un anno con il Genoa, Genova, De Ferrari, 2005, ISBN 88-7172-689-8.
Pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto