Serie A1 2009-2010 (pallanuoto maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie A1 2009-2010
Competizione Serie A1
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XCI
Date 16 ottobre 2009 - 8 giugno 2010
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Pro Recco Pro Recco
(24º titolo)
Retrocessioni Roma Roma[1]
Sori Sori
Statistiche
Miglior marcatore Mlađan Janović - Savona Savona (73 reti)
Incontri disputati 157
Gol segnati 3 112 (19,82 per incontro)
Distribuzione geografica delle squadre

La Serie A1 2009-2010 è stata la 91ª edizione della massima serie del campionato italiano maschile di pallanuoto disputato dal 1912, anno della sua prima edizione. La regular season è iniziata il 16 ottobre 2009 per poi terminare il 24 aprile 2010. Alla fine di essa hanno preso il via i play-off, iniziati il 5 maggio 2010 e terminati l'8 giugno 2010, dove le prime otto squadre della regular season si sono contese lo scudetto.

La squadra campione in carica è la Pro Recco che battendo il Posillipo in finale ha conquistato per la quarta volta consecutiva il titolo italiano, portando a ventitré i trionfi nel massimo campionato. A prendere il posto delle retrocesse Catania e Civitavecchia sono state la Rari Nantes Imperia e la Roma Pallanuoto.

Sono state solamente cinque le regioni rappresentate in questo torneo. La regione maggiormente rappresentata è stata la Liguria (sei squadre), seguita dal Lazio (tre squadre), Lombardia, Toscana e Campania (una squadra).

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

Regular season[modifica | modifica sorgente]

La regular season è iniziata con un avvio bruciante della Pro Recco che vince le prime otto partite consecutivamente, conquistando la vetta temporanea della classifica. La prima sconfitta arrivò alla nona giornata contro il Savona, perdendo per 8-9. Tale sconfitta non permette il sorpasso del Savona, ma il distacco tra le due squadre si riduce notevolmente. Il sorpasso avviene nell'ultima giornata del girone di andata. Infatti nell'undicesima giornata la Pro Recco viene battuta dalla Leonessa, dando così modo al Savona di vincere contro il Sori e balzare in vetta alla classifica.

Alla fine del girone di ritorno la prima posizione è occupata dal Savona che con cinquantanove punti si lascia alle spalle i campioni in carica della Pro Recco. Latina e Sori, con rispettivamente diciassette e quindici punti, vengono direttamente retrocesse in Serie A2.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Club Città Stadio
Bogliasco Bogliasco Bogliasco Piscina Bogliasco
Florentia Florentia Firenze
Imperia Imperia Imperia Piscina comunale Felice Cascione
Latina Latina Latina
Lazio Lazio Roma
Leonessa Leonessa Brescia Piscina Palasystema
Nervi Nervi Genova Piscina Comunale di Nervi
Posillipo Posillipo Napoli Piscina Felice Scandone
Pro Recco Pro Recco Recco Piscina Punta Sant'Anna
Roma Roma Roma Stadio Olimpico del Nuoto
Savona Savona Savona Piscina Luceto
Sori Sori Sori Piscina Comunale di Sori

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Club Allenatore
Bogliasco Bogliasco Massimo De Crescenzo
Florentia Florentia Dusan Popovic
Imperia Imperia Stefano Piccardo
Latina Latina Vasko Vuckovic
Lazio Lazio Cristiano Ciocchetti
Leonessa Leonessa Alessandro Bovo
Nervi Nervi Marco Baldineti
Posillipo Posillipo Carlo Silipo
Pro Recco Pro Recco Giuseppe Porzio
Roma Roma Maurizio Mirarchi
Savona Savona Claudio Mistrangelo
Sori Sori Marco Risso

Regular season[modifica | modifica sorgente]

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Regular season 2009-2010 Pti G V N P GF GS DR
Play off.png 1. Savona Savona 59 22 19 2 1 258 172 +86
Play off.png 2. Pro Recco Pro Recco 53 22 17 2 3 314 158 +156
Play off.png 3. Leonessa Leonessa 51 22 16 3 3 257 202 +55
Play off.png 4. Posillipo Posillipo 36 22 11 3 8 197 183 +14
Play off.png 5. Florentia Florentia 32 22 9 5 8 218 212 +6
Play off.png 6. Lazio Lazio 29 22 9 2 11 208 226 -18
Play off.png 7. Bogliasco Bogliasco 23 22 7 2 13 183 214 -31
Play off.png 8. Nervi Nervi 20 22 5 5 12 203 266 -63
9. Roma Roma 20 22 5 5 12 184 234 -50
10. Imperia Imperia 20 22 5 5 12 172 226 -54
1downarrow red.svg 11. Latina Latina 17 22 4 5 13 167 213 -46
1downarrow red.svg 12. Sori Sori 15 22 4 3 16 167 325 -158

Capoliste solitarie[modifica | modifica sorgente]

Record[modifica | modifica sorgente]

Calendario e risultati[modifica | modifica sorgente]

andata
1ª giornata
ritorno
8-14 Sori - Bogliasco 7-8
10-11 Leonessa - Roma 15-8
8-13 Posillipo - Florentia 8-10
17-5 Savona - Nervi 8-7
8-17 Imperia - Pro Recco 6-10
9-5 Lazio - Latina 8-6
andata
4ª giornata
ritorno
11-10 Leonessa - Posillipo 7-9
15-6 Pro Recco - Florentia 13-8
8-8 Roma - Savona 7-14
7-13 Lazio - Sori 8-5
9-6 Latina - Bogliasco 6-7
9-5 Imperia - Nervi 8-13
andata
7ª giornata
ritorno
8-19 Sori - Pro Recco 6-13
10-10 Roma - Florentia 8-7
8-8 Posillipo - Bogliasco 10-8
8-13 Latina - Leonessa 11-14
17-5 Savona - Imperia 14-9
17-12 Lazio - Nervi 9-8
andata
10ª giornata
ritorno
11-9 Florentia - Sori 8-10
14-12 Savona - Lazio 10-8
19-6 Pro Recco - Latina 11-11
10-3 Posillipo - Imperia 11-5
8-9 Bogliasco - Leonessa 6-11
7-7 Nervi - Roma 10-9
andata
2ª giornata
ritorno
11-10 Florentia - Bogliasco 5-8
10-6 Roma - Sori 8-8
18-7 Pro Recco - Lazio 11-6
7-9 Imperia - Leonessa 7-15
6-10 Nervi - Posillipo 9-9
15-10 Savona - Latina 15-5
andata
5ª giornata
ritorno
11-9 Bogliasco - Nervi 11-12
5-14 Posillipo - Pro Recco 4-9
4-4 Savona - Leonessa 16-8
8-10 Sori - Latina 10-7
16-15 Florentia - Imperia 11-11
9-14 Roma - Lazio 9-11
andata
8ª giornata
ritorno
6-23 Nervi - Pro Recco 7-23
15-6 Leonessa - Sori 11-9
12-8 Savona - Posillipo 9-8
7-8 Roma - Latina 10-13
7-8 Bogliasco - Imperia 3-6
15-9 Floretina - Lazio 12-9
andata
11ª giornata
ritorno
9-9 Florentia - Nervi 8-12
15-12 Leonessa - Pro Recco 8-8
7-8 Sori - Savona 8-16
12-9 Posillipo - Lazio 9-10
6-4 Imperia - Latina 7-7
11-10 Roma - Bogliasco 8-13
andata
3ª giornata
ritorno
8-12 Sori - Imperia 9-9
8-9 Lazio - Leonessa 7-14
11-11 Nervi - Latina 6-6
10-8 Savona - Florentia 6-12
5-14 Bogliasco - Pro Recco 4-15
14-8 Posillipo - Roma 8-6
andata
6ª giornata
ritorno
9-14 Nervi - Sori 10-7
11-10 Leonessa - Florentia 11-11
6-7 Latina - Posillipo 6-7
20-6 Pro Recco - Roma 14-7
9-9 Imperia - Lazio 8-14
6-11 Bogliasco - Savona 9-15
andata
9ª giornata
ritorno
5-5 Latina - Floretina 7-12
8-9 Pro Recco - Savona 8-10
8-8 Sori - Posillipo 6-14
9-9 Lazio - Bogliasco 8-9
22-14 Leonessa - Nervi 15-12
5-8 Imperia - Roma 9-9

Play-off[modifica | modifica sorgente]

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Totale Data Data Data
Savona Savona 2-0 Nervi Nervi 14-10 5 maggio 12-8 8 maggio
Posillipo Posillipo 2-1 Florentia Florentia 13-10 5 maggio 11-14 8 maggio 10-9 12 maggio
Pro Recco Pro Recco 2-0 Bogliasco Bogliasco 19-4 5 maggio 16-6 8 maggio
Leonessa Leonessa 2-0 Lazio Lazio 13-7 5 maggio 12-8 8 maggio

Semifinali 1º - 4º posto[modifica | modifica sorgente]

Totale Data Data
Savona Savona 2-0 Posillipo Posillipo 12-8 19 maggio 8-7 22 maggio
Pro Recco Pro Recco 2-0 Leonessa Leonessa 9-7 19 maggio 7-5 22 maggio

Semifinali 5º - 8º posto[modifica | modifica sorgente]

Totale Data Data
Florentia Florentia 2-0 Nervi Nervi 12-8 19 maggio 10-9 22 maggio
Lazio Lazio 2-0 Bogliasco Bogliasco 10-8 19 maggio 11-9 22 maggio

Finale 5º - 6º posto[modifica | modifica sorgente]

Totale Data Data
Florentia Florentia 2-0 Lazio Lazio 11-6 2 giugno 11-6 5 giugno

Finale 3º - 4º posto[modifica | modifica sorgente]

Totale Data Data Data
Leonessa Leonessa 2-1 Posillipo Posillipo 9-8 2 giugno 10-11 5 giugno 15-10 8 giugno

Finale 1º - 2º posto[modifica | modifica sorgente]

Albisola Superiore
2 giugno 2010, ore 20:30
Rari Nantes Savona 600px Rosso e Bianco (Quadrati).png 4 – 7
referto
600px Bianco e Celeste diagonale con stella.png Pro Recco Piscina Luceto (700 spett.)
Arbitro Bianchi - Caputi

Recco
5 giugno 2010, ore 20:30
Pro Recco 600px Bianco e Celeste diagonale con stella.png 10 – 9
referto
600px Rosso e Bianco (Quadrati).png Rari Nantes Savona Piscina Punta Sant'Anna (1100 spett.)
Arbitro Gomez - Severo

Albisola Superiore
8 giugno 2010, ore 20:30
Rari Nantes Savona 600px Rosso e Bianco (Quadrati).png 8 – 10
referto
600px Bianco e Celeste diagonale con stella.png Pro Recco Piscina Luceto (800 spett.)
Arbitro Stampaljia - Franulovic

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                                       
  1  Savona Savona 14 12    
8  Nervi Nervi 10 8    
  1  Savona Savona 12 8  
  4  Posillipo Posillipo 8 7  
4  Posillipo Posillipo 13 11 10
  5  Florentia Florentia 10 14 9  
    1  Savona Savona 4 9 8
  2  Pro Recco Pro Recco 7 10 10
  2  Pro Recco Pro Recco 19 13    
7  Bogliasco Bogliasco 4 6    
  2  Pro Recco Pro Recco 9 7
  3  Leonessa Leonessa 7 5  
3  Leonessa Leonessa 13 12  
  6  Lazio Lazio 7 8    

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale 2009-2010 G V N P GF GS DR
Scudetto.svg Coccarda Coppa Italia.svg Blason Union européenne.svg 1. Pro Recco Pro Recco 29 24 2 3 392 201 +191
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 2. Savona Savona 29 23 2 4 325 232 +93
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 3. Leonessa Leonessa 29 20 3 6 328 262 +66
Coppa LEN.svg 4. Posillipo Posillipo 30 14 3 13 275 270 +5
Coppa LEN.svg 5. Florentia Florentia 29 14 5 10 295 275 +20
6. Lazio Lazio 28 11 2 15 256 290 -34
7. Bogliasco Bogliasco 26 7 2 17 210 270 -60
8. Nervi Nervi 26 5 5 16 238 314 -76
1downarrow red.svg 9. Roma Roma[1] 22 5 5 12 184 234 -50
10. Imperia Imperia 22 5 5 12 172 226 -54
11. Latina Latina 22 4 5 13 167 213 -46
1downarrow red.svg 12. Sori Sori 22 4 3 16 167 325 -158

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

Gol Marcatore Squadra
Nuvola single chevron right.svg 73 Montenegro Mlađan Janović Savona Savona
66 Serbia Vanja Udovičić Pro Recco Pro Recco
62 Italia Federico Pagani Florentia Florentia
60 Macedonia Goran Krstonošić Roma Roma
58 Italia Bogdan Rath Leonessa Leonessa
56 Malta Steven Camilleri Bogliasco Bogliasco
54 Italia Leonardo Sottani Florentia Florentia
53 Italia Alessandro Calcaterra Pro Recco Pro Recco
52 Spagna Guillermo Molina Pro Recco Pro Recco

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Nella stagione 2009-2010 la società Latina Pallanuoto, undicesima al termine della regular season, ha successivamente rilevato il titolo della società Associazione Sportiva Roma Pallanuoto, nona al termine della regular season.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]