Serie A1 2005-2006 (pallanuoto maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A1 2005-2006
Competizione Serie A1
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione LXXXVII
Date 21 ottobre 2005 - 31 maggio 2006
Partecipanti 16
Formula Due fasi a gironi, Play-off, Play-out
Risultati
Vincitore Pro Recco
(20º titolo)
Retrocessioni Lazio
Telimar Palermo
Statistiche
Miglior marcatore Aleksandar Šapić
Savona
(87 Reti)

La Serie A1 2005-2006 è stata l'87ª edizione del campionato italiano maschile di pallanuoto disputato dal 1912, anno della sua prima edizione. Le fasi preliminari si sono svolte dal 21 ottobre 2005 all'11 marzo 2006. I play-off scudetto sono stati disputati dal 25 marzo al 31 maggio e i play-out per la retrocessione dal 29 marzo al 10 maggio[1].

La Pro Recco si è laureata campione d'Italia per la ventesima volta, superando il Posillipo nella quarta gara di finale. I play-out hanno sancito la retrocessione in Serie A2 di Lazio e Telimar Palermo[2].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Piscina Stagione 2004-2005
Bogliasco Bogliasco (GE) Piscina comunale di Bogliasco 14ª in Serie A1
CN Salerno Salerno Piscina Simone Vitale 1ª nel Girone Sud di Serie A2; vincitrice Play-off
Florentia Firenze Piscina Goffredo Nannini 7ª in Serie A1
Catania Catania Piscina di Nesima 12ª in Serie A1
Camogli Camogli Camogli (GE) Piscina Giuva Baldini 14ª in Serie A1
Chiavari Chiavari Piscina Mario Ravera 6ª in Serie A1
Bissolati Cremona Cremona Piscina sociale di Cremona 5ª in Serie A1; vincitrice della Coppa Italia
Lazio Roma Complesso natatorio del Foro Italico 10ª in Serie A1
Leonessa Brescia Piscina PalaSystema 4ª in Serie A1
Nervi Nervi Genova-Nervi Piscina Sciorba 8ª in Serie A1
Ortigia Siracusa Piscina Paolo Caldarella 11ª in Serie A1
Plebiscito PD Padova Centro sportivo del Plebiscito 1ª nel Girone Nord di Serie A2; vincitrice Play-off
Telimar Palermo Palermo Piscina olimpionica comunale di Palermo 13ª in Serie A1
Posillipo Napoli Piscina Felice Scandone 2ª in Serie A1; Campione d'Europa in carica
Pro Recco Recco (GE) Piscina Giuva Baldini, Camogli (GE) 3ª in Serie A1
Savona Savona Piscina comunale olimpica 1ª in Serie A1; Campione d'Italia e vincitrice Coppa LEN

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre sono state divise in quattro gironi da quattro squadre ciascuno. Alla conclusione dei gironi le prime due in classifica sono state inserite nel gruppo A della seconda fase e le altre otto squadre nel gruppo B. In caso di parità di punti contano, come primo parametro, gli scontri diretti, seguiti dalla differenza reti totale[3].

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
1. Savona 18 6 6 0 0 63 41 +22
2. Nervi Nervi 7 6 2 1 3 49 46 +3
3. Camogli Camogli 7 6 2 1 3 44 51 -7
4. Plebiscito PD 2 6 0 2 4 42 60 -18
22-10-05
1ª giornata
05-11-05
15-9 Savona - Nervi 9-6
7-7 Padova - Camogli 11-13
26-10-05
2ª giornata
09-11-05
8-8 Nervi - Padova 14-4
6-10 Camogli - Savona 8-11
29-10-05
3ª giornata
12-11-05
6-7 Padova - Savona 6-11
7-5 Camogli - Nervi 3-7

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
1. Pro Recco 18 6 6 0 0 86 31 +55
2. Chiavari 7 6 2 1 3 39 51 -12
3. Ortigia 7 6 2 1 3 41 46 -5
4. Bogliasco 3 6 1 0 5 39 77 -38
22-10-05
1ª giornata
05-11-05
6-10 Bogliasco - Ortigia 6-10
14-2 Pro Recco - Chiavari 11-7
26-10-05
2ª giornata
09-11-05
10-6 Chiavari - Bogliasco 9-10
6-9 Ortigia - Pro Recco 5-14
29-10-05
3ª giornata
12-11-05
6-16 Bogliasco - Pro Recco 5-22
6-5 Chiavari - Ortigia 5-5

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
1. Posillipo 18 6 6 0 0 97 44 +53
2. CN Salerno 9 6 3 0 3 59 69 -10
3. Florentia 9 6 3 0 3 65 63 +2
4. Lazio 0 6 0 0 6 41 86 -45
22-10-05
1ª giornata
05-11-05
11-7 Posillipo - Florentia 16-10
7-9 Lazio - Salerno 8-13
26-10-05
2ª giornata
09-11-05
8-17 Salerno - Posillipo 8-17
11-7 Florentia - Lazio 17-8
29-10-05
3ª giornata
12-11-05
7-17 Lazio - Posillipo 4-19
9-7 Salerno - Florentia 12-13

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
1. Bissolati Cremona 14 6 4 2 0 71 41 +30
2. Leonessa 14 6 4 2 0 70 42 +28
3. Catania 6 6 2 0 4 47 55 -8
4. Telimar Palermo 0 6 0 0 6 32 82 -50
22-10-05
1ª giornata
09-11-05
9-9 Cremona - Leonessa 10-10
11-3 Catania - Telimar 11-9
26-10-05
2ª giornata
05-11-05
5-14 Telimar - Leonessa 1-15
4-9 Catania - Cremona 4-12
29-10-05
3ª giornata
12-11-05
11-7 Leonessa - Catania 11-10
9-17 Telimar - Cremona 5-14

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre sono state inserite in due gironi da 8 squadre ciascuno in base ai risultati ottenuti nella fase precedente. Le prime 6 del girone A si sono qualificate direttamente ai playoff scudetto, mentre le ultime 2 hanno disputato uno spareggio con le prime due del girone B: le vincenti sono andate ai play off e le perdenti hanno raggiunto ai play-out le ultime sei classificate del girone B[3].

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Seconda fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
Play off.png 1. Posillipo 35 14 11 2 1 166 119 +47
Play off.png 2. Pro Recco 33 14 10 3 1 165 104 +61
Play off.png 3. Leonessa 30 14 10 0 4 126 110 +16
Play off.png 4. Savona 28 14 9 1 4 142 105 +37
Play off.png 5. Bissolati Cremona 18 14 6 0 8 126 124 +2
Play off.png 6. Chiavari 9 14 3 0 11 111 161 -50
Noatunloopsong.png 7. Nervi Nervi 9 14 3 0 11 108 150 -42
Noatunloopsong.png 8. CN Salerno 3 14 1 0 13 119 190 -71

Calendario e risultati[modifica | modifica wikitesto]

19-11-05
1ª giornata
21-01-06
16-6 Pro Recco - Salerno 18-9
11-4 Savona - Nervi 14-8
11-14 Cremona - Posillipo 7-10
9-6 Leonessa - Chiavari 14-9
03-12-05
4ª giornata
11-02-06
8-4 Leonessa - Savona 5-9
7-5 Pro Recco - Cremona 12-7
5-8 Chiavari - Nervi 10-7
11-16 Salerno - Posillipo 8-18
13-01-06
7ª giornata
11-03-06
6-12 Cremona - Savona 5-9
12-10 Pro Recco - Leonessa 10-3
9-12 Salerno - Chiavari 9-14
13-9 Posillipo - Nervi 16-5
26-11-05
2ª giornata
04-02-06
7-9 Posillipo - Leonessa 12-10
6-12 Chiavari - Cremona 6-13
7-13 Salerno - Savona 9-13
8-13 Nervi - Pro Recco 10-9
17-12-04
5ª giornata
18-02-06
10-8 Cremona - Salerno 15-9
9-9 Posillipo - Pro Recco 7-7
11-6 Savona - Chiavari 13-7
5-6 Nervi - Leonessa 8-12
30-11-05
3ª giornata
07-02-06
11-9 Nervi - Salerno 12-13
9-11 Savona - Pro Recco 9-9
7-8 Cremona - Leonessa 9-10
15-10 Posillipo - Chiavari 9-8
07-01-06
6ª giornata
25-02-06
7-11 Savona - Posillipo 8-9
7-11 Nervi - Cremona 6-8
6-16 Chiavari - Pro Recco 6-16
13-4 Leonessa - Salerno 9-8

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Seconda fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 1. Florentia 31 14 10 1 3 147 113 +34
Noatunloopsong.png 2. Ortigia 29 14 9 2 3 142 122 +20
Play out.png 3. Plebiscito PD 26 14 8 2 4 118 111 +7
Play out.png 4. Camogli Camogli 26 14 8 2 4 145 120 +25
Play out.png 5. Bogliasco 24 14 6 6 2 143 146 -3
Play out.png 6. Catania 12 14 3 3 8 109 133 -24
Play out.png 7. Lazio 11 14 3 2 9 107 129 -22
Play out.png 8. Telimar Palermo 4 14 1 1 12 107 154 -47

Calendario e risultati[modifica | modifica wikitesto]

19-11-05
1ª giornata
21-01-06
8-9 Bogliasco - Catania 6-6
12-7 Florentia - Camogli 9-11
7-5 Padova - Ortigia 10-11
10-8 Lazio - Telimar 9-9
03-12-05
4ª giornata
11-02-06
11-10 Telimar - Catania 5-13
8-9 Lazio - Padova 10-10
11-11 Bogliasco - Camogli 13-12
11-8 Florentia - Ortigia 6-9
14-01-06
7ª giornata
11-03-06
7-6 Catania - Lazio 5-11
12-13 Bogliasco - Florentia 10-15
8-7 Padova - Telimar 11-5
8-8 Ortigia - Camogli 9-8
26-11-05
2ª giornata
04-02-06
5-8 Telimar - Florentia 6-12
6-9 Catania - Padova 7-8
13-7 Camogli - Lazio 10-6
19-11 Ortigia - Bogliasco 14-15
17-12-05
5ª giornata
18-02-06
11-9 Ortigia - Lazio 10-5
14-8 Bogliasco - Telimar 11-10
6-10 Padova - Florentia 7-11
8-10 Catania - Camogli 4-11
30-11-05
3ª giornata
07-02-06
9-8 Padova - Bogliasco 8-8
17-9 Camogli - Telimar 12-8
5-13 Lazio - Florentia 9-8
10-10 Catania - Ortigia 6-9
07-01-06
6ª giornata
25-02-06
8-7 Camogli - Padova 7-9
7-8 Lazio - Bogliasco 5-8
9-8 Florentia - Catania 10-10
9-11 Telimar - Ortigia 7-8

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Gli spareggi si sono svolti su gare di andata e ritorno il 17 e il 21 marzo. Le due squadre vincenti si sono qualificate ai play-off, le perdenti sono passate ai playout per evitare la retrocessione[3].

Nervi - Ortigia 19-15
17-03-2006 Ortigia 8-8 Nervi Nervi
21-03-2006 Nervi Nervi 11-7 Ortigia
CN Salerno - Florentia 18-20
17-03-2006 Florentia 10-9 CN Salerno
21-03-2006 CN Salerno 9-10 Florentia

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1  Posillipo 2  
8  Florentia 0  
  1  Posillipo 3  
  4  Savona 2  
4  Savona 2
  5  Bissolati Cremona 0  
    1  Posillipo 1
  2  Pro Recco 3
  2  Pro Recco 2  
7  Nervi Nervi 0  
  2  Pro Recco 3
  3  Leonessa 1  
3  Leonessa 2
  6  Chiavari 1  

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Posillipo - Florentia[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
25 marzo 2006, ore 20:30
Gara 1
Posillipo 13 – 8
(1-2, 5-1, 5-4, 2-1)
Florentia Piscina Felice Scandone (600 spett.)
Arbitri Bianchi
Marchisiello

Firenze
29 marzo 2006, ore 20:30
Gara 2
Florentia 7 – 8
(2-3, 3-1, 0-1, 2-3)
Posillipo Piscina Goffredo Nannini (500 spett.)
Arbitri Caputi
Costa

Savona - Bissolati[modifica | modifica wikitesto]

Albisola Superiore
25 marzo 2006, ore 20:30
Gara 1
Savona 22 – 21 (rig)
(1-2, 4-4, 3-2, 4-4;
1-0, 1-2; 8-7)
Bissolati Cremona Piscina Luceto (300 spett.)
Arbitri De Chiara
Gomez

Cremona
29 marzo 2006, ore 20:30
Gara 2
Bissolati Cremona 10 – 13
(3-2, 2-3, 3-5, 2-3)
Savona Piscina sociale (700 spett.)
Arbitri Collantoni
Paoletti

Pro Recco - Nervi[modifica | modifica wikitesto]

Camogli
25 marzo 2006, ore 20:30
Gara 1
Pro Recco 12 – 4
(2-1, 5-1, 3-1, 2-1)
Nervi Nervi Piscina Giuva Baldini (300 spett.)
Arbitri Saeli
Taccini

Genova
29 marzo 2006, ore 20:30
Gara 2
Nervi Nervi 9 – 18
(0-6, 1-2, 4-3, 4-7)
Pro Recco Piscina Sciorba (200 spett.)
Arbitri Ceccarelli
Rotunno

Leonessa - Chiavari[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
25 marzo 2006, ore 20:30
Gara 1
Leonessa 15 – 7
(4-0, 2-1, 4-3, 5-3)
Chiavari Piscina PalaSystema (200 spett.)
Arbitri D. De Meo
Rotondano

Chiavari
29 marzo 2006, ore 21:00
Gara 2
Chiavari 13 – 12
(2-0, 0-1, 1-2, 3-3)
Leonessa Piscina Mario Ravera (300 spett.)
Arbitri Carannante
Pascucci

Brescia
12 marzo 2006, ore 19:30
Gara 3
Leonessa 17 – 10
(4-3, 4-3, 5-2, 4-2)
Chiavari Piscina PalaSystema (350 spett.)
Arbitri Riccitelli
Severo

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Posillipo - Savona[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
28 aprile 2006, ore 19:30
Gara 1
Posillipo 11 – 12
(4-4, 0-3, 6-3, 1-2)
Savona Piscina Felice Scandone (800 spett.)
Arbitri Collantoni
Riccitelli

Albisola Superiore
1º maggio 2006, ore 20:30
Gara 2
Savona 10 – 11
(1-3, 3-2, 3-2, 3-4)
Posillipo Piscina Luceto (600 spett.)
Arbitri Caputi
D. De Meo

Napoli
4 maggio 2006, ore 20:30
Gara 3
Posillipo 15 – 14 (rig)
(2-2, 3-2, 2-1, 1-3;
1-1, 1-1; 5-4)
Savona Piscina Felice Scandone (1000 spett.)
Arbitri Bianchi
Paoletti

Albisola Superiore
7 maggio 2006, ore 20:00
Gara 4
Savona 8 – 5
(1-0, 2-2, 3-3, 2-0)
Posillipo Piscina Luceto (800 spett.)
Arbitri Grosso
Riccitelli

Napoli
10 maggio 2006, ore 19:00
Gara 5
Posillipo 8 – 7
(3-2, 1-2, 1-1, 3-2)
Savona Piscina Felice Scandone (3000 spett.)
Arbitri Bianchi
Paoletti

Pro Recco - Leonessa[modifica | modifica wikitesto]

Camogli
28 aprile 2006, ore 20:30
Gara 1
Pro Recco 12 – 7
(3-1, 3-3, 4-2, 2-1)
Leonessa Piscina Giuva Baldini (500 spett.)
Arbitri Carannante
Rotunno

Brescia
1º maggio 2006, ore 19:25
Gara 2
Leonessa 11 – 10
(5-2, 3-1, 2-2, 1-5)
Pro Recco Piscina PalaSystema (1000 spett.)
Arbitri De Chiara
Gomez

Camogli 2006, ore 20:30
Gara 3
Pro Recco 12 – 10
(5-2, 3-3, 3-3, 1-2)
Leonessa Piscina Giuva Baldini
Arbitri Grosso
Taccini

Brescia
7 maggio 2006, ore 19:30
Gara 4
Leonessa 6 – 8
(2-3, 2-2, 1-2, 1-1)
Pro Recco Piscina PalaSystema (900 spett.)
Arbitri Bianchi
Caputi

Finale Scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
13 maggio 2006, ore 19:30
Gara 1
Posillipo 9 – 6
(2-1, 2-3, 1-1, 4-1)
Pro Recco Piscina Felice Scandone (5000 spett.)
Arbitri Collantoni
Grosso

Camogli
24 maggio 2006, ore 19:30
Gara 2
Pro Recco 11 – 7
(3-1, 1-1, 5-3, 2-2)
Posillipo Piscina Giuva Baldini (1000 spett.)
Arbitri Caputi
Paoletti

Napoli
27 maggio 2006, ore 19:30
Gara 3
Posillipo 10 – 12
(2-1, 2-3, 4-4, 2-4)
Pro Recco Piscina Felice Scandone (5000 spett.)
Arbitri Bianchi
D. De Meo

Camogli
31 maggio 2006, ore 19:30
Gara 4
Pro Recco 7 – 5
(3-2, 3-2, 0-1, 1-1)
Posillipo Piscina Giuva Baldini (2000 spett.)
Arbitri Grosso
Riccitelli

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone 1[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
            
CN Salerno 13 7
Telimar Palermo 8 5
Telimar Palermo 9 6
Bogliasco 12 9
Camogli Camogli 11 9
Bogliasco 10 5

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Salerno - Telimar 2-0
29-3 Salerno - Telimar 13-8
12-4 Telimar - Salerno 5-7
Camogli - Bogliasco 2-0
29-3 Camogli - Bogliasco 11-10
12-4 Bogliasco - Camogli 5-9

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Bogliasco - Telimar 2-0
29-4 Bogliasco - Telimar 12-9
6-5 Telimar - Bogliasco 6-9


Tabellone 2[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
            
Ortigia 8 7
Lazio 3 5
Lazio 5 12 9
Catania 6 9 10
Plebiscito PD 4 6 15
Catania 6 4 14

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Ortigia - Lazio 2-0
29-3 Ortigia - Lazio 8-3
12-4 Lazio - Ortigia 5-7
Plebiscito - Catania 2-1
29-3 Plebiscito - Catania 4-6
12-4 Catania - Plebiscito 4-6
22-4 Plebiscito - Catania 15-14

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Catania - Lazio 2-1
29-4 Catania - Lazio 6-5
6-5 Lazio - Catania 12-9
10-5 Catania - Lazio 10-9

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2005-2006[4] G V N P GF GS DR
Scudetto.svg Coccarda Coppa Italia.svg Coppa dei campioni pallanuoto.svg 1. Pro Recco 30 24 3 3 359 213 +146
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 2. Posillipo 31 23 2 6 360 261 +99
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 3. Leonessa 27 17 2 8 274 224 +50
Coppa LEN.svg 4. Savona 27 19 1 7 278 215 +63
5. Bissolati Cremona 22 10 2 10 220 193 +27
6. Chiavari 23 6 1 16 180 256 -76
Coppa LEN.svg 7. Nervi Nervi 24 6 2 16 189 241 -52
8. Florentia 24 15 1 8 247 215 +32
9. CN Salerno 24 6 0 18 216 292 -76
10. Ortigia 24 13 4 7 213 195 +18
11. Plebiscito PD 23 10 4 9 185 195 -10
12. Camogli Camogli 22 12 3 7 209 186 +23
13. Bogliasco 24 9 6 9 218 258 -40
14. Catania 26 8 3 15 205 239 -34
1downarrow red.svg 15. Lazio 25 4 2 19 182 255 -67
1downarrow red.svg 16. Telimar Palermo 24 1 1 22 167 277 -110

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Federnuoto.it, Guida ai Campionati 2005-2006. URL consultato in data 16 novembre 2012.
  2. ^ Federnuoto.it, Pallanuoto: Campionati - Stagione 2005-2006 Archiviato il 25 giugno 2012 in Internet Archive.. URL consultato in data 16 novembre 2012.
  3. ^ a b c Federnuoto.it, Normativa Campionato di pallanuoto maschile Serie A1 - Edizione 2005-2006. URL consultato in data 16 novembre 2012.
  4. ^ Findomestic Cup - Pro Recco Campione d'Italia, in Federnuoto.it, 31 maggio 2006. URL consultato il 16 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2013).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]