Claudio Mistrangelo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Claudio Mistrangelo
Nazionalità Italia Italia
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Carriera
Carriera da allenatore
1973-1984Savona
1987-2011Savona
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 luglio 2014

Claudio Mistrangelo (Savona, 3 gennaio 1950) è un allenatore di pallanuoto ed ex pallanuotista italiano.

È stato allenatore della Rari Nantes Savona per ben 38 stagioni, dal 1973 al 2011 (unica eccezione furono i campionati 1984-85 e 1985-86). È così divenuto negli anni una delle figure più rappresentative sia del club ligure che della pallanuoto italiana venendo inoltre nominato "1° Tecnico d'Italia" per ben tre volte e raggiungendo inoltre il notevole traguardo delle mille partite sulla panchina della Rari Nantes[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Claudio Mistrangelo ha iniziato a militare nella Rari Nantes Savona nel 1964 per poi divenire allenatore delle giovanili nel 1973. Nel 1978 è passato sulla panchina della prima squadra con cui ha conquistato la promozione in Serie A nel 1981.[2]

Nei due decenni successivi ha vinto 3 Campionati Italiani (nel 1991, 1992 e 2005), 3 Coppe Italia (nel 1990, 1991 e 1993) e 2 Coppe Len (nel 2005 e 2011).

Dal 2011 è divenuto direttore tecnico della società, incarico che ha ricoperto fino al 2019.[3]

È il padre di Federico, pallanuotista che militava anch'egli nella Rari Nantes Savona.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 giugno 2011

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Vit Par Sco Comp Pres Vit Par Sco Comp Pres Vit Par Sco Pres Vit Par Sco
1973-1974 Italia R.N. Savona C - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1974-1975 C - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1975-1976 B - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1976-1977 B - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1977-1978 B - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1978-1979 B - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1979-1980 B - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1980-1981 B - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1981-1982 A - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1982-1983 A 22 14 3 5 - - - - - - - - - - - - - -
1983-1984 A 24 - - - - - - - - - - - - - - - - -
1986-1987 A1 26 - - - - - - - - - - - - - - - - -
1987-1988 A1 28 - - - - - - - - - - - - - - - - -
1988-1989 A1 28 14 4 10 - - - - - - - - - - - - - -
1989-1990 A1 29 20 4 5 - - - - - - - - - - - - - -
1990-1991 A1 28 23 5 0 - - - - - - - - - - - - - -
1991-1992 A1 32 25 2 5 - - - - - - - - - - - - - -
1992-1993 A1 30 17 8 5 - - - - - - - - - - - - - -
1993-1994 A1 22 12 7 3 - - - - - - - - - - - - - -
1994-1995 A1 31 19 7 5 - - - - - - - - - - - - - -
1995-1996 A1 26 17 1 8 - - - - - - - - - - - - - -
1996-1997 A1 26 16 3 7 - - - - - - - - - - - - - -
1997-1998 A1 29 14 2 13 - - - - - - - - - - - - - -
1998-1999 A1 28 15 3 10 - - - - - - - - - - - - - -
1999-2000 A1 25 13 2 10 - - - - - - - - - - - - - -
2000-2001 A1 25 11 3 11 - - - - - - - - - - - - - -
2001-2002 A1 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
2002-2003 A1 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
2003-2004 A1 27 17 3 7 - - - - - - - - - - - - - -
2004-2005 A1 31 24 2 5 C.I. 8 5 1 2 - - - - - - - - -
2005-2006 A1 27 19 1 7 - - - - - - - - - - - - - -
2006-2007 A1 26 17 3 6 - - - - - - - - - - - - - -
2007-2008 A1 31 22 1 8 - - - - - - - - - - - - - -
2008-2009 A1 27 19 3 5 C.I. 5 2 2 1 - - - - - - - - -
2009-2010 A1 29 23 2 4 C.I. 5 4 0 1 C.L. 16 12 0 4 50 39 2 9
2010-2011 A1 29 24 0 5 C.I. 3 1 0 2 E.L. - C.L. 14 10 2 2 46 35 2 9
Totale R.N. Savona ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?
Totale carriera ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Savona: 1990-91, 1991-92, 2004-05
Savona: 1989-90, 1990-91, 1992-93
Savona: 2004-05, 2010-11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notizia su waterpoloweb.com, su waterpoloweb.com. URL consultato il 2 giugno 2011.
  2. ^ La Rari dei ragazzini terribili, su rarinantes.sv.it.
  3. ^ Arriva l'addio di Claudio Mistrangelo, su svsport.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]