Serie A1 2004-2005 (pallanuoto maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A1 2004-2005
Competizione Serie A1
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione LXXXVI
Date 23 ottobre 2004 - 17 maggio 2005
Partecipanti 16
Formula Due fasi a gironi, Play-off, Play-out
Risultati
Vincitore Savona
(3º titolo)
Retrocessioni Pescara
Civitavecchia

La Serie A1 2004-2005 è stata l'86ª edizione del campionato italiano maschile di pallanuoto disputato dal 1912, anno della sua prima edizione.

La formula del torneo è stata la stessa adottata nelle ultime edizioni: due fasi preliminari a gironi seguite da play-off e play-out a eliminazione diretta[1]. Le gare sono iniziate il 23 ottobre 2004 per poi terminare il 17 maggio con la gara 5 della finale Scudetto[2].

Nell'atto finale della manifestazione la Rari Nantes Savona ha sconfitto i campioni uscenti del Posillipo conquistando il titolo italiano per la terza volta. I play-out hanno relegato alla Serie A2 la neopromossa Civitavcchia e il Pescara, retrocesso dopo 20 anni di permanenza nella massima serie[3].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Piscina Stagione 2003-2004
Bogliasco Bogliasco (GE) Piscina comunale di Bogliasco 11ª in Serie A1
Florentia Firenze Piscina Goffredo Nannini 12ª in Serie A1
Catania Catania Piscina di Nesima 13ª in Serie A1
Camogli Camogli Camogli (GE) Piscina Giuva Baldini 5ª in Serie A1
Chiavari Chiavari (GE) Piscina Mario Ravera 6ª in Serie A1
Civitavecchia Civitavecchia (RM) Piscina Co.ser 1ª nel Girone Nord di Serie A2; vincitrice Play-off
Bissolati Cremona Cremona Piscina sociale di Cremona 8ª in Serie A1
Lazio Roma Complesso natatorio del Foro Italico 1ª nel Girone Sud di Serie A2; vincitrice Play-off
Leonessa Brescia Piscina Palasystema 3ª in Serie A1
Nervi Nervi Genova-Nervi Piscina Sciorba 10ª in Serie A1
Ortigia Siracusa Piscina Paolo Caldarella 7ª in Serie A1
Telimar Palermo Palermo Piscina olimpionica comunale di Palermo 14ª in Serie A1
Pescara Pescara Piscina Le Naiadi 9ª in Serie A1
Posillipo Napoli Piscina Felice Scandone 1ª in Serie A1; campione d'Italia in carica
Pro Recco Recco (GE) Piscina Sciorba, Genova 2ª in Serie A1
Savona Savona Piscina Olimpica comunale 4ª in Serie A1

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre sono state divise in quattro gironi da quattro squadre ciascuno. Alla conclusione dei gironi le prime due in classifica sono state inglobate nel gruppo 1 della seconda fase e le altre otto squadre nel gruppo 2. In caso di parità di punti contano, come primo parametro, gli scontri diretti, seguiti dalla differenza reti totale[1][2].

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2004-2005 Pti G V N P GF GS DR
1. Posillipo 18 6 6 0 0 83 38 +45
2. Bissolati Cremona 12 6 4 0 2 74 51 +23
3. Lazio 6 6 2 0 4 45 73 -28
4. Pescara 0 6 0 0 6 45 85 -40
23-10-04
1ª giornata
13-11-04
12-8 Lazio - Pescara 12-9
8-15 Cremona - Posillipo 7-10
30-10-04
2ª giornata
16-11-04
6-11 Pescara - Cremona 7-15
12-3 Posillipo - Lazio 11-5
06-11-04
3ª giornata
20-11-04
19-4 Cremona - Lazio 14-9
18-9 Posillipo - Pescara 17-6

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2004-2005 Pti G V N P GF GS DR
1. Pro Recco 18 6 6 0 0 92 50 +42
2. Nervi Nervi 12 6 4 0 2 63 55 +8
3. Ortigia 6 6 2 0 4 49 76 -27
4. Civitavecchia 0 6 0 0 6 57 80 -23
23-10-04
1ª giornata
13-11-04
9-7 Nervi - Civitavecchia 10-8
5-10 Ortigia - Pro Recco 4-21
30-10-04
2ª giornata
16-11-04
8-10 Civitavecchia - Ortigia 13-16
13-10 Pro Recco - Nervi 13-10
06-11-04
3ª giornata
20-11-04
10-14 Civitavecchia - Pro Recco 11-21
12-8 Nervi - Ortigia 12-6

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2004-2005 Pti G V N P GF GS DR
1. Leonessa 18 6 6 0 0 99 42 +57
2. Chiavari 10 6 3 1 2 61 59 +2
3. Telimar Palermo 6 6 3 0 3 45 72 -27
4. Bogliasco 1 6 0 1 5 60 92 -32
23-10-04
1ª giornata
13-11-04
9-17 Bogliasco - Leonessa 11-25
5-8 Telimar - Chiavari 7-14
30-10-04
2ª giornata
16-11-04
11-7 Chiavari - Bogliasco 13-13
17-5 Leonessa - Telimar 13-2
06-11-04
3ª giornata
20-11-04
8-13 Chiavari - Leonessa 7-14
12-14 Bogliasco - Telimar 8-12

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase 2004-2005 Pti G V N P GF GS DR
1. Savona 15 6 5 0 1 69 46 +23
2. Florentia 9 6 3 0 3 69 78 -9
3. Camogli Camogli 6 6 2 0 4 56 63 -7
4. Catania 6 6 2 0 4 53 60 -7
23-10-04
1ª giornata
13-11-04
12-11 Florentia - Camogli 13-11
10-7 Savona - Catania 6-5
30-10-04
2ª giornata
16-11-04
10-9 Catania - Florentia 12-16
4-9[4] Camogli - Savona 11-10
06-11-04
3ª giornata
20-11-04
12-16 Florentia - Savona 7-18
8-7 Catania - Camogli 11-12

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre sono state inglobate in due gironi da 8 ciascuno in base ai risultati ottenuti nella fase precedente. Le prime 6 del girone A si sono qualificate direttamente ai play-off scudetto, mentre la 7a e l'8a hanno disputato uno spareggio rispettivamente contro la 2a e la 1a del girone B per gli ultimi due posti nei play-off. Le squadre sconfitte negli spareggi e le rimanenti 6 squadre del girone B hanno disputato i play-out[1][2].

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Seconda fase 2004-2005 Pti G V N P GF GS DR
Play off.png 1. Savona 35 14 11 2 1 159 109 +50
Play off.png 2. Posillipo 33 14 10 3 1 171 121 +50
Play off.png 3. Pro Recco 26 14 8 2 4 144 113 +31
Play off.png 4. Leonessa 22 14 7 1 6 134 117 +17
Play off.png 5. Bissolati Cremona 16 14 4 4 6 136 140 -4
Play off.png 6. Chiavari 11 14 3 2 9 121 156 -35
Noatunloopsong.png 7. Florentia 7 14 2 1 11 126 193 -67
Noatunloopsong.png 8. Nervi Nervi 7 14 3 1 10 107 149 -42
27-11-04
1ª giornata
29-01-05
14-11 Pro Recco - Chiavari 10-5
14-4 Savona - Nervi 8-1
15-10 Leonessa - Florentia 14-5
14-8 Posillipo - Cremona 10-10
18-12-04
4ª giornata
26-02-05
11-4 Pro Recco - Leonessa 6-7
13-9 Cremona - Nervi 6-10
11-8 Posillipo - Savona 11-11
14-10 Chiavari - Florentia 10-10
22-01-05
7ª giornata
19-03-05
11-13 Leonessa - Savona 5-9
7-11 Chiavari - Cremona 9-8
12-11 Pro Recco - Posillipo 12-12
8-7 Florentia - Nervi 15-11
30-11-04
2ª giornata
12-02-05
9-12 Chiavari - Savona 9-15
8-10 Pro Recco - Nervi 9-7
10-14 Florentia - Posillipo 7-17
10-10 Cremona - Leonessa 7-11
12-01-05
5ª giornata
08-03-05
11-6 Leonessa - Chiavari 10-7
6-6 Savona - Cremona 14-8
8-14 Florentia - Pro Recco 3-14
7-14 Nervi - Posillipo 7-13
04-12-04
3ª giornata
19-02-05
6-5 Savona - Pro Recco 9-8
11-11 Nervi - Chiavari 6-7
6-8 Leonessa - Posillipo 7-8
11-12 Florentia - Cremona 8-17
15-01-05
6ª giornata
12-03-05
10-9 Nervi - Leonessa 7-14
10-10 Cremona - Pro Recco 10-11
16-9 Posillipo - Chiavari 12-7
14-11 Savona - Florentia 20-10

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Seconda fase 2005-2006 Pti G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 1. Camogli Camogli 32 14 10 2 2 140 107 +33
Noatunloopsong.png 2. Lazio 25 14 7 4 3 132 120 +12
Play out.png 3. Ortigia 19 14 5 4 5 127 132 -5
Play out.png 4. Catania 18 14 5 2 7 118 119 -1
Play out.png 5. Telimar Palermo 18 14 5 3 6 106 117 -11
Play out.png 6. Bogliasco 17 14 4 5 5 127 126 +1
Play out.png 7. Civitavecchia 17 14 5 2 7 125 125 0
Play out.png 8. Pescara 7 14 1 4 9 133 162 -29
27-11-04
1ª giornata
29-01-05
13-7 Camogli - Ortigia 5-5
7-6 Telimar - Bogliasco 8-8
14-12 Civitavecchia - Pescara 10-10
11-13 Catania - Lazio 5-9
18-12-04
4ª giornata
26-02-05
13-12 Pescara - Ortigia 7-12
7-5 Civitavecchia - Camogli 9-10
7-8 Catania - Bogliasco 11-9
7-8 Telimar - Lazio 10-13
22-01-05
7ª giornata
19-03-05
7-7 Catania - Civitavecchia 10-11
11-11 Lazio - Pescara 16-10
9-10 Telimar - Camogli 5-13
8-9 Bogliasco - Ortigia 10-14
30-11-04
2ª giornata
12-02-05
11-12 Bogliasco - Camogli 7-5
8-7 Lazio - Civitavecchia 7-8
8-8 Ortigia - Telimar 8-7
8-11 Pescara - Catania 5-8
12-01-05
5ª giornata
08-03-05
8-12 Ortigia - Catania 8-8
5-9 Lazio - Camogli 7-11
12-10 Telimar - Pescara 10-8
12-9 Bogliasco - Civitavecchia 8-8
04-12-04
3ª giornata
19-02-05
13-11 Ortigia - Civitavecchia 9-12
8-3 Catania - Telimar 5-6
10-10 Bogliasco - Lazio 7-7
10-7 Camogli - Pescara 13-13
15-01-05
6ª giornata
12-03-05
9-9 Ortigia - Lazio 5-9
12-7 Camogli - Catania 12-8
6-8 Civitavecchia - Telimar 6-6
13-13 Pescara - Bogliasco 6-10

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Gli spareggi si sono disputati su gare di andata e ritorno. Le squadre vincenti hanno avuto accesso al tabellone dei play-off, le perdenti a quello dei play-out[1][2].

Camogli - Nervi 14-19
25-03-2005 Camogli Camogli 6-10 Nervi Nervi
29-03-2005 Nervi Nervi 9-8 Camogli Camogli
Lazio - Florentia 17-26
25-03-2005 Lazio 10-9 Florentia
29-03-2005 Florentia 17-7 Lazio

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1  Savona 2  
8  Nervi Nervi 0  
  1  Savona 3  
  4  Leonessa 1  
4  Leonessa 2
  5  Bissolati Cremona 1  
    1  Savona 3
  2  Posillipo 2
  2  Posillipo 2  
7  Florentia 0  
  2  Posillipo 3
  3  Pro Recco 2  
3  Pro Recco 2
  6  Chiavari 0  

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Savona - Nervi[modifica | modifica wikitesto]

Savona
5 aprile 2005, ore 19:00
Gara 1
Savona12 – 6
(2-2, 2-1, 4-0, 4-3)
referto
Nervi NerviPiscina comunale Olimpica (200 spett.)
Arbitri:  Grosso
Ceccarelli

Genova
9 aprile 2005, ore 19:00
Gara 2
Nervi Nervi7 – 13
(1-3, 2-5, 2-4, 2-1)
referto
SavonaPiscina Mario Massa (300 spett.)
Arbitri:  Riccitelli
Taccini

Leonessa - Bissolati[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
5 aprile 2005, ore 19:00
Gara 1
Leonessa11 – 14
(4-4, 4-2, 2-4, 1-4)
referto
Bissolati CremonaPiscina Palasystema (200 spett.)
Arbitri:  Savarese
Pinato

Cremona
9 aprile 2005, ore 19:00
Gara 2
Bissolati Cremona12 – 15
(4-4, 2-3, 2-3, 3-1)
referto
LeonessaPiscina sociale (700 spett.)
Arbitri:  Brilli
Salino

Brescia
12 aprile 2005, ore 19:00
Gara 3
Leonessa10 – 9
(2-1, 2-4, 3-3, 3-1)
referto
Bissolati CremonaPiscina PalaSystema (500 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Taccini

Posillipo - Florentia[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
5 aprile 2005, ore 19:00
Gara 1
Posillipo20 – 8
(3-4, 6-0, 6-3, 5-1)
referto
FlorentiaPiscina Felice Scandone (400 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Brasiliano

Firenze
9 aprile 2005, ore 19:00
Gara 2
Florentia12 – 14
(4-6, 3-3, 4-2, 1-3)
referto
PosillipoPiscina Goffredo Nannini (400 spett.)
Arbitri:  L.Bianco
Pinato

Pro Recco - Chiavari[modifica | modifica wikitesto]

Recco
5 aprile 2005, ore 19
Gara 1
Pro Recco14 – 7
(2-0, 4-1, 5-4, 3-2)
referto
ChiavariPiscina Punta Sant'Anna (300 spett.)
Arbitri:  Paoletti
D. De Meo

Chiavari
9 aprile 2005, ore 19:00
Gara 2
Chiavari11 – 19
(4-4, 1-4, 2-7, 4-4)
referto
Pro ReccoPiscina Mario Ravera (300 spett.)
Arbitri:  Rotunno
Marchisello

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Savona - Leonessa[modifica | modifica wikitesto]

Savona
14 aprile 2005, ore 19:00
Gara 1
Savona13 – 12
(3-5, 4-1, 3-2, 1-3)
referto
LeonessaPiscina comunale Olimpica (400 spett.)
Arbitri:  Rotunno
Carannante

Brescia
16 aprile 2005, ore 20:30
Gara 2
Leonessa8 – 6
(1-3, 4-2, 1-0, 3-1)
referto
SavonaPiscina PalaSystema (500 spett.)
Arbitri:  Gomez
Riccitelli

Savona
23 aprile 2005, ore 15:30
Gara 3
Savona9 – 8
(4-1, 4-2, 1-2, 0-3)
referto
LeonessaPiscina comunale Olimpica (400 spett.)
Arbitri:  Caputi
De Chiara

Brescia
26 aprile 2005, ore 20:30
Gara 4
Leonessa5 – 10
(0-3, 1-1, 4-3, 1-3)
referto
SavonaPiscina PalaSystema (400 spett.)
Arbitri:  Riccitelli
Taccini

Posillipo - Pro Recco[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
14 aprile 2005, ore 19:00
Gara 1
Posillipo12 – 9
(3-3, 3-1, 3-3, 3-2)
referto
Pro ReccoPiscina Felice Scandone (900 spett.)
Arbitri:  Collantoni
Grosso

Recco
16 aprile 2005, ore 15:30
Gara 2
Pro Recco10 – 8
(1-3, 3-0, 4-2, 2-3)
referto
PosillipoPiscina Punta Sant'Anna (400 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Paoletti

Napoli
23 aprile 2005, ore 20:30
Gara 3
Posillipo12 – 11
(1-4, 0-1, 0-0, 7-3)
referto
Pro ReccoPiscina Felice Scandone (800 spett.)
Arbitri:  D. De Meo
Taccini

Recco
26 aprile 2005, ore 20:30
Gara 4
Pro Recco13 – 11
(3-4, 3-1, 2-5, 2-0)
referto
PosillipoPiscina Punta Sant'Anna (400 spett.)
Arbitri:  Grosso
Collantoni

Napoli
29 aprile 2005, ore 19:15
Gara 5
Posillipo9 – 6
(2-1, 2-2, 3-3, 2-0)
referto
Pro ReccoPiscina Felice Scandone (4000 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Caputi

Finale Scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Savona
3 maggio 2005, ore 19:00
Gara 1
Savona14 – 11
(d.2t.s.)
(2-2, 3-3, 3-3, 3-3;
2-0, 1-0)
referto
PosillipoPiscina comunale Olimpica (1800 spett.)
Arbitri:  Caputi
Taccini

Napoli
6 maggio 2005, ore 19:30
Gara 2
Posillipo13 – 9
(3-1, 1-3, 3-2, 6-3)
referto
SavonaPiscina Felice Scandone (4000 spett.)
Arbitri:  Bianchi
D. De Meo

Savona
10 maggio 2005, ore 19:00
Gara 3
Savona9 – 8
(d.3t.s.)
(0-1, 1-2, 2-2, 4-2;
0-0, 1-1, 1-0)
referto
PosillipoPiscina comunale Olimpica (1800 spett.)
Arbitri:  Grosso
Riccitelli

Napoli
13 maggio 2005, ore 19:00
Gara 4
Posillipo10 – 3
(3-1, 3-1, 3-1, 1-0)
referto
SavonaPiscina Felice Scandone (5000 spett.)
Arbitri:  Grosso
Caputi

Savona
17 maggio 2005, ore 19:00
Gara 5
Savona6 – 5
(1-1, 3-2, 2-1, 0-1)
referto
PosillipoPiscina comunale Olimpica (2300 spett.)
Arbitri:  Caputi
Bianchi

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone 1[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finali
                             
   Camogli Camogli 14 9  
 Pescara 9 8  
   Pescara 8 11 7 8 9
   Telimar Palermo 6 9 10 9 11
 Catania 6 6 9
   Telimar Palermo 5 7 7  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Camogli - Pescara 2-0
4-4 Camogli - Pescara 14-9
9-4 Pescara - Camogli 8-9
Catania - Telimar 2-1
5-4 Catania - Telimar 6-5
9-4 Telimar - Catania 7-6
12-4 Catania - Telimar 9-7

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Telimar - Pescara 3-2
16-4 Telimar - Pescara 6-8
20-4 Pescara - Telimar 11-9
23-4 Telimar - Pescara 10-7
26-4 Pescara - Telimar 8-9
29-4 Telimar - Pescara 11-9

Tabellone 2[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finali
                             
   Lazio 7 10 15  
 Civitavecchia 6 12 9  
   Civitavecchia 8 10 9 10
   Bogliasco 9 6 10 11
 Ortigia 7 11
   Bogliasco 6 10  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Lazio - Civitavecchia 2-1
5-4 Lazio - Civitavecchia 7-6
9-4 Civitavecchia - Lazio 12-10
12-4 Lazio - Civitavecchia 15-9
Ortigia - Bogliasco 2-0
4-4 Ortigia - Bogliasco 7-6
9-4 Bogliasco - Ortigia 10-11

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Bogliasco - Civitavecchia 3-1
16-4 Bogliasco - Civitavecchia 9-8
20-4 Civitavecchia - Bogliasco 10-6
23-4 Bogliasco - Civitavecchia 10-9
26-4 Civitavecchia - Bogliasco 10-11

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2004-2005[5] G V N P GF GS DR
Scudetto.svg Coppa dei campioni pallanuoto.svg 1. Savona 31 24 2 5 332 251 +81
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 2. Posillipo 32 23 3 6 387 269 +118
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 3. Pro Recco 27 18 2 7 318 233 +85
Coppa LEN.svg 4. Leonessa 28 16 1 11 302 232 +70
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa LEN.svg 5. Bissolati Cremona 23 9 4 10 245 227 +18
6. Chiavari 22 6 3 13 164 248 -84
7. Florentia 24 6 1 17 241 322 -81
8. Nervi Nervi 24 9 1 14 202 243 -41
9. Camogli Camogli 24 14 2 8 233 206 +27
10. Lazio 25 12 4 9 226 246 -20
11. Ortigia 23 9 4 9 194 224 -30
12. Catania 23 9 2 12 192 198 -6
13. Telimar Palermo 28 12 3 13 215 253 -38
14. Bogliasco 26 7 6 13 239 273 -34
1downarrow red.svg 15. Civitavecchia 27 7 2 18 246 273 -27
1downarrow red.svg 16. Pescara 27 3 4 20 238 315 -77

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Federnuoto.it, Normativa Campionato di pallanuoto maschile Serie A1 ediz. 2004-2005 Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.. URL consultato in data 11 novembre 2012.
  2. ^ a b c d Federnuoto.it, Guida ai Campionati di pallanuoto Serie A1 2004-2005 Archiviato il 21 febbraio 2016 in Internet Archive.. URL consultato in data 11 novembre 2012.
  3. ^ Federnuoto.it, Pallanuoto: Campionati - Stagione 2004-2005 Archiviato il 26 giugno 2012 in Internet Archive.. URL consultato in data 11 novembre 2012.
  4. ^ Posticipata al 9 novembre.
  5. ^ Savona Campione d'Italia - Battuto il Posillipo, in Federnuoto.it, 17 maggio 2005. URL consultato l'11 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2013).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]