Genoa Cricket 1893

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Genoa Cricket 1893
Cricket Cricket pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Colori sociali 600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png rosso-blu
Simboli Grifone
Dati societari
Città Genova
Paese Italia Italia
Federazione FCrI
Campionato Serie A
Fondazione 1893
Scioglimento 1900
Rifondazione 2007
Presidente Italia Paolo Marini
Allenatore Inghilterra Mark Ebury
Inghilterra James Reynolds
Impianto sportivo Campo comunale di Casella
Palmarès
www.genoacricket1893.com

Il Genoa Cricket club 1893 è una squadra del campionato italiano di serie A[1] di cricket nata nel 2007 a Genova.
È la rinascita dell'antica sezione di cricket del Genoa Cricket and Football Club che da molti anni è rimasta attiva soltanto nel calcio e dal 1911 al 1920 è stata attiva la sezione di pallanuoto, la Genoa Cricket and Football Club Waterpolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Storia del Genoa Cricket and Football Club.

Nel 2007, su iniziativa di alcuni tifosi genoani, la Fondazione Genoa, con l'aiuto della società del Genoa Cricket and Football Club, ha rifondato l'antica sezione di cricket, composta in maggior parte da giocatori asiatici, che ha esordito nel campionato italiano di serie C che si è tenuto a Medicina il 21 e 22 luglio 2007 e nel quale si è classificato ottavo su dodici partecipanti nella classifica finale[2]. La federazione lo ha comunque ammesso al successivo campionato di serie B nel quale ha esordito il 1º maggio 2008; per questa stagione la squadra ha utilizzato come campo di casa il "Felice Ceravolo" del Lagaccio[3].

Al termine della prima stagione in B, il Genoa era classificato al penultimo posto, il quarto, nel girone nord avendo totalizzato due vittorie, cinque sconfitte ed un pareggio tecnico per pioggia[3]. Nel corso della stagione ha partecipato per la prima volta alla Coppa Italia nella quale, dopo aver ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale per la rinuncia del Florence, è stato eliminato sul campo del Latina Lanka[4].

Nel 2009 ha nuovamente preso parte al campionato di serie B utilizzando questa volta il campo "Marco Calcagno" di Cogoleto. Il Genoa si classifica primo nel girone Nord vincendo tutti gli incontri e qualificandosi alla fase finale; dopo aver sconfitto in semifinale il Florence, secondo classificato nel girone centro, si arrende in finale al Latina Lanka con il risultato di 224-209[5]. Pur avendo ottenuto uno dei tre posti disponibili per la promozione in serie A, decide di rinunciare e di iscriversi anche per la stagione successiva al campionato di serie B[6]. Ottimo anche il risultato in Coppa Italia: qualificatosi alla fase finale di Grosseto supera i campioni d'Italia del Pianoro Cricket Club ma viene sconfitto in finale ancora una volta dal Latina Lanka[7][8].

A partire dalla stagione 2010 nascono le squadre Under-13 ed Under-15[6]. Le partite casalinghe della prima squadra vengono disputate allo Stadio Comunale di Casella o presso lo "Stadio Pio XII" di Pegli, sede abituale di allenamento della squadra di calcio. Il Genoa si qualifica al secondo posto nel campionato giocato a girone unico lottando fino all'ultima giornata con i Lions Brescia[9], squadra dalla quale subirà anche l'eliminazione ai quarti di Coppa Italia[10]. A giugno Dilan Arsakulasuriya diventa il primo giocatore del Genoa ad essere convocato nella nazionale italiana[11].

Nel 2011 non riesce ad andare oltre il quarto posto finale[12], tuttavia viene ammesso d'ufficio al campionato di Serie A per la stagione 2012[1]. In Coppa Italia subisce ancora una volta l'eliminazione ai quarti di finale[13].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Genoa Cricket 1893
  • 1893 - Il 7 settembre viene fondato il Genoa Cricket and Athletic Club per la pratica di diversi sport di squadra come il cricket, la pallanuoto ed il calcio.
  • 1899 - Il Genoa Cricket and Athletic Club cambia denominazione in Genoa Cricket and Football Club.
  • 1900 - Scioglimento della sezione di cricket del Genoa Cricket and Football Club, rimangono attive la sezioni di pallanuoto e calcio.
  • 2007 - Il 7 settembre rinasce la sezione cricket del Genoa Cricket and Football Club con il nome di Genoa Cricket 1893.
  • 2007 - Serie C: 8º classificato. Ammesso d'ufficio in Serie B.
  • 2008 - Serie B: 4º classificato nel girone Nord. Coppa Italia: eliminato agli ottavi.
  • 2009 - Serie B: 1º classificato nel girone Nord, sconfitto nella finale nazionale. Rinuncia alla promozione in Serie A[6]. Coppa Italia: 2º classificato.
  • 2010 - Serie B: 2º classificato nel girone unico. Coppa Italia: eliminato ai quarti.
  • 2011 - Serie B: 4º classificato nel girone unico. Ammesso d'ufficio in Serie A. Coppa Italia: eliminato ai quarti.
  • 2012 - Serie A: 6º classificato nel girone unico di Serie A. Coppa Italia: eliminato agli ottavi.
  • 2013 - Serie A: 5º classificato nel girone unico di Serie A.
  • 2014 - In Serie A
  • 2015 - Campionato Under 19: 1º classificato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Cricket porte aperte alla Serie A, in genoacfc.it, 12 agosto 2011. URL consultato il 12 agosto 2011.
  2. ^ Campionato Italiano Serie C 2007, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  3. ^ a b Campionato Italiano - Serie B 2008, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  4. ^ Coppa Italia 2008, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  5. ^ Campionato Italiano - Serie B 2009, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  6. ^ a b c Comunicato stampa, in genoacfc.it, 24 luglio 2009. URL consultato il 27 luglio 2009.
  7. ^ Coppa Italia 2009, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  8. ^ Finale Coppa Italia: il Genoa si arrende con onore al Latina Lanka, in pianetagenoa1893.net, 21 settembre 2009. URL consultato il 22 settembre 2009.
  9. ^ Campionato Italiano - Serie B 2010, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  10. ^ Coppa Italia 2010, in crickitalia.org. URL consultato il 25 agosto 2010.
  11. ^ Arsakulasuriya convocato nella nazionale italiana, in pianetagenoa1893.net, 16 giugno 2010. URL consultato il 29 giugno 2010.
  12. ^ Campionato Italiano - Serie B 2011, in crickitalia.org. URL consultato il 12 agosto 2011.
  13. ^ Coppa Italia 2011, in crickitalia.org. URL consultato il 27 settembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]