Fokker F50

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fokker F50
SE-LJY Fokker 50 Amapola VBY.jpg
Un Fokker F50 di Amapola Flyg.
Descrizione
TipoAereo di linea regionale
Equipaggio2 piloti +
gli assistenti di volo
ProgettistaPaesi Bassi Fokker
CostruttorePaesi Bassi Fokker
Data primo volo28 dicembre 1985
Anni di produzione1985-1997
Data entrata in servizio1987
Utilizzatori principali
(Gennaio 2022)
Svezia Amapola Flyg
11 esemplari
Kenya Silverstone Air
10 esemplari
Singapore Singapore Air Force
9 esemplari
Utilizzatori storiciSpagna Air Nostrum
36 esemplari assoluti (1995-2006)
Germania Lufthansa CityLine
35 esemplari assoluti (1992-1997)
Esemplari217 (di cui 4 F60)
Sviluppato dalFokker F27
Dimensioni e pesi
Lunghezza25,25 m
Apertura alare29,00 m
Diametro fusoliera2,50 m
Altezza8,32 m
Superficie alare70,0
Peso a vuoto13 400 kg
Peso max al decollo20 820 kg
PasseggeriFino a 56
Capacità combustibile5 300 L
Propulsione
Motore2 turboelica P&W PW125B
Spinta1 864 kW
Prestazioni
Velocità max565 km/h
Velocità di crociera500 km/h
Autonomia1 700 km (900 nmi)
Tangenza7 620 m (25 000 ft)

Dati estratti da fokkerservices.com

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Fokker 50 è un aereo di linea regionale biturboelica e monoplano ad ala alta prodotto dall'azienda aeronautica olandese Fokker tra il 1987 e il 1997.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il Fokker F27, aereo di grande successo prodotto ininterrottamente dal 1958, nel 1983 la Fokker iniziò il progetto del Fokker 50. La ditta olandese decise che il nuovo aereo sarebbe stato frutto del miglioramento aerodinamico ed elettronico del Fokker F27 e del Fokker F28. La certificazione per il nuovo velivolo venne rilasciata dalle autorità olandesi nel 1987, dopo quattro anni di lavori. Il primo modello venne consegnato alla compagnia tedesca DLT. La produzione terminò nel 1996 con 213 aerei costruiti. All'agosto del 2006 risultava ancora operante un totale di 171 Fokker 50.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il Fokker 50 era strettamente progettato sulle forme del Fokker F27, ma con un numero maggiore di finestrini e un carrello anteriore dotato di due ruote. La fusoliera, le ali e l'impennaggio erano invece identici al Fokker F27. La differenza principale tra i due velivoli erano i motori: gli originali Royce-Royce Darts vennero sostituiti con due Pratt & Whitney dotati di eliche a 6 pale.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Fokker 50[modifica | modifica wikitesto]

F27 Mark 050

Commercializzato come Fokker 50 (o talvolta indicato come Fokker 50-100), basato sull'F27 Mark 500 con due motori turboelica Pratt & Whitney Canada PW125B o PW127B con eliche a sei pale, sistemi e strumentazione del cockpit aggiornati, maggiore uso di struttura composita, raddoppiato il numero di finestrini, utilizzo di sistemi idraulici al posto di quelli pneumatici, aggiunta di controlli elettronici per i motore e per le eliche e un sistema elettronico di strumenti di volo (EFIS) e un sistema di allarme integrato.

F27 Mark 0502

Commercializzato come Fokker 50 (o talvolta indicato come Fokker 50-120), è uguale al 50-100 con layout interno riconfigurato e cambio del tipo di uscite di emergenza anteriori. Ne sono stati costruiti sei (due per la Royal Netherlands Air Force, due per la Republic of Singapore Air Force e due per la Royal Brunei Air Force). MSN 20280[1] costruito nel 1993 è stato dotato di motori PW125B e un'APU (assente in tutti gli altri).[2]

Fokker 60[modifica | modifica wikitesto]

F27 Mark 0604

Commercializzato come Fokker 60, uguale allo 0502 con una maggiore lunghezza della fusoliera (1,02 m davanti all'ala e 0,80 m dietro), maggiore peso massimo al decollo e introduzione di una grande porta di carico nella parte anteriore destra della fusoliera. Equipaggiato con due motori turboelica Pratt & Whitney PW127B. Ne sono stati costruiti solo quattro esemplari, originariamente tutti per la forza aerea olandese e poi venduti nel 2010 alla marina peruviana.[3]

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Al gennaio 2022, dei 213 esemplari consegnati, 108 sono operativi. Il Fokker F50 non è più in produzione, tutti i velivoli ordinati sono stati consegnati.

Civili[modifica | modifica wikitesto]

Gli utilizzatori sono[3][4][5]:

Governativi e militari[modifica | modifica wikitesto]

Gli utilizzatori sono[3][4][5]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) OB-1770P ATSA AIRLINES FOKKER F50-120, su planespotters.net. URL consultato il 18 luglio 2021.
  2. ^ (EN) Peruvian navy buys surplus Dutch F50s, su Flight Global. URL consultato il 18 luglio 2021.
  3. ^ a b c (EN) Fokker F60 Production List, su planespotters.net. URL consultato il 18 luglio 2021.
  4. ^ a b (EN) Fokker F50 Production List, su planespotters.net. URL consultato il 18 luglio 2021.
  5. ^ a b (EN) Fokker F50 Operators, su planespotters.net. URL consultato il 18 luglio 2021.
  6. ^ Di cui 2 F50 e 4 F60.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Aerei comparabili per ruolo, configurazione ed epoca

Altro

Sviluppo correlato

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Sören Eriksson e Harm-Jan Steenhuis, The Global Commercial Aviation Industry, Routledge, 2015, ISBN 1-136-67239-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]