Dornier Do 328

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dornier Do 328
Fairchild-Dornier 328
D328 D-CPRP.jpg
Un Dornier Do 328 con marche tedesche
Descrizione
TipoAereo di linea regionale
Equipaggio2
CostruttoreGermania Dornier Luftfahrt GmbH
Stati Uniti Fairchild Dornier
Data primo volo6 dicembre 1991
Data entrata in servizio1993
Esemplari107
Altre variantiFairchild Dornier 328JET
Dimensioni e pesi
Lunghezza21,11 m
Apertura alare20,98 m
Altezza7,24 m
Superficie alare40 m
Peso max al decollo13 990 kg
Passeggeri30-33
Capacità3 450 kg
Propulsione
Motore2 turboelica
Pratt & Whitney Canada PW119B
Potenza1 400 kW (1 877 hp) ciascuno
Prestazioni
Velocità di crociera620 km/h (335 kt)
Autonomia1 352 km (730 nmi)
Tangenza7 620 m (25 000 ft)
9 450 m (31 000 ft) (opzionale)

i dati sono estratti dal sito Germania Executive[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Dornier Do 328, successivamente denominato Fairchild-Dornier 328, è un aereo di linea regionale bimotore turboelica ad ala alta, prodotto dall'azienda tedesca Dornier Luftfahrt GmbH e successivamente, dopo l'acquisizione, dalla statunitense Fairchild Dornier.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Un 328-100

Il programma di realizzazione del Do 328 risale a quando la Dornier, ancora di proprietà dell'azienda tedesca Deutsche Aerospace AG, era intenzionata ad entrare nel mercato degli aerei passeggeri a breve/corto raggio con un massimo di circa 100 posti a sedere, i cosiddetti "regional". Il progetto si basava sulle esperienze acquisite dal precedente Do 228, o meglio sulla sua particolare tipologia d'ala chiamata TNT ("Tragflügel neuer Technologie"), realizzata in collaborazione con il governo tedesco, caratterizzata dall'adozione di un profilo alare supercritico. Grazie a questa tecnologia abbinata ad una fusoliera di forma maggiormente aerodinamica, il Do 328 risultò avere eccellenti valori di velocità massima e di spazio necessario per il decollo.

Alla data dell'avvio alla produzione, negli anni novanta, il mercato degli aerei regionali era già affollato da numerosi velivoli aventi le caratteristiche simili ed il Do 328 faticò a ricavarsi uno spazio.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Il Do 328 turboelica a confronto con la variante turboventola.
  • 328-100 : versione iniziale del Do 328
  • 328-110 : sviluppo della versione iniziale caratterizzata dall'incremento dell'autonomia
  • 328-120 : sviluppo dalla maggiori capacità STOL
  • 328-130 : con progressiva riduzione della forza del timone alle velocità più alte
  • 328-300 : versione dotata di motori turboventola, ridenominata in seguito Fairchild Dornier 328JET

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

(lista parziale, necessità di datazione.)

Civili[modifica | modifica wikitesto]

Austria Austria
Colombia Colombia
Danimarca Danimarca
Filippine Filippine
Germania Germania
Italia Italia
Malta Malta
Regno Unito Regno Unito

Militari[modifica | modifica wikitesto]

Australia Australia
Botswana Botswana
Stati Uniti Stati Uniti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Germania Executive, Dornier Do328 Turbo-Prop.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Michael J.H. Taylor, Brassey's World Aircraft & Systems Directory 1999/2000, London, Brassey's, 1999, ISBN 1-85753-245-7.

Riviste[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gordon Swanborough, Dornier 328: A Daimler for Commuters, in Air International, Vol. 42, No. 3, March 1992, pp. 123-128, ISSN 0306-5634 (WC · ACNP).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE7610923-9