Eduardo Gonçalves de Oliveira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eduardo Gonçalves de Oliveira
Edu 2011-08-03-3.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 185 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
1996-1999 Guarani
2000 Santos
Squadre di club1
2001 San Paolo ? (?)
2002 Náutico ? (?)
2003 CRAC ? (?)
2003-2006 Bochum 63 (16)
2006 Magonza 14 (1)
2007-2009 Suwon Bluewings 70 (25)
2010-2011 Schalke 04 42 (5)
2011-2012 Beşiktaş 21 (3)
2012 Greuther Fürth 10 (1)
2012-2013 Schalke 04 1 (0)
2013-2014 Liaoning 23 (14)
2014 FC Tokyo 30 (11)
2015 Jeonbuk Hyundai 20 (11)
2015 Hebei CFFC 15 (12)
2016-2017 Jeonbuk Hyundai 42 (14)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 luglio 2018

Eduardo Gonçalves de Oliveira, meglio noto come Edu (San Paolo, 30 novembre 1981), è un ex calciatore brasiliano, attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato in squadre come Guarani, Santos, São Paulo, Náutico, Bochum, Magonza e Suwon Bluewings, prima di trasferirsi nella stagione 2010-2011 allo Schalke 04, squadra con cui ha vinto la Coppa di Germania nella stessa stagione. Grazie agli infortuni di Huntelaar e Gavranović riesce a partire da titolare in diverse occasioni. Il 5 aprile 2011 segna una doppietta nell'andata del quarto di finale di Champions League a San Siro contro l'Inter, partita finita 2-5 con la vittoria della squadra di Gelsenkirchen. Il 31 agosto 2011 passa in prestito al Beşiktaş[1]. Il 1º marzo 2013 risolve il contratto con lo Schalke 04 e si accorda con i cinesi del Liaoning[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bochum: 2005-2006
Schalke 04: 2010-2011
Schalke 04: 2011
Suwon Bluewings: 2008
Suwon Bluewings: 2008
Suwon Bluewings: 2009

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Jeonbuk Hyundai: 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]