Doris Bačić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Doris Bačić
Nazionalità sportiva Croazia Croazia
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Juventus
Carriera
Giovanili
????-????non conosciuta Libertas Dubrovnik
????-2011Rosso.png Ombla Dubrovnik
Squadre di club1
2011-2012SFK 200012 (-?)
2012-2013Osijek5 (-?)
2013Arsenal0 (0)
2014Rosengård0 (0)
2015-2016SFK 2000? (-?)
2016-2017Sand0 (0)
2017Einherji14 (-20)
2017-2018Anderlecht? (-?)
2018-Juventus13 (-6)
Nazionale
2010-2011Croazia Croazia U-176 (-21)
2014Croazia Croazia U-193 (-3)
2011-Croazia Croazia32 (-41)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2020

Doris Bačić (Neum, 23 febbraio 1995) è una calciatrice croata, portiere della Juventus e della nazionale croata.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Neum, unico sbocco sul mare della Bosnia ed Erzegovina, nel 1995, ma di nazionalità croata, inizia a giocare a calcio a Ragusa, prima con il Libertas e poi con l'Ombla.

Nel 2011 è andata a giocare in Bosnia al SFK 2000, disputando 12 gare in una stagione conclusa con la vittoria di campionato e Coppa nazionale.

L'anno successivo è tornata in Croazia, all'Osijek, giocando 5 volte e vincendo anche in questo caso campionato e Coppa di Croazia. Ha esordito anche in Women's Champions League, nell'agosto 2012, contro le scozzesi del Glasgow City.

Nel 2013 è andata a giocare in Inghilterra, all'Arsenal, non trovando spazio, così come nella successiva esperienza, al Rosengård, in Svezia, nel 2014, dove ha vinto la Damallsvenskan.

Nel 2015 è tornata al SFK 2000, rivincendo campionato e Coppa nazionale.

Nella stagione 2016-2017 è passata in Germania, al Sand, arrivando ottava in un campionato dove non ha ottenuto presenze.

Da maggio ad agosto 2017 ha giocato in Islanda, nell'Einherji, in 2. deild kvenna, terza serie islandese, disputando 14 gare di campionato e 2 di coppa.

In estate ha cambiato di nuovo Paese, andando in Belgio, all'Anderlecht, con cui è diventata campionessa del Belgio.

Nell'estate 2018 si trasferisce in Italia, alla Juventus, campione d'Italia in carica.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a giocare con le nazionali giovanili croate nel 2010, con l'Under-17, rimanendovi fino al 2011, ottenendo 6 presenze.

Nel 2014 ha disputato 3 gare con l'Under-19.

Il debutto con la nazionale maggiore è arrivato all'età di 16 anni, il 24 novembre 2011, quando è entrata al 96' al posto di Nicole Vuk nella sconfitta per 2-0 in trasferta a L'Aia contro i Paesi Bassi, nelle qualificazioni all'Europeo 2013 in Svezia.[2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 aprile 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2018-2019 Italia Juventus A 10 -4 CI 0 0 UWCL 0 0 SI 0 0 10 -4
2019-2020 A 3 -2 CI 1 -0 UWCL 0 0 SI 0 0 4 -2
Totale carriera 13 -6 - 1 -0 - - - - - - 14 -6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

SFK 2000: 2011-2012, 2015-2016
SFK 2000: 2011-2012, 2015-2016
Osijek: 2012-2013
Osijek: 2012-2013
Rosengård: 2014
Anderlecht: 2017-2018
Juventus: 2018-2019
Juventus: 2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Doris Bačić è bianconera!, su juventus.com, 27 luglio 2018. URL consultato il 27 luglio 2018.
  2. ^ (HR) Paesi Bassi-Croazia, su hns-cff.hr, 24 novembre 2011. URL consultato il 27 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]