Domenico Spoto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Domenico Spoto
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato20 giugno 1729 a Sant'Angelo Muxaro
Nominato vescovo9 agosto 1802 da papa Pio VII
Consacrato vescovo21 settembre 1802 dal vescovo Saverio Granata, C.R.
Deceduto29 dicembre 1808 (79 anni) a Cefalù
 

Domenico Spoto (Sant'Angelo Muxaro, 20 giugno 1729Cefalù, 29 dicembre 1808) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 agosto 1802 papa Pio VII lo ha nominato vescovo di Lipari; ha ricevuto l'ordinazione episcopale il successivo 21 settembre da Saverio Granata, vescovo di Agrigento.

Soltanto due anni dopo, il 28 maggio 1804, lo stesso Papa lo ha nominato vescovo di Cefalù.

È morto a Cefalù il 29 dicembre 1808.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]