Baldo Farrattini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baldo Farrattini
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Lipari
Vescovo di Amelia
 
Nominato vescovo20 agosto 1534 da papa Clemente VII
 

Baldo Farrattini, o Ferratini (... – ...), è stato un vescovo cattolico e un governatore dello Stato Pontificio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Già vescovo di Lipari (1534-1553) e di Amelia (1558-1562), nel 1567 fu nominato governatore di Roma da papa Pio V, il quale gli affidò la revisione del processo Carafa con cui Alessandro Pallantieri mandò a morte il cardinale Carlo Carafa e suo fratello Giovanni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]