Nicola Maria Audino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicola Maria Audino
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Lipari (1898-1903)
Vescovo di Mazara del Vallo (1903-1933)
 
Nato15 ottobre 1861 a Vallelunga Pratameno
Ordinato presbitero19 settembre 1885
Nominato vescovo28 novembre 1898 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo11 dicembre 1898 dal cardinale Michelangelo Celesia, O.S.B.
Deceduto21 giugno 1933 (71 anni)
 

Nicola Maria Audino (Vallelunga Pratameno, 15 ottobre 186121 giugno 1933) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato ordinato ordinato presbitero il 19 settembre 1885.

Il 28 novembre 1898 è stato nominato vescovo di Lipari da papa Leone XIII; ha ricevuto l'ordinazione episcopale l'11 dicembre successivo nella cattedrale di Palermo dal cardinale Michelangelo Celesia, arcivescovo metropolita di Palermo, coconsacranti Domenico Gaspare Lancia di Brolo, arcivescovo metropolita di Monreale, e Ignazio Zuccaro, vescovo di Caltanissetta.

Il 22 giugno 1903 lo stesso Papa lo ha trasferito alla sede di Mazara del Vallo, incarico che ha mantenuto fino alla sua morte, il 21 giugno 1933.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89640969 · ISNI (EN0000 0000 6176 1939 · WorldCat Identities (EN89640969