Demolition Man (Sting)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Demolition Man
ArtistaSting
Tipo albumEP
Pubblicazione25 settembre 1993
Durata35:13
GenereRock
EtichettaA&M
ProduttoreSting
Sting - cronologia
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[1] 1/5 stelle
Entertainment Weekly[2] (C)

Demolition Man è un EP del cantante britannico Sting, pubblicato nel settembre del 1993 in supporto al film Demolition Man con Sylvester Stallone e Wesley Snipes. Si tratta di una nuova versione della canzone Demolition Man, originariamente incisa da Sting con il suo ex-gruppo, i Police nell'album Ghost in the Machine del 1981. L'EP contiene anche alcune tracce registrate dal vivo a Villa Manin, Codroipo (UD) in Italia, il 25 giugno 1993, durante il tour promozionale dell'album Ten Summoner's Tales. L'EP si è piazzato al 21esimo posto della UK Singles Chart nel Regno Unito.[3]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

AllMusic ha stroncato l'edizione statunitense dell'EP nella sua breve recensione, sostenendo che il materiale contenuto nel disco era "irrilevante" e che il prezzo di vendita (più di $10, quasi quanto la maggior parte degli album interi che venivano venduti in quel periodo) non aveva alcuna giustificazione.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

USA EP (31454 0162 2) / International (Europa) EP (540 162-2)
  1. Demolition Man (Sting) – 5:27
  2. King of Pain (live) (Sting) – 7:21
  3. Shape of My Heart (live) (Sting, Dominic Miller) – 4:32
  4. Love Is Stronger Than Justice (The Munificent Seven) (live) (Sting) – 7:29
  5. It's Probably Me (live) (Eric Clapton, Michael Kamen, Sting) – 6:18
  6. A Day in the Life (live) (John Lennon, Paul McCartney) – 4:06
UK CDS (580 453-2)
  1. Demolition Man (Soulpower Mix Edit) (Sting) – 3:40
  2. Demolition Man (versione film) (Sting) – 5:27
  3. It's Probably Me (live) (Clapton, Kamen, Sting) – 6:18
  4. A Day in the Life (live) (Lennon, McCartney) – 4:06

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1993) Posizione
massima
Regno Unito[3] 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Rovi Staff, Demolition Man - Sting - Review, All Media Guide.
  2. ^ David Browne, Demolition Man Review, su ew.com, Entertainment Weekly, 29 ottobre 1993.
  3. ^ a b Chart Stats - Sting - Demolition Man

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock