Demolition Man (Grace Jones)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Demolition Man
ArtistaGrace Jones
Tipo albumSingolo
Pubblicazionemarzo 1981
Durata4:04
Album di provenienzaNightclubbing
GenereNew wave
Synth pop
Rock
EtichettaIsland
ProduttoreChris Blackwell, Alex Sadkin
FormatiVinile
Grace Jones - cronologia
Singolo precedente
(1980)

Demolition Man è una canzone scritta da Sting[1] e cantata da Grace Jones. La band di Sting, i Police, ha poi inciso la propria interpretazione del pezzo nell'album Ghost in the Machine.

Il verso "I'm a three-line whip", spesso interpretato come riferimento al sadomasochismo, è in realtà un'allusione al cosiddetto Whip, il funzionario che emette le istruzioni al voto del sistema politico britannico.[2]

Versione di Grace Jones[modifica | modifica wikitesto]

Demolition Man è stata pubblicata originariamente come singolo di lancio dell'album Nightclubbing di Grace Jones nel 1981.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Demolition Man – 3:31
  2. Warm Leatherette – 4:25
  1. Demolition Man – 4:56
  2. Bullshit – 5:18

Versione dei Police[modifica | modifica wikitesto]

Demolition Man
ArtistaThe Police
Autore/iSting
GenereRock
Pubblicazione
IncisioneGhost in the Machine
Data2 ottobre 1981
EtichettaA&M
Durata5 min : 57 s
Ghost in the Machine – tracce
Precedente
Hungry for You (J'aurais toujours faim de toi)
Successiva
Too Much Information

Poco dopo la pubblicazione del singolo di Grace Jones, i Police hanno registrato una nuova versione della canzone per il loro album Ghost in the Machine del 1981. La versione dei Police si contraddistingue per il suo stile jazzy-rock e per un assolo di chitarra di Andy Summers.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata nuovamente registrata da Sting durante la sua carriera da solista e pubblicata nel 1993 in un EP dallo stesso nome in supporto del film Demolition Man (1993). Questa versione della canzone è presente durante i titoli di coda del film.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Repertoire Search, su repertoire.bmi.com. URL consultato il 19 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2012).
  2. ^ Vic Garbarini, Article "I think if we came back...", su www.scarlet.nl. URL consultato il 19 agosto 2011.
  3. ^ Grace Jones - Demolition Man (Vinyl) at Discogs, su www.discogs.com. URL consultato il 26 aprile 2008.
  4. ^ Demolition Man by Grace Jones : Reviews and Ratings - Rate Your Music, su rateyourmusic.com. URL consultato il 3 febbraio 2012.
  5. ^ Grace Jones - Demolition Man (Vinyl) at Discogs, su www.discogs.com. URL consultato il 26 aprile 2008.
  6. ^ Demolition Man by Grace Jones : Reviews and Ratings - Rate Your Music, su rateyourmusic.com. URL consultato il 3 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock