We'll Be Together

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
We'll Be Together
Artista Sting
Tipo album Singolo
Pubblicazione ottobre 1987
Durata 4:52
Album di provenienza ...Nothing Like the Sun
Genere Pop rock
Funk
Dance
Etichetta A&M
Produttore Bryan Loren, Sting
Registrazione 1987
Formati CD, vinile
Sting - cronologia
Singolo precedente
We Work the Black Seam
(1986)
Singolo successivo
(1987)

We'll Be Together è una canzone di Sting, estratta come primo singolo dal suo secondo album solista, ...Nothing Like the Sun del 1987.

La registrazione originale includeva Eric Clapton alla chitarra, mentre nella versione inserita nell'album ed estratta come singolo compare Bryan Loren al suo posto. L'originale sarebbe successivamente stata inserita nella raccolta Fields of Gold: The Best of Sting 1984-1994. Per la canzone è stata composta anche una versione in lingua spagnola intitolata Si Estamos Juntos che è stata pubblicata nell'EP ...Nada como el sol.

Nel 2004, Sting ha cantato in alcuni concerti il pezzo dal vivo con Annie Lennox. I due hanno poi registrato assieme una nuova versione della canzone, che è in seguito apparsa nella colonna sonora del film Che pasticcio, Bridget Jones!.

Nella parte finale della canzone vengono usati alcuni versi di If You Love Somebody Set Them Free, singolo di Sting del 1985.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale della canzone, diretto da Mary Lambert, è stato ispirato dal film Orfeo del 1949. Il video include un'apparizione della futura moglie di Sting, Trudie Styler (la Styler apparirà successivamente anche nel video di All This Time). Sting appare con indosso un maglione fatto in casa raffigurante i protagonisti del fumetto belga Le avventure di Tintin.

È stato premiato agli MTV Video Music Awards 1988 per la Miglior cinematografia in un video.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. We'll Be Together
  2. Conversation with a Dog

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1987) Posizione
Australia[1] 152
Canada[11] 97
Italia[12] 34

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Forum – ARIA Charts: Special Occasion Charts – Top 100 End of Year AMR Charts – 1980s, Australian-charts.com. URL consultato il 26 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Library and Archives Canada – Sting – We'll Be Together, collectionscanada.gc.ca. URL consultato il 12 dicembre 2014.
  3. ^ lescharts.com (French charts), lescharts.com. URL consultato il 15 novembre 2014.
  4. ^ The Irish Charts (search by artist: Sting), irishcharts.ie. URL consultato il 15 novembre 2014.
  5. ^ Hit Parade Italia - Indice per Interprete: S, Hit Parade Italia. URL consultato il 15 novembre 2014.
  6. ^ New Zealand Charts – Sting – We'll Be Together, charts.org.nz.
  7. ^ (NL) Dutch charts – Sting – We'll Be Together, dutchcharts.nl. URL consultato il 15 novembre 2014.
  8. ^ David Roberts, British Hit Singles & Albums, 19ª ed., Londra, Guinness World Records Limited, 2006, ISBN 1-904994-10-5.
  9. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spagna, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  10. ^ a b c Allmusic.com
  11. ^ (EN) Top Singles - Volume 47, No. 12, December 26 1987, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 19 ottobre 2013.
  12. ^ I singoli più venduti del 1987, Hit Parade Italia. URL consultato il 15 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica