Catherine Oxenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Catherine Oxenberg (New York City, 22 settembre 1961) è un'attrice statunitense di origine serba (da parte di madre), con ruoli prevalentemente televisivi.

Di discendenza nobile (è figlia di Jelisaveta Karađorđević, ex-principessa di Jugoslavia e nipote del principe Paolo di Jugoslavia), ha raggiunto la notorietà internazionale negli anni ottanta partecipando al popolare serial televisivo Dynasty.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a New York il 22 settembre 1961, figlia maggiore di Elisabetta di Yugoslavia e del suo primo marito Howard Oxenberg, amico intimo della famiglia Kennedy, Catherine Oxenberg è cresciuta a Londra e ha frequentato prima la St. Paul's School nel New Hampshire e poi le università di Harvard e della Columbia.

Ha fatto il suo debutto come attrice nel 1982 al fianco di Olivia de Havilland e Stewart Granger nel film per la televisione Il romanzo di Carlo e Diana, nel quale interpretava la Principessa di Galles.[1] Nel 1984 entra a far parte del cast del serial Dynasty nel ruolo di Amanda Carrington, secondogenita di Blake Carrington e Alexis Colby (interpretati da John Forsythe e Joan Collins). Abbandonerà Dynasty nel 1986, e il suo ruolo sarà affidato a Karen Cellini.

Ha interpretato il ruolo della Principessa Elysa nel film televisivo del 1987 Vacanze romane 2, remake dell'originale Vacanze romane con Audrey Hepburn. Nel 1988 è apparsa nel film La tana del serpente bianco e nel 1992 ha ripreso il suo ruolo di Lady Diana in Carlo e Diana - Scandalo a corte.[2] Tra il 1993 e il 1994 è tra i protagonisti della serie televisiva Acapulco H.E.A.T..

Nel 2006, l'attrice è tornata a interpretare il ruolo di Amanda Carrington nello speciale televisivo Dynasty Reunion: Catfights & Caviar, nel quale insieme al resto del cast originale ha ricordato gli anni trascorsi sul set del serial.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il primo matrimonio di Catherine Oxenberg è stato con il produttore Robert Evans, sposato a Beverly Hills, in California, il 12 luglio 1998. Il matrimonio è stato tuttavia annullato 9 giorni dopo.

L'attrice ha incontrato il collega Casper Van Dien nel 1999 sul set del film televisivo Fuga senza fine. Nello stesso anno i due hanno lavorato insieme anche nel thriller Codice Omega. Si sono sposati a Las Vegas, Nevada, l'8 maggio 1999.(Da cui divorziò qualche anno dopo)La coppia ha lavorato insieme anche nel film Codice nascosto, all'interno del quale appare anche la figlia India Oxenberg, adottata da Van Dien, e nella serie Watch Over Me.

Catherine e il marito sono ambasciatori dell'associazione benefica no-profit ChildHelp.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Catherine Oxenberg è stata doppiata da:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Diana in Film: The Royal Romance of Charles and Diana, Diana's Legacy. URL consultato il 26-06-2013.
  2. ^ (EN) Diana in Film: Charles and Diana: Unhappily Ever After, Diana's Legacy. URL consultato il 26-06-2013.
  3. ^ (EN) Celebrity Ambassadors, ChildHelp.org. URL consultato il 06-08-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN70939656 · LCCN: (ENno00079374 · ISNI: (EN0000 0001 1447 4918 · GND: (DE141533080 · BNF: (FRcb14213207z (data) · NLA: (EN41841882