Cas Anvar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cas Anvar all'Anaheim WonderCon nel 2018

Cas Anvar (Regina, 15 marzo ...) è un attore canadese.

È noto principalmente per aver interpretato Dody Al-Fayed nel film Diana - La storia segreta di Lady D.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cas Anvar è nato a Regina in Canada da genitori iraniani, ha frequentato la Beaconsfield High dove ha studiato scienze applicate, e successivamente psicologia alla McGill University; poi si è iscritto ai corsi triennali del National Theatre School a Montreal dove si è diplomato in teatro nel 1989; è fondatore e direttore artistico della compagnia teatrale Repercussion Theatre; l'attore vive a Los Angeles non è sposato e non ha figli e parla tre lingue, inglese, francese e farsi[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver fatto molta gavetta in molte produzioni teatrali canadesi, Anvar ha poi cominciato a lavorare in molte produzioni cinematografiche canadesi e statunitensi sempre in ruoli di supporto; nel 2003 ha un ruolo importante nel film L'inventore di favole accanto a Hayden Christensen, e sempre in quell'anno lavora nel film di fantascienza Timeline - Ai confini del tempo con Paul Walker; l'anno successivo appare in un piccolo ruolo nel film The Terminal con Tom Hanks; seguono poi piccolissimi ruoli in film come Punisher - Zona di guerra (2008) con Ray Stevenson e Transformers - La vendetta del caduto (2009) con Shia LaBeouf, mentre nel 2011 recita nel film Source Code; nel 2012 appare in un cameo nel film Argo accanto a Ben Affleck, mentre nel 2013 ha recitato come co-protagonista nel film Diana - La storia segreta di Lady D accanto a Naomi Watts dove interpreta Dodi Al-Fayed.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Cas Anvar è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232248380 · ISNI (EN0000 0003 6759 4002