Campionato mondiale Superbike 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale Superbike 2003
Edizione nº 16 del campionato mondiale Superbike
Dati generali
Inizio2 marzo
Termine19 ottobre
Prove12
Titoli in palio
Titolo pilotiRegno Unito Neil Hodgson
su Ducati 999F03
CostruttoriItalia Ducati
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale di Superbike 2003 è la sedicesima edizione del campionato mondiale Superbike.

Il campionato piloti è stato vinto da Neil Hodgson sulla Ducati 999F03 del team Ducati Fila che ha preceduto di ben 103 punti il compagno di squadra Rubén Xaus.[1]

Il titolo costruttori è stato vinto dalla Ducati che ha conquistato tutte le 24 gare in calendario.[2]

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

fonte[3]

Pilota Squadra Motocicletta Gomma
4 Australia Troy Corser Regno Unito Foggy PETRONAS Racing Malaysia Petronas FP1 Francia M
5 Italia Ivan Clementi Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX7RR Regno Unito D
6 Italia Mauro Sanchini Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX7RR Regno Unito D
7 Italia Pierfrancesco Chili San Marino Team PSG-1 Italia Ducati 998RS Regno Unito D
8 Regno Unito James Haydon Regno Unito Foggy PETRONAS Racing Malaysia Petronas FP1 Francia M
9 Regno Unito Chris Walker Regno Unito HM Plant Ducati Italia Ducati 998F02 Regno Unito D
10 Spagna Gregorio Lavilla Belgio Alstare Suzuki Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
11 Spagna Rubén Xaus Italia Fila Ducati Italia Ducati 999F03 Francia M
15 Italia Giovanni Bussei Italia Unionbike Gimotorsport Giappone Yamaha YZF-R1 Regno Unito D
Stati Uniti Ducati Austin Italia Ducati 998RS [4]
16 Spagna Sergio Fuertes Spagna MIR Racing Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
19 Italia Lucio Pedercini Italia Team Pedercini Italia Ducati 998RS Regno Unito D
20 Italia Marco Borciani Italia D.F.X. Racing Italia Ducati 998RS Italia P
22 Austria Horst Saiger Austria Remus Racing Austria Giappone Yamaha YZF-R1 Italia P
23 Rep. Ceca Jiří Mrkývka Rep. Ceca JM SBK Italia Ducati 998RS Regno Unito D
26 Italia Luca Pedersoli Italia Team Pedercini Italia Ducati 998RS Regno Unito D
27 Regno Unito Mark Heckles Italia Team Rumi Giappone Honda VTR 1000 SP2 Francia M
28 Italia Serafino Foti Italia Team Pedercini Italia Ducati 998RS Regno Unito D
29 Italia Giuseppe Zannini Italia Team Pro.Con. Italia Ducati 998RS Regno Unito D
31 Italia Vittorio Iannuzzo Belgio Alstare Suzuki Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
32 Stati Uniti Eric Bostrom Stati Uniti Kawasaki Road Racing Giappone Kawasaki ZX7RR Regno Unito D
33 Spagna Juan Bautista Borja Italia D.F.X. Racing Italia Ducati 998RS Italia P
35 Italia Nello Russo Italia Team Pedercini Italia Ducati 998RS Regno Unito D
36 Norvegia Sundby Dag Steinar Norvegia Komatsu Sundby Racing Giappone Yamaha YZF-R1 Italia P
38 Italia Giancarlo De Matteis Italia Caracchi NCR Nortel Network Italia Ducati 998RS Regno Unito D
39 Italia Alessandro Gramigni Italia Unionbike Gimotorsport Giappone Yamaha YZF-R1 Regno Unito D
Italia Nuvolari 391
40 Regno Unito Nick Medd Regno Unito Renegade Ducati Italia Ducati 998RS Regno Unito D
41 Paesi Bassi Robert Menzen Paesi Bassi Racing Team R. Menzen Giappone Suzuki GSX-R1000 Germania lzM
42 Paesi Bassi Paul Mooijman Paesi Bassi Kruisinga Motoren Racing Giappone Suzuki GSX-R1000 Italia P
43 Paesi Bassi Bertus Folkertsma Paesi Bassi Bertus Folkertsma Racing Giappone Suzuki GSX-R1000 Italia P
44 Germania Stefan Nebel Germania Elf Yoshimura Shafer Motorsp. Giappone Suzuki GSX-R1000 Italia P
45 Paesi Bassi Jan Greven Paesi Bassi Greven Mc Delar Giappone Kawasaki ZX7R 750 Italia P
48 Spagna David García Italia Caracchi NCR Nortel Network Italia Ducati 998RS Regno Unito D
50 Italia Marco Masetti Italia Caracchi NCR Nortel Network Italia Ducati 996 RS Regno Unito D
51 Italia Davide Messori Italia Unionbike Gimotorsport Giappone Yamaha YZF-R1 Regno Unito D
52 Regno Unito James Toseland Regno Unito HM Plant Ducati Italia Ducati 998F02 Regno Unito D
55 Francia Régis Laconi Italia Caracchi NCR Nortel Network Italia Ducati 998RS Regno Unito D
57 Italia Simone Conti Italia Scuderia HF Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
60 Regno Unito Michael Rutter Regno Unito Renegade Ducati Italia Ducati 998F02 Regno Unito D
61 Regno Unito John Reynolds Regno Unito Rizla Suzuki Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
62 Regno Unito Sean Emmett Regno Unito Renegade Ducati Italia Ducati 998F02 Regno Unito D
Regno Unito ETI Racing Italia Ducati 998RS
64 Giappone Yukio Kagayama Regno Unito Rizla Suzuki Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
66 Australia Mat Mladin Giappone Suzuki Yoshimura Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
67 Regno Unito Shane Byrne Regno Unito Monstermob Ducati Italia Ducati 998F02 Regno Unito D
68 Francia Bertrand Stey Svizzera White Endurance Giappone Honda VTR 1000 SP2 Regno Unito D
69 Austria Karl Truchsess Austria Remus Racing Austria Giappone Yamaha YZF-R1 Italia P
70 Austria Christian Zaiser Austria RTZ powered by ROTAX Italia Aprilia RSV 1000 Italia P
Austria Racing Team Zaiser Giappone Suzuki GSX-R1000 [5]
71 Spagna Martin Benito Isaac Spagna Acumoto Racing Giappone Yamaha YZF-R1 Regno Unito D
73 Australia Steven Cutting Australia Motorcycle Weaponry Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
74 Giappone Ken'ichiro Nakamura Giappone Blue Helmet MSC Giappone Honda VTR 1000 SP2 Regno Unito D
75 Australia Alistair Maxwell Australia Michelin Honda Giappone Honda CBR 954 Francia M
76 Giappone Atsushi Watanabe Giappone Team Suzuki Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
77 Giappone Hitoyasu Izutsu Giappone Team HRC Giappone Honda VTR 1000SPW Francia M
78 Australia Jay Normoyle Australia Warren & Brown Lightpaths Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
79 Giappone Noriyasu Numata Giappone Team Foundatlon Italia Ducati 996 RS Regno Unito D
82 Italia Lorenzo Mauri Italia Gi.Bi. Team Italia Ducati 996 RS [6] Italia P
Regno Unito Foggy PETRONAS Racing Malaysia Petronas FP1 [7] Francia M
Italia Team Pedercini Italia Ducati 998RS [8] Regno Unito D
89 Regno Unito Dean Ellison Regno Unito Firepower Ducati Italia Ducati 996 Regno Unito D
90 Regno Unito Leon Haslam Regno Unito Renegade Ducati Italia Ducati 998RS Regno Unito D
91 Italia Walter Tortoroglio Svizzera White Endurance Giappone Honda VTR 1000 SP2 Regno Unito D
92 Francia Frédéric Protat Italia Unionbike Gimotorsport Giappone Yamaha YZF-R1 Italia P
93 Francia Sébastien Gimbert Francia SERT Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
95 Italia Redamo Assirelli Italia Team X-Racing Giappone Yamaha YZF-R1 Regno Unito D
Italia Unionbike Gimotorsport
96 Italia Luca Pini Italia Boselli Racing Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
98 Italia Gianmaria Liverani Italia Unionbike Gimotorsport Giappone Yamaha YZF-R1 Italia P
99 Australia Steve Martin Italia D.F.X. Racing Italia Ducati 998RS Italia P
100 Regno Unito Neil Hodgson Italia Fila Ducati Italia Ducati 999F03 Francia M
113 Italia Paolo Blora Italia Lucido Corse Italia Ducati 996 RS Regno Unito D
120 Stati Uniti Aaron Yates Giappone Suzuki Yoshimura Giappone Suzuki GSX-R1000 Regno Unito D
Legenda
Pilota wildcard
Pilota Sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Superpole Vincitore gara 1 Vincitore gara 2 Leader del campionato Resoconto
1 2 marzo Spagna Spagna Valencia Regno Unito Neil Hodgson[9] Regno Unito Neil Hodgson[10] Regno Unito Neil Hodgson[11] Regno Unito Neil Hodgson[12] Resoconto
2 30 marzo Australia Australia Phillip Island Regno Unito Neil Hodgson[13] Regno Unito Neil Hodgson[14] Regno Unito Neil Hodgson[15] Regno Unito Neil Hodgson[16] Resoconto
3 27 aprile Giappone Giappone Sugo Francia Régis Laconi[17] Regno Unito Neil Hodgson[18] Regno Unito Neil Hodgson[19] Regno Unito Neil Hodgson[20] Resoconto
4 18 maggio Italia Italia Monza Regno Unito Neil Hodgson[21] Regno Unito Neil Hodgson[22] Regno Unito Neil Hodgson[23] Regno Unito Neil Hodgson[24] Resoconto
5 1º giugno Germania Germania Oschersleben Regno Unito Neil Hodgson[25] Regno Unito Neil Hodgson[26] Regno Unito James Toseland[27] Regno Unito Neil Hodgson[28] Resoconto
6 15 giugno Regno Unito Regno Unito Silverstone Regno Unito Neil Hodgson[29] Regno Unito Neil Hodgson[30] Regno Unito Neil Hodgson[31] Regno Unito Neil Hodgson[32] Resoconto
7 22 giugno San Marino San Marino Misano Adriatico Regno Unito Neil Hodgson[33] Spagna Rubén Xaus[34] Spagna Rubén Xaus[35] Regno Unito Neil Hodgson[36] Resoconto
8 13 luglio Stati Uniti Stati Uniti Laguna Seca Australia Mat Mladin[37] Italia Pierfrancesco Chili[38] Spagna Rubén Xaus[39] Regno Unito Neil Hodgson[40] Resoconto
9 27 luglio Europa Europa Brands Hatch Regno Unito John Reynolds[41] Regno Unito Shane Byrne[42] Regno Unito Shane Byrne[43] Regno Unito Neil Hodgson[44] Resoconto
10 7 settembre Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Italia Pierfrancesco Chili[45] Spagna Rubén Xaus[46] Regno Unito Neil Hodgson[47] Regno Unito Neil Hodgson[48] Resoconto
11 28 settembre Italia Italia Imola Spagna Rubén Xaus[49] Spagna Rubén Xaus[50] Spagna Rubén Xaus[51] Regno Unito Neil Hodgson[52] Resoconto
12 19 ottobre Francia Francia Magny-Cours Regno Unito James Toseland[53] Regno Unito Neil Hodgson[54] Spagna Rubén Xaus[55] Regno Unito Neil Hodgson[1] Resoconto

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica piloti[1][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg P.ti
1 Regno Unito Neil Hodgson Ducati 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 1 Rit 2 2 2 2 5 2 1 2 4 1 Rit 489
2 Spagna Rubén Xaus Ducati 2 2 2 2 4 4 7 Rit Rit 5 3 3 1 1 Rit 1 Rit 4 1 2 1 1 2 1 386
3 Regno Unito James Toseland Ducati 4 3 SQ 5 3 5 4 5 3 1 2 4 2 Rit 3 Rit 6 3 4 Rit Rit Rit 5 2 271
4 Francia Régis Laconi Ducati 5 Rit 6 4 2 7 2 4 4 4 4 6 3 4 Rit 4 4 8 Rit 4 3 2 6 16 267
5 Spagna Gregorio Lavilla Suzuki 7 6 3 7 5 2 3 2 Rit Rit Rit 2 4 5 Rit 5 7 6 Rit 3 4 3 4 4 256
6 Regno Unito Chris Walker Ducati 3 4 7 6 Rit Rit 6 6 5 3 9 8 5 8 5 3 3 Rit 5 8 Rit 5 3 3 234
7 Italia Pierfrancesco Chili Ducati Rit Rit Rit 3 Rit 3 5 3 2 11 7 7 Rit 3 1 Rit 9 7 3 5 5 Rit Rit Rit 197
8 Australia Steve Martin Ducati 6 5 4 9 15 Rit 9 7 6 6 Rit Rit 6 9 Rit Rit 14 Rit 9 11 6 Rit 7 5 139
9 Italia Lucio Pedercini Ducati 8 9 10 14 7 Rit 10 10 9 10 11 11 8 6 Rit 10 Rit 16 12 14 Rit 6 Rit 11 112
10 Italia Marco Borciani Ducati 9 10 9 10 13 13 8 8 7 9 10 13 11 14 10 9 Rit 14 Rit 13 10 11 Rit 14 111
11 Italia Mauro Sanchini Kawasaki Rit 13 13 12 11 10 14 12 11 12 13 14 9 11 9 8 15 15 10 12 8 8 10 10 108
12 Australia Troy Corser Petronas Rit 7 5 8 Rit 12 13 Rit 12 14 16 Rit 7 10 8 Rit Rit Rit 6 9 7 7 8 Rit 107
13 Spagna Juan Bautista Borja Ducati 14 8 12 15 10 9 NP NP Rit 7 Rit Rit Rit 12 11 7 12 Rit Rit 16 11 9 9 7 87
14 Italia Ivan Clementi Kawasaki 11 14 11 11 Rit 8 Rit Rit Rit 13 14 16 10 13 Rit Rit 13 13 8 7 9 Rit Rit 9 76
15 Italia Giovanni Bussei Yamaha e Ducati Rit 11 14 Rit 12 11 Rit 13 10 Rit 12 12 Rit Rit 7 6 52
16 Regno Unito Shane Byrne Ducati 1 1 50
17 Regno Unito John Reynolds Suzuki 6 10 Rit 2 Rit 10 42
18 Italia Vittorio Iannuzzo Suzuki 12 9 8 8 Rit 15 Rit 7 NP NP 37
19 Italia Alessandro Gramigni Yamaha Rit NP 11 11 12 15 16 11 11 15 13 12 Rit 12 37
20 Giappone Yukio Kagayama Suzuki 5 5 10 9 35
21 Regno Unito Leon Haslam Ducati Rit 10 7 6 Rit 6 35
22 Spagna David García Ducati 10 12 8 Rit NP NP NP NP NP NP Rit Rit NP NP 12 10 Rit Rit 28
23 Regno Unito Michael Rutter Ducati 8 9 8 Rit 23
24 Giappone Hitoyasu Izutsu Honda 6 6 20
25 Australia Mat Mladin Suzuki 4 NP 13
26 Regno Unito James Haydon Petronas 12 Rit 15 16 9 Rit Rit Rit Rit NP Rit Rit 17 Rit NP NP Rit Rit Rit Rit 12
27 Spagna Sergio Fuertes Suzuki 15 Rit 16 Rit 16 16 17 17 15 16 Rit 17 Rit Rit 14 13 11 Rit 12
28 Regno Unito Sean Emmett Ducati Rit Rit 5 Rit 11
29 Italia Nello Russo Ducati 13 15 16 13 13 Rit 15 18 Rit Rit 11
30 Stati Uniti Aaron Yates Suzuki 6 Rit 10
31 Regno Unito Dean Ellison Ducati 11 12 9
32 Francia Sébastien Gimbert Suzuki Rit 8 8
33 Giappone Atsushi Watanabe Suzuki 8 Rit 8
34 Italia Serafino Foti Ducati Rit Rit 15 14 14 15 Rit Rit 14 Rit 8
35 Italia Walter Tortoroglio Honda Rit 16 Rit 17 Rit 15 Rit 15 Rit 18 Rit Rit Rit Rit 12 Rit Rit Rit Rit NP 18 16 6
36 Francia Bertrand Stey Honda 13 13 6
37 Austria Horst Saiger Yamaha 13 Rit 17 14 15 17 6
38 Austria Christian Zaiser Aprilia e Suzuki Rit NP 12 Rit 4
39 Giappone Ken'ichiro Nakamura Honda 14 14 4
40 Italia Luca Pedersoli Ducati 13 Rit 19 Rit Rit Rit 19 Rit 3
41 Italia Paolo Blora Ducati 13 17 3
42 Francia Frédéric Protat Yamaha 14 15 3
43 Italia Gianmaria Liverani Yamaha 14 19 20 Rit 2
44 Italia Luca Pini Suzuki 17 19 15 15 2
45 Rep. Ceca Jiří Mrkývka Ducati NQ NQ 15 17 Rit Rit Rit Rit Rit Rit 15 Rit Rit Rit NQ NQ 2
Pos Pilota Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio e legenda[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Classifica costruttori[2][modifica | modifica wikitesto]

Pos Costruttore Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg P.ti
1 Italia Ducati 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 600
2 Giappone Suzuki 7 6 3 7 5 2 3 2 8 8 5 2 4 5 4 5 7 2 16 3 4 3 4 4 306
3 Giappone Kawasaki 11 13 11 11 11 8 14 12 11 12 13 14 9 11 9 8 13 13 8 7 8 8 10 9 130
4 Malaysia Petronas 12 7 5 8 9 12 13 Rit 12 14 16 Rit 7 10 8 Rit 17 Rit 6 9 7 7 8 Rit 118
5 Giappone Yamaha 16 11 14 Rit 12 11 11 11 10 19 12 12 12 15 16 11 11 15 13 12 14 12 69
6 Giappone Honda Rit 16 19 17 6 6 Rit 15 Rit 18 Rit Rit Rit Rit 12 Rit Rit Rit Rit NP 18 16 13 13 31
NC Italia Aprilia Rit NP 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Magny-Cours, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ a b Superbike - Manufacturers Standings - dal sito ufficiale superbike
  3. ^ Superbike Riders Season 2003 - dal sito ufficiale del campionato mondiale superbike
  4. ^ Nel GP degli Stati Uniti
  5. ^ Nel GP di Francia
  6. ^ Dal GP di Monza
  7. ^ Nel GP di San Marino
  8. ^ Dal GP di Imola
  9. ^ Valencia, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Valencia, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Valencia, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Valencia, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Phillip Island, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Phillip Island, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Phillip Island, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Phillip Island, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Sugo, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Sugo, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Sugo, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Sugo, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Monza, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Monza, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Monza, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Monza, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Oschersleben, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Oschersleben, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Oschersleben, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Oschersleben, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Silverstone, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Silverstone, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Silverstone, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Silverstone, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  33. ^ Misano, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  34. ^ Misano, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  35. ^ Misano, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  36. ^ Misano, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  37. ^ Laguna Seca, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  38. ^ Laguna Seca, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  39. ^ Laguna Seca, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  40. ^ Laguna Seca, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  41. ^ Brands Hatch, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  42. ^ Brands Hatch, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  43. ^ Brands Hatch, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  44. ^ Brands Hatch, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  45. ^ Assen, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  46. ^ Assen, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  47. ^ Assen, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  48. ^ Assen, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  49. ^ Imola, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  50. ^ Imola, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  51. ^ Imola, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  52. ^ Imola, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  53. ^ Magny-Cours, Superbike - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike
  54. ^ Magny-Cours, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  55. ^ Magny-Cours, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]