Chris Walker (motociclista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chris Walker
Chris Walker Brands Hatch 2007.jpg
Walker (Suzuki) durante il campionato britannico Superbike 2007
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1995
Stagioni 4 (dal 1995 e il 2001)
Miglior risultato finale 20º nel 2001
Gare disputate 16
Punti ottenuti 12
Carriera in Superbike
Esordio 1997
Stagioni 10 (dal 1997 al 2008)
Miglior risultato finale 6º nel 2003
Gare disputate 148
Gare vinte 1
Podi 12
Punti ottenuti 1006
Carriera in Supersport
Esordio 2008
Stagioni 1
Miglior risultato finale 16º
Gare disputate 8
Punti ottenuti 36
 

Chris Walker (Nottingham, 25 marzo 1972) è un pilota motociclistico britannico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera nel motociclismo è iniziata con le gare nel motocross a cui si è dedicato sino al 1993 per passare solo in seguito alle competizioni su pista.

Nel 1995 in uno stesso anno Walker riesce a partecipare al campionato nazionale britannico di velocità della classe 250 con una Honda, a partecipare ad alcune gare del campionato europeo Velocità, ad ottenere una wild card per partecipare al Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna sia in 250 che nella classe 500, ad esordire nel British Superbike Championship sostituendo in una prova l'infortunato Steve Hislop.[1]

Nel 1996, oltre ad aver partecipato ad alcune prove del BSB in sella ad una Ducati, ha nuovamente partecipato ad alcuni gran premi con il Team Elf, senza raggiungere risultati di rilievo.

Dal 1997, oltre alla partecipazione al campionato britannico per tutta la stagione su una Yamaha, iniziano anche le sue partecipazioni al campionato mondiale Superbike, in questa prima occasione in sostituzione dell'infortunato Colin Edwards, che si protrarranno per diversi anni, fino al 2008.

Nel 1998 e 1999 gareggia nelle Superbike con una Kawasaki per passare poi nel 2000 ad una Suzuki.

Per quanto riguarda le competizioni del motomondiale, le sue ultime presenze risalgono alla stagione 2001 dove ha corso la prima parte del campionato alla guida di una Honda NSR 500 del team Shell Advance Honda nella classe 500, venendo poi sostituito da Brendan Clarke.[2]

Nel 2003 coglie il suo miglior risultato nel mondiale Superbike, giungendo al sesto posto nella classifica finale alla guida di una Ducati 998F02 del team HM Plant Ducati.

Rimarchevole la sua unica vittoria nel mondiale Superbike, ad Assen nel 2006, quando conquista il gradino più alto del podio dopo essere stato costretto a partire dall'ultima fila dello schieramento per essere uscito in ritardo dai box, prima della partenza. L'ultimo successo di una Kawasaki nel mondiale per moto derivate dalla serie risaliva al 2000.

Dopo la separazione dal team PSG-1 Kawasaki, ritorna in patria gareggiando nel campionato britannico Superbike in sella a una Suzuki GSX-R 1000 del team Rizla Suzuki terminando la stagione al settimo posto. L'anno successivo torna nel mondiale, prima in Supersport con la Kawasaki ZX-6R del team Kawasaki Gil Motor Sport e poi in Superbike nel team Ventaxia VK Honda alla guida di una Honda CBR1000RR.

Dal 2009 torna nel campionato britannico cambiando varie motociclette, ma senza risultati di rilievo.

Risultati in gara[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

1995 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
250 Honda 21 0
1995 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
500 Harris Yamaha 15 18 1 34º
1996 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of Catalonia.svg Flag of Brazil.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
500 Elf 500 16 15 20 Rit 15 17 2 31º
2001 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
500 Honda Rit 15 Rit 12 Rit 13 NP 15 9 20º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica wikitesto]

1997 Moto Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Spain.svg Flag of Japan.svg Flag of Indonesia.svg Punti Pos.
Yamaha 10 10 12 9 10 9 10 11 47 16º
1998 Moto Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of South Africa.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Kawasaki 11 12 9 28º
1999 Moto Flag of South Africa.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Kawasaki 4 Rit 10 Rit 10 10 31 21º
2000 Moto Flag of South Africa.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Suzuki 5 2 3 7 3 6 82 14º
2002 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
Kawasaki 10 7 9 9 8 9 11 13 Rit 10 14 4 Rit 9 7 8 11 10 6 8 9 15 Rit 7 11 12 152
2003 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Ducati 3 4 7 6 Rit Rit 6 6 5 3 9 8 5 8 5 3 3 Rit 5 8 Rit 5 3 3 234
2004 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Petronas 3 7 10 8 6 13 8 7 Rit 7 Rit 12 Rit Rit 9 4 12 10 Rit 16 8 8 128 11º
2005 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Kawasaki 14 Rit 9 Rit 4 3 8 8 6 6 8 11 4 10 5 4 Rit 6 AN 7 5 160
2006 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Kawasaki Rit 16 10 10 23 7 11 9 6 8 Rit 4 7 10 7 8 1 14 11 10 12 14 6 8 158
2008 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Honda 15 15 Rit Rit 18 15 15 15 17 19 5 31º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Campionato mondiale Supersport[modifica | modifica wikitesto]

2008 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Kawasaki 9 14 9 12 Rit 9 12 11 36 16º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Biografia su f1network.net
  2. ^ È un fermo: sostituito Chris Walker! - dal sito motocorse.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN167431957