Brasile ai Giochi della XXXI Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brasile ai Giochi della XXXI Olimpiade
Rio de Janeiro 2016
Brasile
Codice CIO BRA
Comitato nazionale Comitê Olímpico Brasileiro
Atleti partecipanti 448 in 28 discipline
Di cui uomini/donne 238 Uomini - 210 Donne
Portabandiera Yane Marques (Pentathlon moderno) (apertura)
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
13ª 7 6 6 19
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1900 • 1904 • 1908 • 1912 • 1920 • 1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1996 • 2000 • 2004 • 2008 • 2012 • 2016 • 2020

Giochi olimpici invernali

1992 • 1994 • 1998 • 2002 • 2006 • 2010 • 2014 • 2018

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brasile ai Giochi olimpici.

Il Brasile è la nazione che ha ospitato i Giochi della XXXI Olimpiade, svoltisi a Rio de Janeiro, Brasile dal 5 al 21 agosto 2016.

In questa edizione il Brasile ha battuto sia il suo record di medaglie d'oro in una Olimpiade (cinque ori di Atene 2004), in quanto il suo record di medaglie ha vinto in una edizione dei Giochi (17 medaglie a Londra 2012). Due modalità vinto il primo oro tempo per il Brasile: la boxe, con Robson Conceição a 60 kg e la squadra di calcio maschile ha vinto l'ultimo titolo che mancava per il mondo cinque volte campioni della squadra. Inoltre, per la prima volta il Brasile ha avuto un atleta con tre podi nella stessa edizione dei Giochi: Isaquias Queiroz in canoa. Anche il Brasile è riuscito a due sport, le sue prime medaglie della storia: la medaglia d'argento Isaquias Queiroz in C1-1000m, è stato il primo della velocità di canottaggio, così come il bronzo Poliana Okimoto nella maratona di nuoto. E uno sport potrebbe medaglia, dopo quasi 100 anni senza ottenerla: l'argento Felipe Wu è stato il primo risultato significativo olimpica del Brasile negli sport di tiro, dagli atti di William Paralimpiadi nel 1920.[1]

Athletics pictogram.svg Atletica[modifica | modifica wikitesto]

Il Brasile ha, ad oggi, qualificato a Rio i seguenti atleti:

  • 1500 m maschili - 1 atleta (Thiago do Rosario Andre)
  • Salto con l'asta maschile - 1 atleta (Thiago Braz Da Silva)
  • Staffetta 4x100 m maschile
  • Staffetta 4x100 m femminile
  • Staffetta 4x400 m maschile
  • Staffetta 4x400 m femminile

Swimming pictogram.svg Nuoto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Nuoto ai Giochi della XXXI Olimpiade.
Femminile
Atleta Evento Batterie Semifinali Finale
Tempo Classifica Tempo Classifica Tempo Classifica
Daynara de Paula 100 m farfalla 57"92 14ª C 58"65 16ª non qualificata
Daiene Dias 100 m farfalla 58"15 15ª C 58"52 14ª non qualificata
Joanna Maranhão 400 m misti 4:38"88 15ª N.D. non qualificata
Larissa Oliveira
Etiene Medeiros
Daynara de Paula
Manuella Lyrio
4×100 m libero 3:39"40 11ª N.D. non qualificata
Etiene Medeiros 100 metri dorso femminili 1'01"70 25ª non qualificata
Maschile
Atleta Evento Batterie Semifinali Finale
Tempo Classifica Tempo Classifica Tempo Classifica
Brandonn Almeida 400 m misti 4:17"25 15ª N.D. non qualificato
Luiz Altamir Melo 400 m libero 3:50"82 32ª N.D. non qualificato
Felipe França 100 m rana 59"01 C 59"35 C 59"38
João Gomes 100 m rana 59"46 C 59"40 C 59"31

Archery pictogram.svg Tiro con l'Arco[modifica | modifica wikitesto]

Il Brasile, in qualità di paese ospitate, ha qualificato a Rio:

  • Individuale maschile - 3 atleti
  • Individuale femminile - 3 atleti
  • Prova a squadre maschile - 1 squadra
  • Prova a squadre femminile - 1 squadra

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici