Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - Salto con l'asta maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta maschile
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 13 - 15 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Thiago Braz da Silva Brasile Brasile
Medaglia d'argento Renaud Lavillenie Francia Francia
Medaglia di bronzo Sam Kendricks Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXXI Olimpiade, che si sono tenuti a Rio de Janeiro nel 2016, la competizione di salto con l'asta maschile si è svolta il 13 e il 15 agosto presso lo Stadio Olimpico Nilton Santos.

Presenze ed assenze dei campioni in carica[modifica | modifica wikitesto]

Per i campionati europei si considera l'edizione del 2014.

Competizione Atleta Prestazione Rio 2016
Oro Olimpiadi 2012 Francia Renaud Lavillenie 5,97 m Record olimpico Presente
Oro Europei 2014 Francia Renaud Lavillenie 5,90 m Presente
Oro Panamericani 2015 Canada Shawnacy Barber 5,80 m Record dei Giochi Presente
Oro Mondiali 2015 Canada Shawnacy Barber 5,90 m Presente
Oro Olimpiadi giovanili 2010 Spagna Dídac Salas 5,05 m Non qual.
Oro Mondiali junior 2012 Brasile Thiago Braz da Silva 5,55 m Presente

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Il favorito d'obbligo è il francese Renaud Lavillenie, considerato il più forte astista della sua epoca. È il campione olimpico in carica.
In qualificazione due campioni del mondo, e Pawel Wojciechowski (Daegu 2011) e Raphael Holzdeppe (Mosca 2013) buttano via la gara venendo eliminati a 5,45.
In finale il campione del mondo Shawnacy Barber sbaglia alla misura d'entrata: 5,50. Esce alla misura successiva.
Lavillenie entra in gara, come di consueto, a 5,75. Il suo secondo salto è a 5,85 e il terzo a 5,93. Ad affrontare questa misura rimangono solo in cinque: lo stesso Lavillenie, lo statunitense Sam Kendricks, un ceco, un polacco e l'idolo di casa Thiago Braz da Silva. Il giovane brasiliano (ha 23 anni) ha un personale di 5,92. È allenato da Vitalij Petrov, il tecnico che fece diventare Serhij Bubka un campione.
Lavillenie esulta al primo tentativo e rimane in testa alla classifica. Solo da Silva lo imita: 5,93 metri rappresentano per il brasiliano il record personale, nazionale e sudamericano. Gli altri tre sono eliminati.
La misura successiva è 5,98, nuovo record olimpico. Finora Lavillenie ha avuto un percorso immacolato, mentre da Silva ha già effettuato due errori. Il brasiliano tenta il tutto per tutto: passa la misura e lancia la sfida al campione in carica a 6,03 metri.
Lavillenie, con grande sangue freddo, valica 5,98 al primo tentativo.
A 6,03 metri accade l'imponderabile: Lavillenie vede sfuggire l'oro che sembrava già suo, mentre il brasiliano compie l'impresa superando la misura al secondo tentativo.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione: 5,75 (Q) o le migliori 12 misure (q).

Posizione Gruppo Atleta Nazionalità 5,30 5,45 5,60 5,70 Risultato Note
1 A Sam Kendricks Stati Uniti Stati Uniti o o o o 5,70 q
2 B Konstadínos Filippídis Grecia Grecia o o xo o 5,70 q
3 B Thiago Braz da Silva Brasile Brasile xx– o o 5,70 q
4 A Renaud Lavillenie Francia Francia xo 5,70 q
A Xue Changrui Cina Cina o o xo 5,70 q
6 A Piotr Lisek Polonia Polonia o xo xo 5,70 q
7 B Shawnacy Barber Canada Canada xxo o xo 5,70 q
A Germán Chiaraviglio Argentina Argentina o o xxo xo 5,70 q Miglior prestazione personale stagionale
A Jan Kudlička Rep. Ceca Rep. Ceca o o xxo xo 5,70 q
10 B Michal Balner Rep. Ceca Rep. Ceca o o o xxx 5,60 q
A Pauls Pujāts Lettonia Lettonia o o o xxx 5,60 q
A Daichi Sawano Giappone Giappone o o xxx 5,60 q
13 A Robert Sobera Polonia Polonia o x o xxx 5,60
14 B Yao Jie Cina Cina xo xo xxx 5,60
15 A Kurtis Marschall Australia Australia o o xxo xxx 5,60
16 B Mareks Ārents Lettonia Lettonia o o xxx 5,45
B Huang Bokai Cina Cina o o xxx 5,45
B Stanley Joseph Francia Francia o o xxx 5,45
B Kévin Menaldo Francia Francia o xr 5,45
B Paweł Wojciechowski Polonia Polonia o o xxx 5,45
21 A Hiroki Ogita Giappone Giappone xo o xxx 5,45
22 A Luke Cutts Gran Bretagna Gran Bretagna o xo xxx 5,45
A Augusto Dutra de Oliveira Brasile Brasile o xo xxx 5,45
B Robert Renner Slovenia Slovenia o xo xxx 5,45
25 A Tobias Scherbarth Germania Germania xo xo xxx 5,45
26 A Raphael Holzdeppe Germania Germania xxo xxx 5,45
27 B Ivan Horvat Croazia Croazia o xxx 5,30
28 B Logan Cunningham Stati Uniti Stati Uniti xxo xxx 5,30
B Karsten Dilla Germania Germania xxo xxx 5,30
B Cale Simmons Stati Uniti Stati Uniti xxo xxx 5,30
29  B Seito Yamamoto Giappone Giappone xxx 5 NM
30  A Melker Svärd Jacobsson Svezia Svezia NP

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Record mondiale Record mondiale Ucraina Serhij Bubka 6,14 m Italia Sestriere 31 luglio 1994
Record olimpico Record olimpico Francia Renaud Lavillenie 5,97 m Regno Unito Londra 10 agosto 2012
Capolista stagionale Miglior prestazione mondiale stagionale Francia Renaud Lavillenie 5,96 m[1] Francia Sotteville 18 luglio 2016

Lunedì 15 agosto, ore 20:35.

Pos. Atleta Età Nazione Salti Misura
5,50 5,65 5,75 5,85 5,93 5,98 6,03 6,08
Oro Thiago Braz da Silva 23 Brasile Brasile O XO O XO XO 6,03
Record olimpico Record sudamericano
Argento Renaud Lavillenie 30 Francia Francia O O O O XX– X 5,98
Bronzo Sam Kendricks 24 Stati Uniti Stati Uniti O XO X– O XXX 5,85
4 Jan Kudlička 28 Rep. Ceca Rep. Ceca O O O X– XX 5,75
4 Piotr Lisek 24 Polonia Polonia O O O X– XX 5,75
6 Xue Changrui 25 Cina Cina XXO XXO XX– X 5,65
7 Michal Balner 34 Rep. Ceca Rep. Ceca O XXX 5,50
7 Konstadínos Filippídis 30 Grecia Grecia O XXX 5,50
7 Daichi Sawano 36 Giappone Giappone O XXX 5,50
10 Shawnacy Barber 22 Canada Canada XO XXX 5,50
11 Germán Chiaraviglio 29 Argentina Argentina XXO XXX 5,50
Pauls Pujāts 25 Lettonia Lettonia XXX NM
Record mondiale record mondiale; Record olimpico record olimpico; Miglior prestazione mondiale stagionale record mondiale stagionale; Record africano record africano; Record asiatico record asiatico; Record europeo record europeo; Record nord-centroamericano record nord-centroamericano e caraibico; Record sudamericano record sudamericano; Record oceaniano record oceaniano; Record nazionale record nazionale; Miglior prestazione personale record personale; Miglior prestazione personale stagionale record personale stagionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2016 Top List - Pole vault Men, su iaaf.org. URL consultato il 16 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera