Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - Lancio del martello femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del martello femminile
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 12 e 15 agosto 2016
Partecipanti 32 da 19 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Anita Włodarczyk Polonia Polonia
Medaglia d'argento Zhang Wenxiu Cina Cina
Medaglia di bronzo Sophie Hitchon Gran Bretagna Gran Bretagna
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Il lancio del martello ha fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 12 e 15 agosto allo Stadio Nilton Santos di Rio de Janeiro.

Situazione pre-gara[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, il record del mondo (WR) e il record olimpico (RO) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
Record mondiale 81,08 m Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
1 agosto 2015
Polonia Władysławowo (Polonia)
Record olimpico 78,18 m Tatyana Lysenko
Russia Russia
11 agosto 2012
Regno Unito Londra (Regno Unito)
Giochi della XXX Olimpiade

Campioni in carica[modifica | modifica wikitesto]

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
Oro Olimpico Tatyana Lysenko
Russia Russia
78,18 m 11 agosto 2012
Regno Unito Londra (Regno Unito)
Giochi della XXX Olimpiade
Oro Mondiale Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
80,85 m 27 agosto 2015
Cina Pechino (Cina)
Campionati del mondo 2015

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano[1]:

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
80,26 m 12 luglio 2016
Polonia Cetniewo (Polonia)
2 Betty Heidler
Germania Germania
75,77 m 8 luglio 2016
Paesi Bassi Amsterdam (Paesi Bassi)
3 Zhang Wenxiu
Cina Cina
78,87 m 18 maggio 2016
Cina Pechino (Cina)

La gara[modifica | modifica wikitesto]

La grande favorita è la polacca Anita Włodarczyk, primatista mondiale con 81,08 metri (2015).
Al primo turno la polacca è l'unica, con la cinese Zhang Wenxiu, a superare 75 metri: 76,35 per lei e 75,06 per la Zhang. Al secondo turno la Włodarczyk lancia a 80,40 metri e si rende imprendibile per le avversarie: è il nuovo record olimpico. Sale al terzo posto l'inglese Sophie Hitchon con 73,29 m.
Il quarto turno è l'apoteosi della Włodarczyk: stabilisce il nuovo record del mondo con una bordata a 82,29 metri. Fa un passo avanti anche la Zhang, che si porta a 76,19 consolidando la sua seconda posizione. Si migliora al quinto lancio con il definitivo 76,75.
Al quarto turno Betty Heidler si è avvicinata alla Hitchon (72,71) e al quinto lancio la supera: 73,71. All'inglese rimane una sola prova per rispondere alla tedesca. Al suo ultimo lancio si supera: stabilisce con 74,54 il nuovo record nazionale (il suo 13º primato nella specialità) e conquista il bronzo.

La Gran Bretagna non vinceva una medaglia olimpica nel martello dai Giochi di Amsterdam 1924 (Malcolm Nokes).

I 70,09 metri di Hanna Skydan sono la miglior misura mai ottenuta per un'atleta che non si è qualificata alla finale.
I 76,93 m di Anita Włodarczyk sono la miglior misura mai ottenuta nel turno di qualificazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione: 72,00 m (Q) o le migliori 12 misure (q).

Posizione Gruppo Nome Nazionalità Lanci Risultato Note
1 A Anita Włodarczyk Polonia Polonia 76,93 76,93 Q
2 B Zhang Wenxiu Cina Cina n 70,72 73,58 73,58 Q
3 A Rosa Rodriguez Venezuela Venezuela n 69,34 72,41 72,41 Q Miglior prestazione personale stagionale
4 B Joanna Fiodorow Polonia Polonia 71,77 71,59 69,29 71,77 q
5 A Zalina Marghieva Moldavia Moldavia 68,80 71,72 70,90 71,72 q
6 B Betty Heidler Germania Germania 71,17 66,62 68,60 71,17 q
7 B Hanna Malyshik Bielorussia Bielorussia n 64,69 71,12 71,12 q
8 B Amber Campbell Stati Uniti Stati Uniti 71,09 n n 71,09 q
9 A Deanna Price Stati Uniti Stati Uniti 69,25 69,52 70,79 70,79 q
10 A Wang Zheng Cina Cina 68,91 70,60 n 70,60 q
11 B Sophie Hitchon Gran Bretagna Gran Bretagna n 70,37 68,68 70,37 q
12 A Alexandra Tavernier Francia Francia n 68,42 70,30 70,30 q
13 B Hanna Skydan Azerbaigian Azerbaigian 67,05 68,98 70,09 70,09
14 A Gwen Berry Stati Uniti Stati Uniti 68,07 n 69,90 69,90
15 B Malwina Kopron Polonia Polonia 69,31 69,69 n 69,69
16 A Liu Tingting Cina Cina 67,40 69,14 63,35 69,14
17 A Katerina Safrankova Rep. Ceca Rep. Ceca 66,52 68,33 65,30 68,33
18 B Kathrin Klaas Germania Germania 67,92 64,89 67,01 67,92
19 A Martina Hrašnová Slovacchia Slovacchia 67,63 66,10 64,32 67.63
20 A Alena Sobaleva Bielorussia Bielorussia n 66,71 67,06 67,06
21 B Tuğçe Şahutoğlu Turchia Turchia 65,47 67,05 61,92 67,05
22 A Iryna Novozhylova Ucraina Ucraina 66,70 n 65,15 66,70
23 A Heather Steacy Canada Canada 66,01 n 63,78 66,01
24 B Marina Marghieva-Nikisenko Moldavia Moldavia 65,19 63,82 65,10 65,19
25 B Amy Sène Senegal Senegal 64,83 n 60,91 64,83
26 A Kıvılcım Kaya Salman Turchia Turchia n n 64,79 64,79
27 B Jennifer Dahlgren Argentina Argentina 63,03 n n 63,03
28 B Iryna Klymets Ucraina Ucraina 62,00 n 62,75 62,75
29 A Charlene Woitha Germania Germania n n 62,50 62,50
30 A Daina Levy Giamaica Giamaica n 60,35 n 60,35
31 B Nataliya Zolotukhina Ucraina Ucraina 56,60 n 56,96 56,96
32 B Yirisleydi Ford Cuba Cuba 10,91 n n 10,91

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lunedì 15 agosto, ore 11:40.

Pos. Atleta Età Nazione Lanci Misura Note
Oro Anita Włodarczyk 31 Polonia Polonia 76,35 80,40 82,29 n 81,74 79,60 82,29 Record mondiale
Argento Zhang Wenxiu 30 Cina Cina 75,06 74,04 76,19 74,65 76,75 70,93 76,75
Bronzo Sophie Hitchon 25 Gran Bretagna Gran Bretagna n 73,29 71,73 72,28 72,89 74,54 74,54 Record nazionale
4 Betty Heidler 33 Germania Germania 71,38 69,24 69,84 72,71 73,71 n 73,71
5 Zalina Marghieva 28 Moldavia Moldavia 69,01 n 72,38 73,50 72,96 70,24 73,50
6 Amber Campbell 35 Stati Uniti Stati Uniti 68,18 68,85 70,20 70,57 72,74 71,09 72,74
7 Hanna Malyshik Bielorussia Bielorussia 66,58 n 70,38 70,60 69,68 71,90 71,90
8 DeAnna Price 23 Stati Uniti Stati Uniti 68,12 n 70,95 n 61,95 69,18 70,95
9 Joanna Fiodorow 27 Polonia Polonia 69,87 n 68,63 Non qualificate 69,87
10 Rosa Rodríguez 30 Venezuela Venezuela 67,94 66,87 69,26 69,26
11 Alexandra Tavernier 23 Francia Francia n 65,18 n 65,18
- Wang Zheng 29 Cina Cina n n n NM

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2016 Top List - Hammer Throw Women, IAAF.org. URL consultato il 31 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]