Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - Salto in lungo femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in lungo femminile
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 16-17 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Tianna Bartoletta Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Brittney Reese Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Ivana Španović Serbia Serbia
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi di Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il Salto in lungo ha fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 16-17 agosto allo Stadio Nilton Santos di Rio de Janeiro.

Situazione pre-gara[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, il record del mondo (WR) e il record olimpico (RO) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
Record mondiale 7,52 m Galina Chistyakova
URSS URSS
11 giugno 1988
URSS Leningrado (Unione Sovietica)
Record dei campionati 7,40 m Jackie Joyner-Kersee
Stati Uniti Stati Uniti
29 settembre 1988
Corea del Sud Seul (Corea del Sud)
Giochi della XXIV Olimpiade

Campioni in carica[modifica | modifica wikitesto]

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
Oro Olimpico Brittney Reese
Stati Uniti Stati Uniti
7,12 m 8 agosto 2012
Regno Unito Londra (Regno Unito)
Giochi della XXX Olimpiade
Oro Mondiale Tianna Bartoletta
Stati Uniti Stati Uniti
7,14 m 29 agosto 2015
Cina Pechino (Cina)
Campionati del mondo 2015

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano:[1]

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Brittney Reese
Stati Uniti Stati Uniti
7,31 m 2 luglio 2016
Stati Uniti Eugene (Stati Uniti)
2 Sosthene Moguenara
Germania Germania
7,16 m 14 maggio 2016
Germania Weinheim (Germania)
3 Brooke Stratton
Australia Australia
8,44 m 12 marzo 2016
Australia Perth (Australia)

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Ai Trials USA Brittney Reese ha saltato 7,31 metri, la miglior prestazione per le atlete in attività. La campionessa olimpica si presenta con un ruolo da favorita. La sua rivale più pericoosa è la connazionale Tianna Bartoletta, campionessa mondiale in carica.
Al primo turno le due americane fanno nullo. Si issa in testa alla classifica la serba Ivana Spanovic 6,95 (è stato suo il miglior salto in qualificazione con 6,87 il giorno prima).
Al secondo turno la Bartoletta si avvicina alla Spanovic con 6,94 e al terzo la eguaglia. La Reese invece si ferma a 6,79 e nei due turni successivi non trova la pedana.
Al quinto turno la gara ha una svolta: la Reese indovina un salto a 7,09; la Spanovic stabilisce il record nazionale con 7,08 poi la Bartoletta mette tutte d'accordo con 7,17 (è anche il record personale).
All'ultimo turno Brittney Reese si migliora a 7,15 ma non basta per l'oro, la Spanovic consolida la propria seconda posizione con 7,05 e la Bartoletta atterra a 7,13: è il suo primo salto da campionessa olimpica.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione: 6,75 m (Q) o le migliori 12 misure (q).

Posizione Gruppo Nome Nazionalità Salti Risultato Note
1 A Ivana Španović Serbia Serbia 6,87 6,87 Q
2 A Malaika Mihambo Germania Germania 6,63 6,82 6,82 Q
3 B Britney Reese Stati Uniti Stati Uniti d'America 6,78 6,78 Q
4 B Ksenija Balta Estonia Estonia 6,13 6,71 6,71 q
5 A Tianna Bartoletta Stati Uniti Stati Uniti d'America 6,44 6,70 6,61 6,70 q
6 B Ese Brume Nigeria Nigeria 6,32 6,67 6,49 6,67 q
7 A Lorraine Ugen Regno Unito Regno Unito 6,44 6,58 6,65 6,65 q
8 A Darya Klishina Russia Russia 6,64 n n 6,64 q
9 B Brooke Stratton Australia Australia 6,40 6,46 6,56 6,56 q
10 A Maryna Bekh Ucraina Ucraina 6,49 6,47 6,55 6,55 q
11 A Sosthene Moguenara Germania Germania 6,46 n 6,55 6,55 q
12 B Jazmin Sawyers Regno Unito Regno Unito 6,49 6,36 6,53 6,53 q
13 B Janay DeLoach Stati Uniti Stati Uniti d'America 6,45 6,50 6,46 6,50
14 A Karin Mey Melis Turchia Turchia 6,49 6,43 6,40 6,49
15 B Jana Veldakova Slovacchia Slovacchia 6,45 6,48 6,29 6,48
16 A Bianca Stuart Bahamas Bahamas 6,45 5,40 6,39 6,45
17 A Chelsea Jaensch Australia Australia 6,20 6,35 6,41 6,41
18 A Alina Rotaru Romania Romania 6,40 n 6,38 6,40
19 B Anna Kornuta Ucraina Ucraina n 6,34 6,37 6,37
20 A Christabel Nettey Canada Canada 6,05 6,32 6,37 6,37
21 B Shara Proctor Regno Unito Regno Unito 6,36 6,34 6,30 6,36
22 B Juliet Itoya Spagna Spagna 6,35 n 5,69 6,35
23 B Eliane Martins Brasile Brasile 6,33 6,24 6,30 6,33
24 A Concepción Montaner Spagna Spagna 6,23 6,23 6,32 6,32
25 A Volha Sudarava Bielorussia Bielorussia 6,29 n n 6,29
26 B Maria Natalia Londa Indonesia Indonesia 6,21 6,29 6,29 6,29
27 B Khaddi Sagnia Svezia Svezia 6,04 6,25 n 6,25
28 B Marestella Sunang Filippine Filippine 6,22 6,10 6,15 6,22
29 A Yuliya Tarasova Uzbekistan Uzbekistan n 6,10 6,16 6,16
30 B Yvonne Treviño Messico Messico n 6,16 n 6,16
31 A Anna Lunyova Ucraina Ucraina 6,12 6,15 6,14 6,15
32 A Haido Alexouli Grecia Grecia 6,07 n 6,13 6,13
33 B Lynique Prinsloo Sudafrica Sudafrica 5,96 n 6,10 6,10
34 B Alexandra Wester Germania Germania 5,98 n n 5,98
35 A Amaliya Sharoyan Armenia Armenia 5,58 n 5,95 5,95
36 B María del Mar Jover Spagna Spagna n 5,82 5,90 5,90
37 B Konomi Kai Giappone Giappone n n 5,87 5,87
38 A Keila Costa Brasile Brasile 5,86 5,73 5,79 5,86

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Mercoledì 17 agosto, ore 21:15,

Pos. Atleta Età Nazione Salti Misura Note
Oro Tianna Bartoletta 31 Stati Uniti Stati Uniti d'America n 6,94 6,95 6,74 7,17 7,13 7,17 Miglior prestazione personale
Argento Brittney Reese 30 Stati Uniti Stati Uniti d'America n 6,79 n n 7,09 7,15 7,15
Bronzo Ivana Španović 26 Serbia Serbia 6,95 n n 6,91 7,08 7,05 7,08 Record nazionale
4 Malaika Mihambo 22 Germania Germania 6,83 n n 6,58 6,95 6,79 6,95 Miglior prestazione personale
5 Ese Brume 20 Nigeria Nigeria 6,73 6,34 6,71 5,96 6,81 n 6,81
6 Ksenija Balta 30 Estonia Estonia 6,71 n 6,79 6,71 n 6,62 6,79
7 Brooke Stratton 23 Australia Australia n 6,69 6,64 6,74 6,64 6,53 6,74
8 Jazmin Sawyers 22 Regno Unito Regno Unito 6,55 6,69 6,57 6,53 n n 6,69
9 Dar'ja Klišina 25 Russia Russia 6,63 6,60 6,53 Non qualificate 6,63
10 Sosthene Moguenara 27 Germania Germania 6,61 n 6,46 6,61
11 Lorraine Ugen 25 Regno Unito Regno Unito 6,56 n 6,58 6,58
Marina Bekh 21 Ucraina Ucraina n n n NM

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2016 Top list - Long Jump Women, IAAF.org. URL consultato il 17 settembre 2016.