Pugilato ai Giochi della XXXI Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
27º Torneo olimpico di pugilato
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
SportBoxing pictogram.svg Pugilato
EdizioneGiochi della XXXI Olimpiade
Paese ospitanteBrasile Brasile
CittàRio de Janeiro
Periododal 6 agosto
al 21 agosto 2016
Cronologia della competizione
Londra 2012 Tokyo 2020

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXXI Olimpiade.

Pugilato a
Rio 2016
Boxing pictogram.svg
Mosca leggeri   uomini  
Mosca uomini donne
Gallo uomini
Leggeri uomini donne
Superleggeri uomini
Welter uomini
Medi uomini donne
Mediomassimi uomini
Massimi uomini
Supermassimi uomini

I tornei olimpici di pugilato ai Giochi di Rio si sono svolti tra il 6 agosto e il 21 agosto 2016 al Pavilion 6 del Riocentro. Il programma prevede 13 eventi con tre eventi di boxe femminile come nel 2012 a Londra.

Categorie[modifica | modifica wikitesto]

È stata confermata la riduzione da 11 a 10 delle categorie maschili, come a Londra 2012, con la scomparsa dei Pesi piuma. Inoltre è stata confermanta l'aggiunta delle tre categorie di peso femminili.

Gli uomini si sono sfidati nelle seguenti dieci categorie:

Le donne nelle seguenti tre categorie:

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Pugilato ai Giochi della XXXI Olimpiade - Qualificazioni.

Ogni Comitato olimpico nazionale ha avuto diritto a iscrivere un atleta per ogni categoria. Sei posti sono stati riservati al Paese organizzatore (5 maschili e 1 femminile), mentre i posti rimanenti sono stati riservati a inviti della Commissione Inviti Tripartita. Per ogni atleta del Paese organizzatore che si è qualificato attraverso i Campionati Mondiali AIBA, il Paese organizzatore ha perso uno dei posti ad esso riservati di diritto. Ogni continente ha avuto diritto ad un determinato numero di atleti, qualificati attraverso i Mondiali e alcuni tornei di qualificazione continentali.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

In quasi tutti i giorni di competizione sono state previste due sessioni, una pomeridiana (P) con inizio alle 16:00 (ora italiana), e una serale (S) con inizio alle 22:00 (ora italiana). Dal 17 agosto le competizioni si sono svolte in sezione unica serale (S) alle ore 19:00 (ora italiana).

P Turni Preliminari ¼ Quarti di Finale ½ Semifinali F Finali
Data → Sab 6 Dom 7 Lun 8 Mar 9 Mer 10 Gio 11 Ven 12 Sab 13 Dom 14 Lun 15 Mar 16 Mer 17 Gio 18 Ven 19 Sab 20 Dom 21
Evento ↓ P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S P S S S S S S
Mosca leggeri U P P ¼ ½ F
Mosca U P P ¼ ½ F
Gallo U P P P ¼ ½ F
Leggeri U P P P ¼ ½ F
Superleggeri U P P P ¼ ½ F
Welter U P P P ¼ ½ F
Medi U P P P P ½ F
Mediomassimi U P P P P ¼ ½ F
Massimi U P P ¼ ½ F
Supermassimi U P P ¼ ½ F
Mosca F P ¼ ½ F
Leggeri F P ¼ ½ F
Medi F P ¼ ½ F

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Mosca leggeri
(dettagli)
Uzbekistan Hasanboy Dusmatov Colombia Yuberjen Martínez Cuba Joahnys Argilagos
Stati Uniti Nico Hernández
Mosca
(dettagli)
Uzbekistan Shahobiddin Zoirov Russia Michail Alojan Venezuela Yoel Finol
Cina Hu Jianguan
Gallo
(dettagli)
Cuba Robeisy Ramírez Stati Uniti Shakur Stevenson Russia Vladimir Nikitin
Uzbekistan Murodjon Ahmadaliyev
Leggeri
(dettagli)
Brasile Robson Conceição Francia Sofiane Oumiha Cuba Lázaro Álvarez
MongoliaDorjnyambuugiin Otgondalai
Superleggeri
(dettagli)
Uzbekistan Fazliddin G'oibnazarov Azerbaigian Lorenzo Sotomayor Collazo Russia Vitaly Dunaytsev
Germania Artem Harutyunyan
Welter
(dettagli)
Kazakistan Danijar Eleusinov Uzbekistan Shahram Giyasov Marocco Mohammed Rabii
Francia Souleymane Cissokho
Medi
(dettagli)
Cuba Arlen López Uzbekistan Bektemir Melikuziev Azerbaigian Kamran Shakhsuvarly
Messico Misael Rodríguez
Mediomassimi
(dettagli)
Cuba Julio César la Cruz Kazakistan Ädilbek Nïyazımbetov Francia Mathieu Bauderlique
Regno Unito Joshua Buatsi
Massimi
(dettagli)
Russia Evgenij Tiščenko Kazakistan Vasiliy Levit Uzbekistan Rustam Tulaganov
Cuba Erislandy Savón
Supermassimi
(dettagli)
Francia Tony Yoka Regno Unito Joe Joyce Croazia Filip Hrgović
KazakistanIvan Dyčko

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Mosca
(dettagli)
Regno Unito Nicola Adams Francia Sarah Ourahmoune Cina Ren Cancan
Colombia Ingrit Valencia
Leggeri
(dettagli)
Francia Estelle Mossely Cina Yin Junhua Finlandia Mira Potkonen
Russia Anastasia Belyakova
Medi
(dettagli)
Stati Uniti Claressa Shields Paesi Bassi Nouchka Fontijn Kazakistan Dariga Shakimova
Cina Li Qian

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Totale
1 Uzbekistan Uzbekistan 3 2 2 7
2 Cuba Cuba 3 0 3 6
3 Francia Francia 2 2 2 6
4 Kazakistan Kazakistan 1 2 2 5
5 Russia Russia 1 1 3 5
6 Gran Bretagna Gran Bretagna 1 1 1 3
Stati Uniti Stati Uniti 1 1 1 3
8 Brasile Brasile 1 0 0 1
9 Cina Cina 0 1 3 4
10 Colombia Colombia 0 1 1 2
Azerbaigian Azerbaigian 0 1 1 2
12 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 1 0 1
13 Mongolia Mongolia 0 0 1 1
Marocco Marocco 0 0 1 1
Finlandia Finlandia 0 0 1 1
Messico Messico 0 0 1 1
Venezuela Venezuela 0 0 1 1
Germania Germania 0 0 1 1
Croazia Croazia 0 0 1 1
Totale 13 13 26 52

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pugilato ai Giochi olimpici

Saint Louis 1904 | Londra 1908 | Anversa 1920 | Parigi 1924 | Amsterdam 1928 | Los Angeles 1932 | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tokyo 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco 1972 | Montreal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012 | Rio de Janeiro 2016