Lucas Saatkamp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lucas Saatkamp
Lucas Saatkamp.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 209 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Sesi
Carriera
Giovanili
2001-2003Colégio Martin Luther
Squadre di club
2004-2007Ulbra
2007-2010Cimed
2010-2011GRER
2011-2013RJX
2013-2015Sesi
2015-2016Modena Volley
2016-Sesi
Nazionale
2007-Brasile Brasile
Palmarès
Transparent.png Giochi Olimpici
Argento Londra 2012
Oro Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Italia 2010
Argento Polonia 2014
Transparent.png Campionato sudamericano
Oro Colombia 2009
Oro Brasile 2011
Oro Brasile 2013
Oro Brasile 2015
Oro Cile 2017
Transparent.png World League
Oro Belgrado 2009
Oro Córdoba 2010
Argento Danzica 2011
Argento Mar del Plata 2013
Argento Firenze 2014
Argento Cracovia 2016
Argento Curitiba 2017
Transparent.png Coppa del Mondo
Bronzo Giappone 2011
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 2009
Oro Giappone 2013
Oro Giappone 2017
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2013

Lucas Saatkamp (Colinas, 6 marzo 1986) è un pallavolista brasiliano.

Gioca nel ruolo di centrale nel Serviço Social da Indústria SP.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Lucas Saatkamp inizia a giocare a pallavolo a livello scolastico nel Colégio Martin Luther, dove gioca per tre anni. Appena diciottenne inizia la carriera professionistica con lo Sport Club Ulbra nella stagione 2004-05, restando legato al club per tre campionati. Nel 2005 fa parte della nazionale Under-19 che disputa la finale al campionato mondiale di categoria, mentre nel 2007 debutta in nazionale, disputando la finale della Coppa America, dove viene premiato come miglior servizio, e vincendo la medaglia d'oro ai XV Giochi panamericani.

Dalla stagione 2007-08 alla stagione 2009-10 gioca per il Cimed Esporte Clube, col quale vince due campionati statali, una Coppa del Brasile, un campionato sudamericano per club e soprattutto tre scudetti consecutivi. Nello stesso periodo entra in pianta stabile a far parte della nazionale brasiliana: nel 2008 è finalista in Coppa America; nel 2009 vince la World League, il campionato sudamericano e la Grand Champions Cup; nel 2010 vince nuovamente la World League e fa parte della squadra brasiliana che vince il terzo campionato mondiale consecutivo.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiato dal Grêmio Recreativo e Esportivo Reunidas, col quale vince il Campionato Paulista; nell'estate del 2011 è finalista alla World League, per poi vincere il secondo campionato sudamericano consecutivo e concludere la stagione in nazionale col terzo posto alla Coppa del Mondo. Dal 2011-12 al 2012-13 gioca nell'Associação Desportiva RJX, vincendo due volte il Campionato Carioca ed aggiudicandosi nella seconda stagione il suo quarto scudetto personale, venendo anche premiato come miglior servizio della competizione. Nel 2012 con la nazionale partecipa ai Giochi della XXX Olimpiade e vince la medaglia d'argento, mentre un anno dopo è nuovamente finalista alla World League, risultato bissato anche nell'edizione 2014, prima di vincere il suo terzo campionato sudamericano e la Grand Champions Cup.

Nella stagione 2013-14 viene ingaggiato dal Serviço Social da Indústria SP di San Paolo; con la squadra nazionale vince la medaglia d'argento al campionato mondiale 2014 e quella d'oro al campionato sudamericano 2015.

Nella stagione 2015-16 si trasferisce nella squadra italiana del Modena Volley, in Serie A1, aggiudicandosi la Supercoppa italiana 2015, la Coppa Italia e lo scudetto; con la nazionale ottiene la medaglia d'argento alla World League e quella d'oro ai Giochi della XXXI Olimpiade.

Nella stagione successiva rientra in Brasile, firmando nuovamente per il Serviço Social da Indústria SP; nel 2017, con la nazionale, conquista la medaglia d'argento alla World League e quella d'oro al campionato sudamericano e alla Grand Champions Cup.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2007-08, 2008-09, 2009-10, 2012-13
2015-16
2007
2015-16
2008, 2009
2010, 2013
2011, 2012
2015
2009

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]