Battaglia di Dry Wood Creek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Dry Wood Creek
Data 2 settembre 1861
Luogo Contea di Vernon (Missouri)
Esito Vittoria della Guardia dello stato del Missouri
Schieramenti
Flag of the United States (1861-1863).svg Stati Uniti d'America Flag of Missouri.svg Guardia dello stato del Missouri
Comandanti
Effettivi
600[1]
Perdite
14 4 morti
16 feriti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Dry Wood Creek è stata un episodio della guerra di secessione americana durante il quale la Guardia dello stato del Missouri sconfisse le forze nordiste costringendole ad abbandonare il Missouri sud-occidentale.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

A seguito della vittoria ottenuta nella battaglia di Wilson's Creek il maggiore generale sudista Sterling Price e i suoi uomini della Guardia dello stato del Missouri occuparono Springfield. Da lì Price, alla testa di circa 6.000 reclute male equipaggiate, avanzò alla volta di Fort Scott.

Il colonnello e senatoreJayhawker” James H. Lane, al comando di un battaglione di 600 uomini della cavalleria nordista partì da Fort Scott per intercettare Price prima che arrivasse in città.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Il battaglione di Lane incontrò le forze sudiste nei pressi di Dry Wood Creek, a circa 12 miglia da Fort Scott. Lane colse di sorpresa i confederati che però, essendo nettamente superiori dal punto di vista numerico, costrinsero la cavalleria nordista a tornare a Fort Scott.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • U.S. War Department, The War of the Rebellion: A Compilation of the Official Records of the Union and Confederate Armies, 70 volumes in 4 series. Washington, D.C.: United States Government Printing Office, 1880-1901. Series 1, Volume 3, Part 1, pages 162-165.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]