Battaglia di Chalk Bluff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 36°28′38.14″N 90°09′31.79″W / 36.47726°N 90.15883°W36.47726; -90.15883

Battaglia di Chalk Bluff
parte della guerra di secessione americana
Data1-2 maggio 1863
LuogoContea di Dunklin (Missouri) e Contea di Clay (Arkansas)
EsitoVittoria strategica dell’Unione [1]
Schieramenti
Comandanti
Perdite
23 morti
44 feriti
55 prigionieri
30 morti
60 feriti
120 dispersi
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Chalk Bluff La battaglia di Chalk Bluff è stata un episodio della guerra di secessione americana durante la quale il brigadiere generale nordista William Vandever (comandante della seconda divisione dell'Armata della Frontiera) venne respinto nel tentativo di impedire alla cavalleria sudista del brigadiere generale Marmaduke di attraversare il fiume Saint Francis. Nonostante ciò Vandever inflisse pesanti perdite alle truppe di Marmaduke che fu così costretto a sospendere la sua seconda spedizione in Missouri e a fare ritorno in Arkansas.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 aprile 1863, a seguito della sconfitta subita nella battaglia di Cape Girardeau, Marmaduke iniziò a ritirarsi verso Helena (Arkansas), inseguito dalle forze nordiste di Vandever.

Marmaduke incaricò la sua retroguardia di proteggere il lavoro dei suoi uomini mentre questi costruivano un ponte per attraversare il fiume. La retroguardia costruì dunque delle trincee nel tentativo di fermare l'attacco nordista.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º maggio 1863 Vandever raggiunse i sudisti e, nonostante una battaglia durata quasi due giorni, non riuscì ad impedire che gli uomini di Marmaduke attraversassero il Saint Francis.

Tuttavia i sudisti subirono forti perdite e dunque Marmaduke dovette porre fine alla spedizione in Missouri e a ritirarsi verso il suo campo base in Arkansas.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Wright, V.C., & Laud Payne, "The Battle of Chalk Bluff" Piggott, Arkansas: 1953.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh95006045