Yesshows

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yesshows
Artista Yes
Tipo album Live
Pubblicazione 28 novembre 1980
Durata 78 min : 54 s
Dischi 2
Tracce 8
Genere Rock progressivo
Etichetta Atlantic Records
Produttore Yes
Registrazione 17 agosto 1976 e 28 ottobre 1978
Yes - cronologia
Album precedente
(1980)
Album successivo
(1981)

Yesshows è il dodicesimo album (e il secondo album dal vivo) del gruppo progressive inglese Yes.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato poco dopo l'uscita di Drama, Yesshows contiene materiale registrato in due concerti di alcuni anni prima: uno nel tour del 1976 (che faceva seguito alla pubblicazione di sole opere soliste dei membri del gruppo) e uno nel tour di Tormato del 1978. In entrambe queste date, la formazione sul palco era diversa da quella ufficiale al momento dell'uscita dell'album. La realizzazione di Yesshows ebbe la supervisione del bassista Chris Squire.

Come il precedente album dal vivo Yessongs (1973), Yesshows inizia con una registrazione dell'uccello di fuoco di Igor Stravinsky. In questa versione, i membri del gruppo accompagnano la registrazione con i propri strumenti.

Nelle registrazioni del 1976 (The Gates of Delirium e Ritual) Patrick Moraz suona le tastiere; nel resto dell'album, questo ruolo è coperto dal tastierista storico del gruppo, Rick Wakeman.

Sull'edizione originale (doppio disco in vinile), il brano Ritual era spezzato in due parti, fra il lato C e il lato D. Nell'edizione su CD, le due parti sono state ricongiunte, sebbene entrambe siano indicizzate come tracce.

L'introduzione al brano Ritual, con i ringraziamenti cantati di Anderson alla crew, è uno dei rarissimi esempi di jamming nella discografia degli Yes.

Yesshows fu un discreto successo commerciale, raggiungendo la posizione #22 nelle classifiche inglesi e #43 in quelle americane.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Parallels (Chris Squire) - 7:07
  2. Time and a Word (Jon Anderson/David Foster) - 4:06
  3. Going for the One (Jon Anderson) - 5:22
  4. The Gates of Delirium (Jon Anderson/Chris Squire/Steve Howe/Alan White/Patrick Moraz) - 22:40
  5. Don't Kill the Whale (Jon Anderson/Chris Squire) - 6:50
  6. Ritual (Nous Sommes Du Soleil) (p. 1) (Jon Anderson/Chris Squire/Steve Howe/Rick Wakeman/Alan White) - 11:48
  7. Ritual (Nous Sommes Du Soleil) (p. 2) (Jon Anderson/Chris Squire/Steve Howe/Rick Wakeman/Alan White) - 17:07
  8. Wonderous Stories (Jon Anderson) - 3:54

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo