Walter Reisch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore sceneggiatura originale 1954

Walter Reisch (Vienna, 23 maggio 1903Los Angeles, 28 marzo 1983) è stato uno sceneggiatore, regista e produttore cinematografico austriaco naturalizzato statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Vienna, ai tempi dell'impero austro-ungarico, Walter Reisch fece parte della diaspora di quegli intellettuali di area tedesca che si rifugiarono negli Stati Uniti al tempo del nazismo. Scrittore e sceneggiatore dalla vena brillante, collaborò con grandi registi, sia in Germania e in Austria, sia, in seguito, negli Stati Uniti. Scrisse soggetti e sceneggiature per i film di Willi Forst, Julien Duvivier, Alexander Korda, Lubitsch, Otto Preminger, King Vidor, George Cukor.

Il suo nome appare tra i credits di film scoppiettanti di battute come Ninotchka o di genere drammatico come Niagara.

Nella sua carriera, diresse sei pellicole, tra cui una di animazione insieme a Lotte Reiniger.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1954, vinse l'Oscar alla migliore sceneggiatura originale per il film Titanic di Jean Negulesco.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore (Cinema)[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore (Tv)[modifica | modifica wikitesto]

  • The Marriage Broker, episodio tv di The 20th Century-Fox Hour (1957)
  • Ninotchka (tv), regia di Tom Donovan (1960)

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ solo su Film Portal

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 59284947 LCCN: n85151725