Corrispondente X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corrispondente X
Clark Gable and Hedy Lamarr in Comrade X trailer.JPG
Clark Gable e Hedy Lamarr
Titolo originale Comrade X
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1940
Durata 90 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Sound System)
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia, drammatico
Regia King Vidor
Soggetto Walter Reisch
Sceneggiatura Ben Hecht, Charles Lederer

Herman J. Mankiewicz (non accreditato)

Produttore Gottfried Reinhardt e King Vidor
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) e Loew's.
Fotografia Joseph Ruttenberg

Karl Freund: riprese notturne (non accreditato)

Montaggio Harold F. Kress
Scenografia Cedric Gibbons

Edwin B. Willis (arredatore)

Costumi Adrian

Gile Steele (costumi: uomini)

Trucco Jack Dawn
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Corrispondente X (Comrade X) è un film del 1940 diretto da King Vidor.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un giornalista americano si fa beffe del Cremlino inviando all'estero notizie riservate. Un russo che l'aiuta pretende che gli salvi la figlia. Lui la sposa, la fa espatriare e si rimorchia pure il suocero.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) e dalla Loew's.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 13 dicembre 1940.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema