Università del Minnesota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Università del Minnesota
University of Minnesota wordmark.png
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Città Minneapolis
Altre sedi Saint Paul
Soprannome Golden Gophers
Motto Commune vinculum omnibus artibus
Fondazione 1851
Tipo Università pubblica
Rettore Eric Kaler
Studenti 51 611 (2010)
Colori           Bordeaux, Oro
Affiliazioni NCAA Division I

Big Ten Conference Western Collegiate Hockey Association

Sport 24 squadre universitarie
Sito web www.umn.edu/
 

L'Università del Minnesota (in inglese University of Minnesota, spesso abbreviato U of M e per questo confusa con University of Michigan) è un'università degli Stati Uniti d'America con sedi a Minneapolis e Saint Paul.

Northrup Mall

Fondata nel 1851, l'Università del Minnesota è oggi la quarta più grande università statunitense in termini di popolazione studentesca con 51.611 studenti iscritti nell'anno accademico 2010-2011. L'Università del Minnesota comprende al suo interno sedici College e Schools. Il campus dell'Università si estende lungo le rive est e ovest del fiume Mississippi. La riva est (East Bank) è quella in cui si trovano più edifici e strutture sportive, che coprono un'area complessiva di circa 2,730 acres (circa 11.04 km²). L'area è suddivisa in più sezioni: la Knoll area, la Mall area, la Health area, la Athletic area, e la Gateway area.

La East Bank ospita anche uno dei musei dell'Università: il Frederick R. Weisman Art Museum, completato nel 1993 e progettato dall'architetto Frank Gehry.

Le squadre sportive (football americano, hockey su ghiaccio, basket) che rappresentano la University of Minnesota si chiamano Golden Gophers ed i colori delle maglie sono il bordeaux e l'oro.

È considerata dalla rivista U.S. News & World Report come la migliore università pubblica in Minnesota (e tra le prime 10 università pubbliche negli Stati Uniti) e dalla Academic Ranking of World Universities (ARWU) tra le prime 30 istituzioni accademiche del globo[1].

Tra i suoi studenti e laureati illustri vi è anche il vice Primo Ministro del Regno Unito Nick Clegg e l'ex vicepresidente statunitense Hubert H. Humphrey, oltre a ben sette vincitori del premio Nobel e due vincitori del premio Pulitzer.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Academic Ranking of World Universities

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 122755482 LCCN: n79043154