Targhe automobilistiche romene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempio di targa romena in vigore dal 2007 (con lo stemma dell'Unione europea)
Targa automobilistica romena precedente al 2007 (con la bandiera nazionale)

Nelle targhe automobilistiche della Romania è presente a sinistra una banda blu con la bandiera dell'Unione europea e la sigla internazionale "RO"; seguono due lettere che indicano la provenienza (una nel caso di Bucarest) e una placca ufficiale. Segue una combinazione alfanumerica.

Le targhe, di forma rettangolare normalizzata rispetto agli standard europei, misurano mm. 520 x 110 mm[1].

Esistono targhe provvisorie di colore rosso composte da soli numeri.

Fino al 31 dicembre 2006, prima dell'ingresso della Romania nell'Unione europea, al posto della bandiera bandiera blu a stelle dell'Unione, si trovava la bandiera romena[1].

Targhe personalizzate[modifica | modifica wikitesto]

Glii automobilisti rumeni hanno la possibilità di scegliere una composizione particolare degli ultimi tre caratteri alfabetici di cui è composta la targa della loro auto, in maniera da ottenere una parola che indichi un attributo scherzoso (BAD oppure RAU, REA che significano "cattivo", "cattiva"), il proprio nome o nomignolo oppure la marca della propria auto (BMW, AUD ecc.)

Lista dei distretti[modifica | modifica wikitesto]

Fra parentesi è indicato il capoluogo, se è diverso dal nome del distretto[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b International Documents Information System,.URL consultato nel gennaio 2015.
  2. ^ L'elenco è conforme alla norma ISO 3166-2:RO

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti