Golf cart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una classica golf car

Una golf cart, o golf buggy o più propriamente golf car[1] è un piccolo veicolo progettato originariamente per trasportare due giocatori di golf e la loro attrezzatura lungo il campo da gioco.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Esistono diversi tipi di golf car, ma in generale sono usate per trasportare un piccolo numero di passeggeri a brevi distanze a velocità inferiori ai 24 km/h[2] Generalmente si tratta di veicoli attorno ai 400-450 kg, lunghi circa due metri e mezzo, larghi 1,2 m e alti 1,8 m.

Motore[modifica | modifica sorgente]

Originariamente le golf car erano tutte a propulsione elettrica. Si è trattato dei primi veicoli elettrici per utilizzo privato prodotti in massa.

La propulsione oggigiorno di solito è assicurata da un motore a combustione interna a quattro tempi, ma sono ancora diffuse anche le versioni con motore elettrico, specie dove l'assenza di rumore ed emissioni è considerata un fattore importante. Se progettati per il trasporto su strada, questi veicoli elettrici sono spesso indicati come NEV (Neighborhood Electric Vehicle) o LSV (Low-Speed Vehicle).

Prezzo[modifica | modifica sorgente]

Il prezzo di questi veicoli può variare dai 2000 fino ad oltre i 10000 euro, a seconda degli accessori, capacità di trasporto, condizioni (se usato). [senza fonte]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Secondo lo standard ANSI (standard z130.1) il nome corretto dovrebbe essere golf car dato che i carts non sono dotati di propulsione autonoma.
  2. ^ ANSI Standard z130.1

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili