Rodolfo Micheli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rodolfo Micheli
Rodolfo Micheli.jpg
Dati biografici
Nome Rodolfo Joaquín Micheli
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1961
Carriera
Giovanili
1939-1943
1943-1944
1944-1950
Honor y Patria
San José de Florida
Independiente Independiente
Squadre di club1
1950-1952 Argentino (Q) Argentino (Q)  ? (?)
1952-1957 Independiente Independiente 147 (52)
1958 River Plate River Plate 2 (0)
1959 Huracan Huracán 14 (3)
1960 Millonarios Millonarios 37 (13)
1961 Platense Platense 30 (7)
Nazionale
1953-1956 Argentina Argentina 13 (10)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Cile 1955
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rodolfo Joaquín Micheli (Munro, 24 aprile 1930) è un ex calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Micheli iniziò la carriera da professionista nell'Argentino de Quilmes nel 1950. Nel 1952 ritorna all'Independiente, dopo aver fatto parte delle giovanili. Disputa 147 partite segnando 52 reti. Nel 1958 si trasferisce al River Plate dove colleziona soltanto 2 presenze prima di essere ceduto al Club Atlético Huracán nel 1959. Nel 1960 viene acquistato dal Club Deportivo Los Millonarios in Colombia, per poi tornare l'anno successivo in Argentina, dove viene tesserato dal Club Atlético Platense.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con la Nazionale argentina colleziona 13 presenze tra il 1953 e il 1956 siglando 10 reti, di cui 8 nella Coppa America 1955, divenendone il capocannoniere e risultando decisivo per la conquista del trofeo.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Micheli di recente ha iniziato ad allenare la squadra femminile del Club Atlético Los Andes [1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cile 1955

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Cile 1955 (8 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (es) Rodolfo Micheli: Solo para los grandes, grandes desafíos.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]