Campeonato Sudamericano de Football 1922

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato Sudamericano de Football 1922
Campeonato Sul-Americano de Football 1922
Competizione Coppa America
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 17 settembre - 22 ottobre 1922
Luogo Brasile Brasile
(1 città)
Partecipanti 5
Impianto/i 1 stadio
Risultati
Vincitore Brasile Brasile
(2° titolo)
Secondo Paraguay Paraguay
Terzo Uruguay Uruguay
Quarto Argentina Argentina
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Agostinho[1]
Miglior marcatore Argentina Francia (4)
Incontri disputati 11
Gol segnati 22 (2 per incontro)
Pubblico 170 500
(15 500 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1921 1923 Right arrow.svg

Il Campeonato Sudamericano de Football 1922 fu la sesta edizione della Coppa America di calcio. Fu organizzato dal Brasile e tutte le partite si disputarono all'Estádio das Laranjeiras di Rio de Janeiro dal 17 settembre al 22 ottobre 1922.

Inizialmente la CONMEBOL aveva assegnato l'incarico di organizzare il torneo al Cile, ma in seguito accontentò le richieste del Brasile, che proprio quell'anno celebrava il centenario dell'indipendenza.

Nazionali partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu disputato per la prima volta da cinque squadre, cioè da tutti quanti gli allora membri della CONMEBOL.

Nazione Iscrizione
CONMEBOL
Note
1 Argentina Argentina 1916 Detentore Coppa America 1921
2 Brasile Brasile 1916 Nazione ospitante
3 Cile Cile 1916
4 Uruguay Uruguay 1916
5 Paraguay Paraguay 1921

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula prevedeva che le cinque squadre partecipanti si affrontassero in un unico girone all'italiana, la cui prima classificata avrebbe vinto il torneo. Per ogni vittoria si attribuivano 2 punti, 1 per ogni pareggio e 0 per ogni sconfitta.

Riassunto del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu uno dei più discussi di sempre. Uruguay e Paraguay, giunte prime a pari merito col Brasile, accusarono gli arbitri brasiliani Pedro Santos ed Enrique Vignal di averle penalizzate per permettere alla Seleção, partita in sordina con 3 pareggi nelle prime 3 gare, di rientrare in corsa per il titolo. La polemica più accesa si ebbe in occasione dell'ultimo match regolare tra Paraguay e Argentina. I paraguaiani, cui bastava il pareggio per vincere il torneo, lamentarono una condotta pro-Argentina di Vignal. Quando l'arbitro assegnò agli argentini (in vantaggio 1-0) un rigore assai dubbio al 79', l'intera squadra paraguaiana (escluso il portiere Denis) abbandonò per protesta il terreno di gioco.

L'Uruguay si ritirò addirittura dalla manifestazione, mentre il Paraguay decise, pur non senza roventi dissensi interni, di restare a giocare lo spareggio contro il Brasile, vinto dai carioca per 3-0.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro
17 settembre 1922
Brasile Brasile 1 – 1
referto
Cile Cile Estádio das Laranjeiras (30.000 spett.)
Arbitro Uruguay Vallarino

Rio de Janeiro
23 settembre 1922
Cile Cile 0 – 2
referto
Uruguay Uruguay Estádio das Laranjeiras (12.000 spett.)
Arbitro Paraguay Andreu

Rio de Janeiro
24 settembre 1922
Brasile Brasile 1 – 1
referto
Paraguay Paraguay Estádio das Laranjeiras (25.000 spett.)
Arbitro Cile Ladrón

Rio de Janeiro
28 settembre 1922
Argentina Argentina 4 – 0
referto
Cile Cile Estádio das Laranjeiras (2.500 spett.)
Arbitro Uruguay Vallarino

Rio de Janeiro
1 ottobre 1922
Brasile Brasile 0 – 0
referto
Uruguay Uruguay Estádio das Laranjeiras (30.000 spett.)
Arbitro Argentina Pérez

Rio de Janeiro
5 ottobre 1922
Paraguay Paraguay 3 – 0
referto
Cile Cile Estádio das Laranjeiras (1.000 spett.)
Arbitro Argentina Pérez

Rio de Janeiro
8 ottobre 1922
Uruguay Uruguay 1 – 0
referto
Argentina Argentina Estádio das Laranjeiras (14.000 spett.)
Arbitro Brasile Santos

Rio de Janeiro
12 ottobre 1922
Uruguay Uruguay 0 – 1
referto
Paraguay Paraguay Estádio das Laranjeiras (3.000 spett.)
Arbitro Brasile Santos

Rio de Janeiro
15 ottobre 1922
Brasile Brasile 2 – 0
referto
Argentina Argentina Estádio das Laranjeiras (25.000 spett.)
Arbitro Paraguay Andreu

Rio de Janeiro
18 ottobre 1922
Paraguay Paraguay 0 – 2
referto
Argentina Argentina Estádio das Laranjeiras (8.000 spett.)
Arbitro Brasile Vignal

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Paraguay Paraguay 5 4 2 1 1 5 3 +2
1. Brasile Brasile 5 4 1 3 0 4 2 +2
1. Uruguay Uruguay* 5 4 2 1 1 3 1 +2
4. Argentina Argentina 4 4 2 0 2 6 3 +3
5. Cile Cile 1 4 0 1 3 1 10 -9

(*) Uruguay ritirato per protesta.

Spareggio[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro
22 ottobre 1922
Brasile Brasile 3 – 0
referto
Paraguay Paraguay Estádio das Laranjeiras (20.000 spett.)
Arbitro Argentina Pérez

Campione del Sudamerica

BRASILE

BRASILE
Secondo titolo

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

4 gol

2 gol

1 gol

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Martín Tabeira, The Copa América Archive - Trivia, RSSSF. URL consultato il 21 aprile 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio