Arthur Friedenreich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arthur Friedenreich
Arthur friedenreich.jpg
Dati biografici
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Peso 52 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
1909 S.P. da Floresta S.P. da Floresta
Squadre di club1
1910 Ypiranga-SP Ypiranga-SP 1 (0)
1911 Germania Germânia 9 (4)
1912 Mackenzie Mackenzie 10 (15)
1913-1915 Ypiranga-SP Ypiranga-SP 27 (23)
1916 Paulistano Paulistano 1 (0)
1917 Ypiranga-SP Ypiranga-SP 6 (14)
1918-1929 Paulistano Paulistano 177 (220)
1930-1935 S.P. da Floresta S.P. da Floresta 67 (53)
Nazionale
1914-1930 Brasile Brasile 17 (8)[1]
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Bronzo Argentina 1916
Oro Brasile 1919
Oro Brasile 1922
Argento Argentina 1925
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arthur Friedenreich (San Paolo, 18 luglio 1892San Paolo, 6 settembre 1969) è stato un calciatore brasiliano.

Soprannominato El Tigre (in italiano La Tigre) dopo la conquista del Sudamericano del 1919 con la Nazionale brasiliana, è stato il primo calciatore di fama nel suo Paese[2][3] ed uno dei maggiori sudamericani del primo dopoguerra. I francesi lo appellarono "Il Re del Calcio" allorché, durante una tournée in Europa del Paulistano nel 1925, la squadra sconfisse la Nazionale francese 7-2 con una tripletta di Friedenreich. Secondo alcune fonti avrebbe segnato più gol di Pelé, totalizzando 1329 marcature in 1200 partite (1,1075 gol per partita), ma ricerche successive hanno mostrato come il numero 1329 fosse un errore di battitura, gli statistici infatti hanno calcolato che Friedenreich ha segnato 1239 gol in 1329 partite. Tuttavia risulta impossibile calcolare il numero esatto dei suoi gol dato che di molte di quelle partite non esistono documenti ufficiali. Si hanno i referti ufficiali di sole 572 partite, nelle quali si è riscontrato che Friedenreich ha segnato 547 gol (0,9563 gol per partita).

Data la mancanza di documenti ufficiali, il record di maggior numero di gol segnati in carriera spetta a Pelé con 1281 gol.

In suo onore, nel 2008, l'emittente televisiva Rede Globo ha istituito un premio chiamato Prêmio Arthur Friedenreich che ogni anno premia il calciatore che, durante la stagione calcistica brasiliana, ha ottenuto il maggior numero di segnature[4].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Friedenreich era mulatto, figlio di un commerciante emigrato dalla Germania, Oscar, e madre lavandaia afro-brasiliana, Matilde. Passò l'infanzia per strada e in tale periodo fu allevato prevalentemente dalla madre, mentre successivamente fu il padre a prendersene cura, iscrivendolo ai migliori collegi di San Paolo[5]. A causa del razzismo allora assai diffuso nella società brasiliana, egemonizzata dagli uomini bianchi, Friedenreich sottolineava di aver cominciato a giocare a calcio nel Germania, club della comunità tedesca, per far credere di avere un'origine schiettamente europea[6], ed allo stesso tempo era solito lisciare con la brillantina i capelli, per loro natura crespi, sì da avvicinarsi ancor di più ad un aspetto caucasoide[7]. Affermatosi quale calciatore di successo, condusse una vita da dandy: beveva infatti cognac, fumava sigari costosi e frequentava i cabaret[3].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Abile e intelligente[3], fu un centravanti elegante e coraggioso, capace anche di effettuare precisi lanci e fu noto, soprattutto, per l'attitudine alla finalizzazione[8]. Secondo quanto tramandato, non sbagliò mai un calcio di rigore[8].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Friedenreich giocò con numerose squadre di San Paolo, tra cui il Paulistano, prima compagine brasiliana a effettuare tournée in Europa (nel 1925), nonché l'embrione del São Paulo Futebol Clube[9]. Nel 1933, col São Paulo da Floresta, realizzò il primo gol nell'èra professionistica del calcio brasiliano[10]. Debuttò in Nazionale nel 1914, con cui giocò 17 partite ufficiali e vinse il Campeonato Sudamericano de Football nel 1919 (dove fu anche capocannoniere), e nel 1922, pur non prendendo parte alla finale di quest'ultima edizione perché il presidente brasiliano Epitácio Pessoa, che peraltro finanziava la CBD, impose che i calciatori di colore non giocassero, sebbene ciò fu formalmente smentito[11]. Friedenreich presenziò alla prima partita ufficiale della Nazionale brasiliana, contro gli inglesi dell'Exeter City[8]. Non marcò alcun gol, ma uscì dal campo con due denti fratturati[8].

Al pari dell'argentino-spagnolo Alfredo Di Stéfano, non ha mai disputato nessuna gara delle fasi finali del Campionato del Mondo[12]; nel 1930 la federazione paulista e quella carioca erano in disaccordo, cosa che comportò l'esclusione dei giocatori paulisti[6][13].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato
Comp Pres Reti
1910 Brasile Ypiranga-SP CP 1 0
1911 Brasile Germânia CP 9 4
1912 Brasile Mackenzie CP 10 15
1913 Brasile Ypiranga-SP CP 7 5
1914 CP 10 12
1915 CP 10 6
1916 Brasile Paulistano CP 1 0
1917 Brasile Ypiranga-SP CP 6 14
Totale Ypiranga-SP 34 37
1918 Brasile Paulistano CP 13 20
1919 CP 16 20
1920 CP 16 26
1921 CP 21 35
1922 CP 14 14
1923 CP 8 8
1924 CP 16 18
1925 CP 10 5
1926 CP 13 11
1927 CP 11 14
1928 CP 20 30
1929 CP 19 19
Totale Paulistano 178 220
1930 Brasile São Paulo da Floresta CP 24 25
1931 CP 24 29
1932 CP 9 1
1933 CP 6 2
1934 CP 13 7
1935 CP 0 0
Totale São Paulo da Floresta 67 53
Totale carriera 298 329

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Brasile Brasile
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-9-1914 Buenos Aires Argentina Argentina 3 – 0 Brasile Brasile Amichevole -
27-9-1914 Buenos Aires Brasile Brasile 1 – 0 Argentina Argentina Copa Roca -
8-7-1916 Buenos Aires Cile Cile 1 – 1 Brasile Brasile Campeonato Sudamericano de Football -
10-7-1916 Buenos Aires Argentina Argentina 1 – 1 Brasile Brasile Campeonato Sudamericano de Football -
12-7-1916 Buenos Aires Uruguay Uruguay 2 – 1 Brasile Brasile Campeonato Sudamericano de Football 1
18-7-1916 Montevideo Uruguay Uruguay 0 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
11-5-1919 Rio de Janeiro Brasile Brasile 6 – 0 Cile Cile Campeonato Sudamericano de Football 3
18-5-1919 Rio de Janeiro Brasile Brasile 3 – 1 Argentina Argentina Campeonato Sudamericano de Football -
25-5-1919 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 2 Uruguay Uruguay Campeonato Sudamericano de Football -
29-5-1919 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Uruguay Uruguay Campeonato Sudamericano de Football 1
17-9-1922 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 1 Cile Cile Campeonato Sudamericano de Football -
1-10-1922 Rio de Janeiro Brasile Brasile 0 – 0 Uruguay Uruguay Campeonato Sudamericano de Football -
06-12-1925 Buenos Aires Brasile Brasile 5 – 2 Paraguay Paraguay Campeonato Sudamericano de Football 1
13-12-1925 Buenos Aires Argentina Argentina 4 – 1 Brasile Brasile Campeonato Sudamericano de Football -
17-12-1925 Buenos Aires Brasile Brasile 3 – 1 Paraguay Paraguay Campeonato Sudamericano de Football -
25-12-1925 Buenos Aires Argentina Argentina 2 – 2 Brasile Brasile Campeonato Sudamericano de Football 1
1-8-1930 Rio de Janeiro Brasile Brasile 3 – 2 Francia Francia Amichevole 1
Totale Presenze 17 Reti 8

Partite non ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra
Pres Reti
1909 Brasile Germânia 1 0
1910 Brasile Ypiranga-SP 1 0
1911 Brasile Germânia 4 2
Totale Germânia 5 2
1912 Brasile Mackenzie 1 0
1913 Brasile Ypiranga-SP 1 0
1913 Brasile Americano-SP 5 0
1914 Brasile Paulistano 2 0
1914 Brasile Atlas-SP 1 1
1914 Brasile Ypiranga-SP 4[14] 8[14]
1915 2 1
Totale Ypiranga-SP 8 9
1915 Brasile Paysandu 3 0
1916 6 4
Totale Paysandu 9 4
1916 Brasile Paulistano 1 0
1917 Brasile Flamengo 1 0
1917 Brasile Paulistano 6 1
1918 2 5
1919 5 8
1920 Brasile Tutu/Miranda 1 1
1920 Brasile Paulistano 5 11
1921 1 0
1921 Brasile Bela Vista/Consolação 1 1
1922 Brasile Paulistano 6 6
1923 11[15] 11[15]
1923 Brasile Flamengo 1 0
1924 Brasile Paulistano 8 8
1925 13 12
1926 10 3
1927 4 3
1928 3 2
1928 Brasile Combinado Jacaré 2 0
1929 Brasile Paulistano 5 2
Totale Paulistano 82 72
1929 Brasile Internacional-SP 1 1
1929 Brasile Atlético Santista 1 1
1930 Brasile Santos 1 0
1930 Brasile Mackenzie[16] 1 0
Totale Mackenzie 2 0
1930 Brasile São Paulo da Floresta 9[17] 10[17]
1931 2 4
1932 9 7
1933 7 2
1933 Brasile Dois De Julho 1 1
1934 Brasile São Paulo da Floresta 14[18] 8[18]
1935 6 3
Totale São Paulo da Floresta 47 34
1935 Brasile Santos 5 1
Totale Santos 6 1
1935 Brasile Flamengo 4 0
Totale Flamengo 6 0
Totale carriera 178 128

Cronologia presenze e reti in Nazionale e nelle Selezioni[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Paulistano: 1916, 1918, 1919, 1921, 1926, 1927, 1929
São Paulo da Floresta: 1931

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Brasile 1919, Brasile 1922

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1912 (15 gol), 1914 (12 gol), 1917 (14 gol), 1918 (20 gol), 1919 (20 gol), 1921 (35 gol), 1927 (14 gol), 1929 (19 gol)
Brasile 1919 (4 gol)[21]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 23 (10) se si comprendono anche le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale maggiore brasiliana.
  2. ^ Napoleão e Assaf, Seleção brasileira, p. 153
  3. ^ a b c Claudio Nogueira, Futebol Brasil memória: de Oscar Cox a Leônidas da Silva (1897-1937), p. 120
  4. ^ Per la classifica di questo premio vengono presi in considerazione il Brasileirão, i Campionati statali e le competizioni internazionali per club a cui possono partecipare le squadre brasiliane, come, ad esempio, la Coppa Libertadores o la Coppa del mondo per club.
  5. ^ HISTORIA NÃO CONTADA, UMA: NEGRO, RACISMO E BRANQUEAMENTO EM SÃO PAULO, p. 179
  6. ^ a b Pelé: os dez corações do rei, p. 176
  7. ^ Armando Nogueira, O negro no futebol brasileiro, p. 61
  8. ^ a b c d O Brasil entra em campo!, p. 107
  9. ^ O que é futebol, p. 26
  10. ^ Dicionário escolar afro-brasileiro, pp. 68-69
  11. ^ Claudio Nogueira, op. cit., p. 121
  12. ^ FIFA.com - The men who missed out
  13. ^ Memória social dos esportes: futebol e política p. 107
  14. ^ a b Sono comprese anche la partita del 15 novembre 1914 dove una Selezione composta dai migliori calciatori dell'Ypiranga e del Paulistano giocò contro una Selezione composta dai migliori calciatori del São Bento e del Mackenzie, nella quale Friedenreich segnò due gol, e la partita del 1914 dove una Selezione composta dai migliori calciatori del São Bento e dell'Ypiranga affrontò il Pro Vercelli, nella quale Friedenreich segnò due gol.
  15. ^ a b Sono comprese anche la partita del 18 novembre 1923 dove una Selezione composta dai migliori calciatori del Paulistano e del Palestra Itália giocò contro l'Universal, nella quale Friedenreich segnò due gol, e la partita del 2 dicembre 1923 dove una Selezione composta dai migliori calciatori del Paulistano e del Flamengo affrontò l'Universal, nella quale Friedenreich non andò a segno.
  16. ^ Non si trattava del squadra del Mackenzie ma di una Selezione di ex alunni del suddetto college.
  17. ^ a b Sono comprese anche la partita del 3 luglio 1930 dove una Selezione composta dai migliori calciatori del São Paulo da Floresta e del Palestra Itália giocò contro i New York Hakoah, nella quale Friedenreich segnò un gol, e la partita del 10 luglio 1930 dove una Selezione composta dai migliori calciatori del São Paulo da Floresta e del Palestra Itália affrontò una Selezione composta dai migliori calciatori del Corinthians e del Ypiranga, nella quale Friedenreich segnò due gol.
  18. ^ a b È compresa anche la partita del 30 dicembre 1934 dove una Selezione composta dai migliori calciatori del São Paulo da Floresta e del Santos giocò contro una Selezione composta dai migliori calciatori del Flamengo e del Fluminense, nella quale Friedenreich segnò un gol.
  19. ^ a b c d Si trattava di una Selezione composta da "vecchie glorie".
  20. ^ a b c d e In portoghese il termine santista identifica una persona proveniente da Santos, città che si trova nello stato di San Paolo.
  21. ^ Assieme a Neco.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 16876567 LCCN: no/2001/64093