Campeonato Sudamericano de Football 1924

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato Sudamericano de Football 1924
Competizione Coppa America
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 12 ottobre - 2 novembre 1924
Luogo Uruguay Uruguay
(1 città)
Partecipanti 4
Impianto/i 1 stadio
Risultati
Vincitore Uruguay Uruguay
(5° titolo)
Secondo Argentina Argentina
Terzo Paraguay Paraguay
Quarto Cile Cile
Statistiche
Miglior giocatore Uruguay Pedro Petrone[1]
Miglior marcatore Uruguay Petrone (4)
Incontri disputati 6
Gol segnati 15 (2,5 per incontro)
Pubblico 77 000
(12 833 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1923 1925 Right arrow.svg

Il Campeonato Sudamericano de Football 1924 fu l'ottava edizione della Coppa America di calcio. Fu organizzato nuovamente dall'Uruguay e tutte le partite si disputarono al Parque Central di Montevideo dal 12 ottobre al 2 novembre 1924.

Per la verità in un primo tempo la CONMEBOL aveva proposto di ospitare il torneo al Paraguay, che però si vide costretto a rifiutare, non disponendo delle infrastrutture necessarie per ospitare un evento di questo genere. A quel punto fu di nuovo proposto all'Uruguay, anche per omaggiare la nazionale che pochi mesi prima aveva vinto la medaglia d'oro nel torneo di calcio di Olimpiadi di Parigi. Per correttezza, il Paraguay rimborsò all'Uruguay l'intera spesa sostenuta per ospitare l'evento.

Nazionali partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Iscrizione
CONMEBOL
Note
1 Argentina Argentina 1916
2 Brasile Brasile 1916 Rinuncia
3 Cile Cile 1916
4 Uruguay Uruguay 1916 Detentore Coppa America 1923 e nazione ospitante
5 Paraguay Paraguay 1921

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Américo Tesoriere

La formula prevedeva che le quattro squadre partecipanti si affrontassero in un unico girone all'italiana, la cui prima classificata avrebbe vinto il torneo. Per ogni vittoria si attribuivano 2 punti, 1 per ogni pareggio e 0 per ogni sconfitta.

Riassunto del torneo[modifica | modifica wikitesto]

La nazionale uruguaiana, fresca vincitrice del torneo olimpico, era la grande favorita. La Celeste, le cui file erano integrate da celebri calciatori quali Nasazzi, Cea, Petrone, Andrade, Scarone e Urdinarán, poteva oltretutto contare sul fattore campo. I pronostici furono rispettati: l'Uruguay travolse Cile (5-0) e Paraguay (3-1), mentre l'Argentina, l'unica che sulla carta poteva ostacolare la Celeste, fu bloccata all'esordio dai paraguaiani (0-0). L'Uruguay poté così amministrare il punto di vantaggio con un comodo pareggio (0-0) nello scontro diretto con gli argentini, confermandosi campione e prima nazionale del calcio sudamericano.

Tra i protagonisti del torneo si segnalò il portiere argentino Américo Tesoriere, le cui parate mantennero imbattuta la porta della nazionale albiceleste per tutta la durata della manifestazione. Nella sfida del 2 novembre contro l'Uruguay, Tesoriere compì parate tanto belle che il pubblico gli tributò un lungo applauso, mentre i calciatori uruguaiani, in un significativo gesto di sportività, lo portarono in trionfo a fine partita. Le parate di Tesoriere non bastarono però all'Argentina per vincere il torneo[2].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Montevideo
12 ottobre 1924
Argentina Argentina 0 – 0
referto
Paraguay Paraguay Stadio Gran Parque Central (12.000 spett.)
Arbitro Uruguay Minoli

Montevideo
19 ottobre 1924
Uruguay Uruguay 5 – 0
referto
Cile Cile Stadio Gran Parque Central (15.000 spett.)
Arbitro Paraguay Jara

Montevideo
25 ottobre 1924
Argentina Argentina 2 – 0
referto
Cile Cile Stadio Gran Parque Central (15.000 spett.)
Arbitro Uruguay Minoli

Montevideo
26 ottobre 1924
Uruguay Uruguay 3 – 1
referto
Paraguay Paraguay Stadio Gran Parque Central (14.000 spett.)
Arbitro Cile Parodi

Montevideo
1º novembre 1924
Paraguay Paraguay 3 – 1
referto
Cile Cile Stadio Gran Parque Central (1.000 spett.)
Arbitro Argentina Pérez

Montevideo
2 novembre 1924
Uruguay Uruguay 0 – 0
referto
Argentina Argentina Stadio Gran Parque Central (20.000 spett.)
Arbitro Cile Fanta

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Uruguay Uruguay 5 3 2 1 0 8 1 +7
2. Argentina Argentina 4 3 1 2 0 2 0 +2
3. Paraguay Paraguay 3 3 1 1 1 4 4 0
4. Cile Cile 0 3 0 0 3 1 10 -9
Campione del Sudamerica

URUGUAY

URUGUAY
Quinto titolo

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

4 gol

2 gol

1 gol

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Martín Tabeira, The Copa América Archive - Trivia, RSSSF. URL consultato il 21 aprile 2011.
  2. ^ El-area.com, Copa América, Anécdotas y curiosidades. URL consultato il 26 aprile 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio