José Nasazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Nasazzi
Jose nasazzi urug.jpg
Dati biografici
Nome José Nasazzi Yarza
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 182 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 1938
Carriera
Giovanili
1910-1916 Lito Lito
Squadre di club1
1917-1920 Lito Lito  ? (?)
1921 Rolando Moor Rolando Moor  ? (?)
1922-1925 Bella Vista Bella Vista  ? (?)
1925 Nacional Nacional  ? (?)
1925-1932 Bella Vista Bella Vista  ? (?)
1933-1938 Nacional Nacional  ? (?)
Nazionale
1923-1936 Uruguay Uruguay 39 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Parigi 1924
Oro Amsterdam 1928
W.Cup2.svg Coppa Rimet
Oro Uruguay 1930
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Uruguay 1923
Oro Uruguay 1924
Oro Cile 1926
Bronzo Argentina 1929
Oro Perù 1935
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

José Nasazzi Yarza (Montevideo, 24 maggio 1901Montevideo, 17 giugno 1968) è stato un allenatore di calcio e calciatore uruguaiano, di ruolo difensore. Campione del Mondo nel 1930, sudamericano nel 1923, 1924, 1926 e nel 1935 ed olimpico nel 1924 e nel 1928 con la nazionale uruguayana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato da madre basca e da padre lombardo di Esino Lario, Nasazzi, soprannominato "El gran mariscal" (il gran maresciallo), fu terzino destro attivo per oltre 20 anni. Dal 1917 al 1937 totalizzò ben 850 presenze nel campionato uruguaiano, record tutt'oggi imbattuto. La sua carriera calcistica, avviata nei club di Montevideo del Lito, del Rolando Moor e del Bella Vista, ebbe la svolta nel 1933, quando Nasazzi, già campione affermato, passò al Nacional (con cui aveva già militato per alcuni mesi nel 1925). Dei tricolores formò il baluardo difensivo insieme al brasiliano Domingos Da Guia, contribuendo alla conquista dei due titoli nazionali del 1933 e del 1934.

Nasazzi giocò inoltre ben 63 partite (di cui 39 ufficiali) con la nazionale uruguaiana. Con la maglia della Celeste vinse, tutti da capitano, due titoli olimpici (nel 1924 e nel 1928), quattro Campionati Sudamericani (l'equivalente dell'attuale Copa América; 1923, 1924, 1926 e 1935) e il titolo mondiale nel 1930.

Dopo il ritiro dall'attività agonistica divenne allenatore, guidando per tre anni, dal 1942 al 1945 anche la nazionale uruguaiana.

Dopo la morte del mariscal, il Club Atlético Bella Vista gli ha dedicato il proprio stadio, il "Parque José Nasazzi" di Montevideo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nacional: 1933, 1934

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nasazzi con Uruguay en 1926.
Uruguay 1930
Parigi 1924 e Amsterdam 1928
1923, 1924, 1926 e 1935
1923, 1924, 1927 e 1929
1929 e 1930

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]