Juan Hohberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juan Hohberg
Nome Juan Eduardo Hohberg
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1961 - giocatore
Carriera
Giovanili
 ?-1946 Central Cordoba Central Córdoba
Squadre di club1
1946 Central Cordoba Central Córdoba 7 (2)
1947-1948 Rosario Central Rosario Central 51 (31)
1949-1959 Penarol Peñarol 130 (95)
1960 Racing Montevideo Racing Montevideo 6 (3)
1961 Cucuta Deportivo Cúcuta Deportivo 37 (19)
Nazionale
1954 Uruguay Uruguay 8 (3)
Carriera da allenatore
1962-1963 Cucuta Deportivo Cúcuta Deportivo
1963-1966 Atletico Nacional Atlético Nacional
 ? Panathinaïkos Panathinaïkos
 ? Racing Montevideo Racing Montevideo
 ? Rampla Juniors Rampla Juniors
1969-1970 Uruguay Uruguay
1972 Sport Boys Sport Boys
1973 San Luis San Luis
 ? Bella Vista Bella Vista
1974-1975 Universitario Universitario
1975 Atletico Espanol Atlético Español
 ? Penarol Peñarol
1976 Nacional Nacional
1976-1977 Uruguay Uruguay
1977-1979 Alianza Lima Alianza Lima
1979 Millonarios Millonarios
1981-1982 Emelec Emelec
1982 Juan Aurich Juan Aurich
1983 Deportivo Municipal Deportivo Municipal
1985 Sport Boys Sport Boys
 ? LDU Quito LDU Quito
1991-1992 Deportivo Municipal Deportivo Municipal
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 giugno 2009

Juan Eduardo Hohberg (Córdoba, 19 giugno 1926Lima, 30 aprile 1996) è stato un calciatore e allenatore di calcio argentino naturalizzato uruguaiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la carriera nel Central Córdoba giocando come portiere, venendo prevalentemente utilizzato come riserva, ma in un torneo giovanile tenutosi a Rosario venne schierato da attaccante, e dopo una doppietta, non giocò più in porta; dopo buone stagioni in seconda divisione fu acquistato dal Rosario Central, debuttando in Primera División argentina a 20 anni. Nel 1949, dopo aver segnato due gol al Peñarol in un torneo amichevole, passò proprio al club di Montevideo, dove diventò un elemento portante della squadra vincendo 6 campionati: 1949, 1951, 1953, 1954, 1958 e 1959.

Nel 1958 torna al Peñarol dopo essersi fermato per un breve periodo di tempo a causa di un incidente, per vincere altri 2 campionati e la Copa Libertadores nel 1960, prima di ritirarsi nel Cúcuta Deportivo in Colombia nel 1961, segnando 19 gol nell'ultima stagione della sua carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Hohberg segnò tre reti con la Nazionale di calcio dell'Uruguay durante il campionato del mondo 1954 tenutosi in Svizzera, di cui due nella semifinale contro l'Ungheria; grazie al suo gol all'86mo minuto prolungò il match ai tempi supplementari, che però terminò per 4-2 per gli avversari, con doppietta di Sándor Kocsis.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera di allenatore iniziò nel Cúcuta Deportivo nel 1962, e diventò allenatore dell'Atlético Nacional fino al 1966; successivamente allenò Panathinaikos FC in Grecia Racing de Montevideo, Rampla Juniors, Bella Vista e Peñarol e allenò il Nacional Montevideo nel 1976 prima di essere nominato commissario tecnico dell' Uruguay. Allenò poi Sport Boys, Deportivo Municipal, Juan Aurich in Perù, Emelec, LDU Quito in Ecuador e Atletico Español.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Peñarol: 1949, 1951, 1953, 1954, 1958, 1959, 1960

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Peñarol: 1960

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Universitario: 1974
Alianza Lima: 1977, 1978

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]