Ernesto Cucchiaroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernesto "Tito" Cucchiaroni
Gecal33.jpg
Dati biografici
Nome Ernesto Bernardo Cucchiaroni
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 169 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1963
Carriera
Squadre di club1
1949-1955 Tigre Tigre 56 (17)
1955-1956 Boca Juniors Boca Juniors 43 (16)
1956-1958 Milan Milan 41 (7)
1958-1963 Sampdoria Sampdoria 148 (40)
Nazionale
1955-1956 Argentina Argentina 11 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 dicembre 2007

Ernesto Bernardo Cucchiaroni (Posadas, 16 novembre 1927Misiones, 4 luglio 1971) è stato un calciatore argentino, noto anche con il diminutivo di Tito.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come ala sinistra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Arrivò in Italia al Milan dal Boca Juniors nel 1956. L'anno prima, insieme a Labruna e ai futuri colleghi italiani – il milanista Grillo e il palermitano e poi milanista, pure lui, Vernazza – conquista la Coppa sudamericana per nazioni. Passò in rossonero due stagioni, realizzando sette reti in 41 partite; dal 1958 al 1963 Cucchiaroni giocò nella Sampdoria, dove in cinque campionati realizzò quaranta reti e, insieme a calciatori quali Skoglund, aiutò la Sampdoria a classificarsi al quarto posto nel campionato 1960-1961. Morì in un incidente stradale nella sua Misiones, a 44 anni.

A Tito Cucchiaroni è dedicato il nome del gruppo del tifo blucerchiato: gli Ultras Tito Cucchiaroni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]