Richard Devon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Richard Devon (Glendale, 11 dicembre 1926Mill Valley, 26 febbraio 2010) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in 24 film dal 1952 al 1988 ed è apparso in oltre 80 produzioni televisive dal 1950 al 1988. È stato accreditato anche con il nome Dick Devon.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Richard Devon nacque a Glendale, in California, l'11 dicembre 1926.

Per la televisione, interpretò, tra gli altri, il ruolo di Jody Barker in 12 episodi della serie televisiva Yancy Derringer dal 1958 al 1959, di Merle Dixon in 3 episodi della serie Lassie nel 1967 e numerosi altri personaggi secondari o ruoli da guest star in molti episodi di serie televisive dagli anni 50 agli anni 70. Partecipò a tutte le serie televisive di genere western prodotte dalla Four Star Productions e ad un episodio della serie classica di Ai confini della realtà dal titolo originale A Quiet Day in Tucson. Per il cinema ha interpretato Satana nel film horror La sopravvissuta del 1957.

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio That's Amoré della serie televisiva Midnight Caller, andato in onda il 4 gennaio 1991, che lo vede nel ruolo di Martin Longo, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film La settima profezia del 1988 in cui interpreta un cardinale.

Morì a Mill Valley, in California, il 26 febbraio 2010.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]