Raymond Pellegrin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raymond Pellegrin in Piedone lo sbirro (1973)

Raymond Pellegrin, talvolta accreditato anche come Raymond Pellegrini (Nizza, 1º gennaio 1925Garons, 14 ottobre 2007), è stato un attore di teatro, cinema e televisione, attivo dal 1943 al 2002.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

In carriera Pellegrin ha girato oltre 120 film, soprattutto in Francia, ma anche negli Stati Uniti e Italia, dov'è apparso in diversi film poliziotteschi, fra cui Italia a mano armata, una delle pellicole della trilogia del commissario Betti, interpretato da Maurizio Merli.

Ha avuto come maestri Marcel Pagnol e Sacha Guitry ed ha anche girato molti film noir (anche con Jean-Pierre Melville).

La sua voce, definita da Dominique Zardi come la più bella del cinema francese,[senza fonte] è stata utilizzata (sia pure non accreditata nei titoli) per il doppiaggio di Jean Marais nella figura di Fantômas in tre film diretti da André Hunebelle.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

È stato sposato due volte, entrambe con attrici: Dora Doll e Gisèle Pascal. Con la prima si era sposato il 12 luglio 1949 e dal matrimonio, concluso in divorzio nel 1955, è nata la figlia Danielle; con la seconda era convolato a nozze l'8 ottobre 1962. Anche da questo matrimonio è nata una figlia, Pascale, anch'essa attrice.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56552533 LCCN: nr2003012110