Percy Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Percy Williams
PercyWilliams.jpg
Percy Williams (al centro) festeggia l'oro dei 100 m alle Olimpiadi del 1928.
Dati biografici
Nome Percy Alfred Williams
Nazionalità Canada Canada
Altezza 170 cm
Peso 56 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
100 m 10"3 (1930)
200 m 21"7 (1929)
Società Vancouver Athletic Club
Carriera
Nazionale
1928-1932 Canada Canada
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 0
Giochi dell'Impero Britannico 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 30 agosto 2011

Percy Alfred Williams (Vancouver, 19 maggio 1908Vancouver, 29 novembre 1982) è stato un atleta canadese, vincitore di due medaglie d'oro olimpiche ad Amsterdam 1928.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si presenta alle Olimpiadi del 1928, dopo aver vinto ai trials canadesi, conquistando a sorpresa la medaglia d'oro sia sui 100 metri che sui 200 metri. Il 30 luglio, nella gara dei 100, i grandi favoriti erano gli statunitensi, ma Williams riesce a conquistare l'oro con il tempo di 10"8. Il 1º agosto, sui 200 metri, ottiene il suo secondo oro olimpico vincendo in 21"8.

È uno dei primi atleti a vincere entrambe le gare di velocità dopo Archibald Hahn nel 1904 e Ralph Craig nel 1912. Nel 1930 ad Hamilton si tiene la prima edizione dei Giochi dell'Impero Britannico, oggi noti come Giochi del Commonwealth, dove Williams vince la prova delle 100 iarde. Nello stesso anno stabilisce sui 100 metri il nuovo record mondiale con il tempo di 10"3, primato che sarà poi battuto da Jesse Owens. Successivamente si procura una lesione ad un muscolo, che ne condiziona il prosieguo dell'attività agonistica.

Ai Giochi olimpici di Los Angeles 1932 viene eliminato ai quarti di finale sui 100 metri e conquista solo un quarto nella staffetta 4×100 metri. Dopo queste delusioni decide di ritirarsi dall'atletica leggera e negli anni a seguire lavora come agente di assicurazioni.

Nel 1979 viene nominato Ufficiale dell'Ordine. Dopo la morte della madre, avvenuta nel 1977, cade in uno stato di depressione che gli procura diversi problemi di salute, tra cui l'artrite. Il 29 novembre 1982, a Vancouver, pone fine alla sua vita suicidandosi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1928 Giochi olimpici Paesi Bassi Amsterdam 100 metri Oro Oro 10"8
200 metri Oro Oro 21"8
4×100 metri Finale DSQ
1930 Giochi dell'Impero
Britannico
Canada Hamilton 100 iarde Oro Oro 9"9
1932 Giochi olimpici Stati Uniti Los Angeles 100 metri Semifinale 10"8
4×100 metri 41"3

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 106110103