Joe DeLoach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe DeLoach
Dati biografici
Nome Joseph Nathaniel DeLoach
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
100 m 10"03 (1988)
200 m 19"75 (1988)
Società Houston Cougars
Carriera
Nazionale
1988 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Joseph Nathaniel DeLoach, detto Joe (Bay City, 5 giugno 1967), è un ex atleta statunitense, campione olimpico nei 200 metri piani a Seul 1988.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto in una famiglia con un fratello e undici sorelle, da ragazzo aspirava a diventare un giocatore di football americano, ma poi si dedicò alla corsa veloce.

Durante la sua breve carriera DeLoach partecipò ad una sola Olimpiade, quella di Seul 1988, dove vinse a sorpresa la gara dei 200 metri battendo il favorito Carl Lewis, suo connazionale e compagno di squadra al Santa Monica Track Club, con l'ottimo tempo di 19"75, nuovo record olimpico[1] a soli tre centesimi dall'allora record mondiale di Pietro Mennea. Per Lewis, giunto secondo con 19"79, delle sette finali olimpiche individuali disputate in carriera questa fu l'unica in cui risultò sconfitto.

Dopo il successo olimpico non riuscì a confermarsi con prestazioni di alto livello. Si ritirò dall'attività agonistica dopo aver mancato la qualificazione alle Olimpiadi del 1992 a causa di un infortunio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1988 Giochi olimpici Corea del Sud Seul 200 m piani Oro Oro 19"75 Record olimpico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Athletics at the 1988 Seoul Summer Games - Men's 200 metres Final in sports-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 27 agosto 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]