Oshawott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Oshawott 
Oshawott
Oshawott

Nome nelle varie lingue
Italiano Oshawott
Giapponese ミジュマル Mijumaru
Tedesco Ottaro
Francese Moustillon
 Pokédex 
Classico 501
Unima 7
Caratteristiche
Specie Pokémon Lontra
Altezza 50 cm
Peso 5,9 kg
Generazione Quinta
Evolve in Livello Dewott
Stato Base
Tipo Acqua
Abilità Acquaiuto
Guscioscudo
Legenda · progetto Pokémon

Oshawott (in giapponese ミジュマル Mijumaru, in tedesco Ottaro, in francese Moustillon) è un Pokémon della Quinta generazione di tipo Acqua. Il suo numero identificativo Pokédex è 501.

È uno degli starter della quinta generazione. L'allenatore Ash Ketchum possiede un esemplare di Oshawott.[1]

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome potrebbe derivare dall'unione delle parole inglesi ocean (oceano), shell (conchiglia), water (acqua) e otter (lontra).

Il suo nome giapponese, ミジュマル Mijumaru[2], probabilmente deriva dall'unione delle parole 水 mizu (acqua), 未熟 mijuku (immaturo) e 丸 maru (rotondo).

Il suo nome tedesco, Ottaro, potrebbe derivare da otter.

Il suo nome francese, Moustillon, probabilmente deriva dall'unione delle parole moussaillon (mozzo) e Mustelidae.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Oshawott è basato su una lontra di mare e sui samurai.[3][4]

La sua conchiglia ricorda un ventaglio da combattimento. Le lontre di mare sono solite rompere le conchiglie poggiandole sul ventre ed aiutandosi con un sasso, al fine di cibarsi del contenuto.[5]

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve in Dewott a livello 17 ed in Samurott a livello 36.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Nero: Combatte con la conchiglia che ha sul ventre. Contrattacca prontamente dopo aver parato l'attacco avversario.
  • Bianco: La conchiglia sul suo ventre ha la stessa composizione delle unghie. La estrae dal ventre, usandola per trafiggere.
  • Nero2/Bianco2: Non usa la conchiglia del suo ventre solo durante la lotta, ma anche per tagliare a metà le bacche.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Versione Nera e Versione Bianca è uno dei tre starter, di proprietà della Professoressa Aralia. Se il giocatore sceglie Oshawott, Belle utilizzerà Tepig e Komor prenderà il Pokémon Snivy.

In Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 è uno dei tre starter consegnati da Belle.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Oshawott apprende numerose mosse di tipo Acqua come Pistolacqua, Docciascudo ed Idropulsar. Insieme a Shellder, è uno dei due Pokémon che può apprendere l'attacco Conchilama.

Il Pokémon è in grado di apprendere Taglio (MN 01), Surf (MN 03), Cascata (MN 05) e Sub (MN 06). Può inoltre imparare l'attacco Acquapatto tramite Guida Mosse di Libecciopoli.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 55 (max 314)
  • Attacco: 55 (max 229)
  • Difesa: 45 (max 207)
  • Attacco Speciale: 63 (max 247)
  • Difesa Speciale: 45 (max 207)
  • Velocità: 45 (max 207)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Oshawott appare per la prima volta nel corso dell'episodio All'ombra di Zekrom! (In The Shadow of Zekrom!), di proprietà della Professoressa Aralia.[6]. Tale Pokémon viene catturato da Ash Ketchum in Dispettosi Sandile! (A Sandile Gusher of Change) dopo che l'Oshawott si è affezionato all'allenatore e ha deciso di seguirlo nel suo viaggio.[1][7]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Oshawott appare in tre carte di tipo Acqua appartenenti ai due set:[8][9]

  • Nero e Bianco (due carte)
  • Confini Varcati

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Ash's Oshawott da Bulbapedia
  2. ^ Registrazione n. 5351424 del Japan National Center for Industrial Property
  3. ^ (JA) ポケットモンスターブラック・ホワイト
  4. ^ (EN) ‘Pokemon Peer’ Interview Translations da PokéBeach
  5. ^ Gli animali usano degli utensili?
  6. ^ (EN) Episode 660 - In The Shadow of Zekrom! da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 662 - Oshawott! Sandile! Critical Moment!! da Serebii.net
  8. ^ (EN) Oshawott (TCG) da Bulbapedia
  9. ^ (EN) #501 Oshawott - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The Pokémon Company, Pokémon Black Version & Pokémon White Version Volume 2: The Official Unova Pokédex & Guide, Piggyback Interactive, 2011, pag. 15, ISBN 978-1906064907.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon