Nisekoi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Nisekoi (one-shot)
manga
Titolo orig. ニセコイ
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Naoshi Komi
Editore Shūeisha - Jump Comics
1ª edizione 8 gennaio 2011
Collanaed. Jump NEXT!
Target shōnen
Nisekoi: False Love
manga
Copertina italiana del primo volume.
Copertina italiana del primo volume.
Titolo orig. ニセコイ
(Nisekoi)
Autore Naoshi Komi
Editore Shūeisha - Jump Comics
1ª edizione 7 novembre 2011 – in corso
Collanaed. Weekly Shōnen Jump
Tankōbon 13 (in corso)
Pagine 192
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. 1º marzo 2014 – in corso
Collanaed. it. Young
Volumi it. 3 / 13 Completa al 23%.
Formato it. 12 × 18 cm
Pagine it. 192
Lettura it. originale (da destra a sinistra)
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem
Nisekoi: urabana
light novel
Titolo orig. ニセコイ ウラバナ
Testi Hajime Tanaka
Editore Shūeisha - Jump j-Books
1ª edizione 4 giugno – 28 dicembre 2013
Volumi 2 (completa)
Volumi it. inedito
Nisekoi
serie TV anime
Titolo orig. ニセコイ
Autore Naoshi Komi
Regia
Studio Shaft
Reti Tokyo MX, tvk, CTC, TVS, TVA, MBS, TVQ, TVh, BS11
1ª TV 11 gennaio – 24 maggio 2014
Episodi 20 (completa)
Censura no
Episodi it. inedito
Target shōnen
Generi commedia romantica, harem
« Zawsze in love (ti amerò per sempre). A te la serratura. A me la chiave. Li porteremo con noi avendone cura e senza mai separarcene.
Così quando un giorno, da grandi, ci rivedremo... con questa chiave tirerò fuori il contenuto del medaglione... e poi... ci sposeremo...! »
(Inizio del manga Nisekoi[1].)

Nisekoi: False Love (ニセコイ Nisekoi?, lett. «Falso amore») è un manga giapponese comico-romantico scritto e disegnato da Naoshi Komi. La serie è stata pubblicata in un primo momento come one-shot sulla rivista stagionale Jump NEXT! della Shūeisha, per poi essere serializzata sulla testata settimanale Weekly Shōnen Jump. Entro agosto 2014 sono stati pubblicati tredici volumi tankōbon[2]. In Italia i diritti del manga sono stati acquistati dalla Star Comics come annunciato durante il Lucca Comics del 2013[3] e il primo volume è stato pubblicato il 1º marzo 2014[4][5].

L'opera ha ispirato una serie di light novel intitolata Nisekoi: urabana (ニセコイ ウラバナ?), scritta da Hajime Tanaka e pubblicata dalla Shūeisha[6]. A maggio 2013 è stata annunciata la produzione di una serie televisiva anime della serie ad opera dello studio Shaft[7]. L'adattamento, diretto da Akiyuki Shinbō[8], è stato trasmesso in Giappone dall'11 gennaio 2014[9].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nisekoi segue le vicende degli studenti liceali Raku Ichijo, figlio di un leader della fazione yakuza Shuei-Gumi, e Chitoge Kirisaki, figlia di un boss di una banda di gangster rivale nota come Beehive. I due si incontrano inaspettatamente per la prima volta quando Chitoge, scavalcando un muro, finisce per atterrare con le ginocchia sulla faccia di Raku. Dopo che la ragazza corre via, Raku si accorge di aver perso il medaglione che gli era stato consegnato dal suo primo amore d'infanzia, di cui non si ricorda più il nome e a cui aveva promesso di sposarsi una volta cresciuto. Così, non appena egli scopre che Chitoge è una nuova studentessa trasferitasi nella sua classe, la costringe ad aiutarlo nella ricerca dell'oggetto, col risultato della nascita in breve tempo di un'antipatia reciproca[10].

Una volta tornato a casa, Raku viene a sapere che l'unico modo per fermare il conflitto tra gli Shuei-Gumi e i Beehive è il suo fidanzamento con la figlia del leader nemico, che si rivela essere proprio Chitoge. A causa delle bizzarre circostanze, i due devono quindi fingersi una coppia anche a scuola per i prossimi tre anni. La situazione però sembra essere più impegnativa del previsto, non solo per il loro odio mutuo, ma anche per il fatto che Raku ha una cotta per un'altra compagna di classe, Kosaki Onodera, che desidera segretamente sia la ragazza in possesso della chiave del suo medaglione. A complicare ulteriormente le cose si aggiungono la guardia personale iperprotettiva di Chitoge, una killer professionista, una ragazza che pretende di essere la fidanzata di Raku e l'esistenza di più chiavi[10].

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Alcuni personaggi di Nisekoi (da sinistra verso destra a scendere): Kosaki Onodera, Chitoge Kirisaki, Marika Tachibana, Seishirō Tsugumi, Ruri Miyamoto, Shū Maiko e Raku Ichijo.
Raku Ichijo (一条 楽 Ichijō Raku?, Raku Ichijou)
Doppiatore: Yoshitsugu Matsuoka (vomic), Kōki Uchiyama (drama-CD, anime)[11]
Figlio di un capo della yakuza, su consiglio del padre inizia una falsa relazione con Chitoge Kirisaki per evitare una guerra con i gangster, nonostante sia innamorato di Kosaki Onodera. A 5 anni ha fatto una promessa con una ragazza ricevendo in cambio un pendente che si aprirà con la chiave della ragazza della sua promessa. Conosce l'esistenza delle tre chiavi (di Onodera, Chitoge e Marika), ma non si ricorda l'identità della ragazza. Ha tentato di aprire il pendente con la chiave di Chitoge, ma quest'ultima per il nervosismo ha utilizzato troppa forza e la chiave si è rotta e non sanno se sia la chiave corretta. Lo zio di Shuu si è occupato della riparazione del pendente, ma per ora è riuscito solo a recuperare e aggiustare la chiave di Chitoge, sembra che ci sia qualcosa che blocchi la serratura di Raku. Raku non ha intenzione di seguire la strada malavitosa del padre. Raku è insuperabile nei giochi da fiera, in cui vince sempre, ed è un cuoco eccellente. Il suo rapporto con Chitoge è di odio all'inizio, poi di semplice ostilità, ma in ogni caso tutte le loro discussioni finiscono con lui che viene inevitabilmente riempito di botte da Chitoge. I due riescono, nonostante i loro contrasti, a collaborare quando è necessario. Dopo aver scoperto che Chitoge potrebbe essere la ragazza della promessa, Raku si sente più a disagio nei suoi confronti. Gradualmente Raku inizia ad avere dei dubbi riguardo al suo rapporto con Chitoge, perché sembra che la ragazza per lui non sia più una fastidiosa falsa fidanzata, ma una persona importante. Quando torna in Giappone la sua prima amica d'infanzia, Yui Kanakura, Raku scopre che la quarta ed ultima chiave ce l'ha lei e che a quest'ultima manca un pezzo della parte finale.
Chitoge Kirisaki (桐崎 千棘 Kirisaki Chitoge?)
Doppiatrice: Haruka Tomatsu (vomic), Nao Tōyama (drama-CD, anime)[11]
Figlia del capo dei Bee Hive, una banda di gangster americani, su consiglio del padre inizia una falsa relazione con Raku Ichijō per evitare una guerra con la Yakuza. Possiede una chiave come testimonianza di una promessa fatta dieci anni prima. Non sopporta Raku e l'ostilità è ricambiata da quest'ultimo che la chiama "donna-gorilla", a causa della forza di lei. Ogni minima discussione o equivoco tra loro finisce con il povero Raku che viene massacrato di botte da Chitoge. Chitoge è una ragazza energica, indipendente e non sopporta l'essere sorvegliata. Agisce sempre per conto proprio, senza ascoltare gli avvertimenti altrui, ed è molto atletica. Soffre di claustrofobia quando è rinchiusa in spazi stretti e scuri, in quei momenti non può fare a meno di abbracciare Raku per cercare di tranquillizzarsi. Nonostante l'odio reciproco, Chitoge e Raku riescono a mandare avanti la loro recita, senza mai mancare di insultarsi e litigare non appena sono da soli, ma dopo aver letto il proprio diario di quando era bambina inizia ad avere il dubbio che quest'ultimo sia il suo primo amore. È Tsugumi a ricordarle di un bambino di cui si era innamorata 10 anni prima ed inizia a pensare/temere che sia Raku quando vede sulla sua fronte una cicatrice, provocata da un cane randagio (Chitoge ricorda che il bambino di 10 anni prima la salvò da un cane procurandosi la stessa ferita). Quando parla della sua chiave e di questo bambino a Raku, quest'ultimo è sconvolto (credeva che solo Onodera avesse la chiave e potesse essere la bambina). Prova ad aprire il pendente con la sua chiave, ma per il nervosismo utilizza troppa forza e la chiave si rompe e non sa quindi se la sua è la chiave corretta. Durante una gita al mare, parlando con Onodera, inizia a sospettare che i nuovi sentimenti che sta provando per Raku possano essere amore. Durante la recita scolastica "Romeo e Giulietta", in cui interpreta la protagonista insieme a Raku, ammette a sé stessa di essersi innamorata di lui. Ha un rapporto molto difficile con la madre, che non la vede praticamente mai (al massimo una volta l'anno) a causa dei suoi impegni di lavoro, inoltre è convinta che a causa di questo la figlia la odi, mentre Chitoge la pensa allo stesso modo poiché non le da mai alcuna considerazione. Alla fine è Raku stesso a capire le ragioni dei loro problemi, fatti solo di paure infondate sia dell'una che dell'altra, e riesce a farle riappacificare. Il nastro rosso che Chitoge indossa sempre tra i suoi capelli è molto vecchio e non ne mette mai un altro, pur avendone di più nuovi e più belli, perché è un regalo di sua madre, poi sarà la donna stessa a spiegarle che fu proprio Chitoge a chiedere alla madre di comprarle un nastro rosso per i capelli 10 anni prima, perché in una favola che leggevano lei e Raku (la stessa favola a cui sono ispirate la promessa, il pendente e le chiavi) la protagonista aveva un nastro rosso e Raku le disse che le sarebbe stato benissimo un nastro simile, così corse dalla mamma a chiederle di comprarlo, per piacere di più a Raku. Quando, per salvarla da una pallonata prendendola al suo posto, Raku soffre di una totale amnesia per un giorno circa, Chitoge scopre (per bocca di Raku stesso) che Raku la trova bellissima. Chitoge gli spiega che non le ha mai rivolto un complimento per il suo aspetto e Raku, senza vergogna, le risponde che sicuramente era perché non ne aveva il coraggio, perché è impossibile che non lo pensasse, cosa che lascia sconvolta Chitoge. In seguito pensa anche a dichiararsi a Raku, ma poi ci ripensa, perché capisce di non sentirsi ancora pronta a farlo spontaneamente. Parlando con Yui, Chitoge ha la conferma che fosse Raku il bambino di cui era innamorata da bambina.
Kosaki Onodera (小野寺 小咲 Onodera Kosaki?)
Doppiatrice: Hisako Kanemoto (vomic), Kana Hanazawa (drama-CD, anime)[11]
Ragazza molto timida innamorata di Raku Ichijou, al quale non riesce mai a dichiararsi, pur avendone la piena intenzione. Possiede una chiave come testimonianza di una promessa fatta dieci anni prima. Non sa nuotare, Raku la aiuta ad imparare, anche se non migliora molto. Onodera, inoltre, sa preparare piatti bellissimi a livello estetico, ma pressoché disgustosi se assaggiati (diversamente da Chitoge che prepara piatti orribili esteticamente, ma dal sapore piuttosto buono). Ha una sorella di un anno più piccola di lei, Haru, che le somiglia molto fisicamente. Haru, però, è più energica, meno timida (seppur lo sia a propria volta), coordinata e molto più brava in cucina rispetto alla sorella maggiore. Haru all'inizio non ha affatto una buona opinione di Raku, a causa di molti equivoci e voci sul conto di quest'ultimo, ma alla fine anche lei se ne innamora, colpita dalla sua gentilezza e dal fatto che lui la aiuti sempre quando ha dei problemi e la protegga quando è in pericolo. Haru capisce subito che a Raku piace la sorella e che alla sorella piace Raku, quindi, non appena realizza di essersi innamorata, decide di rinunciare subito a coltivare questo affetto, ma viene subito messa in difficoltà non appena rivede Raku, poiché ormai tiene troppo a lui. La madre di entrambe, molto più grintosa e tutt'altro che timida rispetto alle figlie, apprezza molto Raku ed il suo talento culinario e si diverte a stuzzicare entrambe le figlie su chi delle due dovrebbe sposarlo, mettendole in imbarazzo entrambe.
Shū Maiko (舞子 集 Maiko Shū?)
Doppiatore: Kōji Fujiyoshi (vomic), Yūki Kaji (drama-CD, anime)[11]
Migliore amico di Raku Ichijō, conosce i sentimenti di Raku, Onodera e Tsugumi e si diverte a creare situazioni imbarazzanti tra le ragazze e Raku. Incoraggia l'amico a relazionarsi con Onodera, ma in seguito, vedendo il suo comportamento, inizia a provocare volontariamente situazioni equivoche tra lui e altre ragazze come Chitoge, Tsugumi e Marika. In realtà non gli piace vedere il suo amico soffrire, sebbene quando le cose si fanno realmente imbarazzanti non riesce a non sbellicarsi, ma vuole che lui trovi da solo la forza per esprimere i propri sentimenti. Una delle ragioni per cui ha smesso di incoraggiare l'amico nei riguardi di Onodera è l'aver notato che Raku potrebbe provare per Chitoge qualcosa di importante.
Claude (クロード Kurōdo?)
Doppiatore: Takehito Koyasu (drama-CD, anime)[11]
Soprannominato da Raku "quattrocchi", è il capo della sicurezza dei Bee Hive che vuole proteggere Chitoge e ha dei sospetti sulla relazione tra lei e Raku. Sorveglia costantemente i due per smascherare la loro falsa relazione, ma poiché non può sorvegliare Chitoge in ogni momento incarica anche Tsugumi, che crede un ragazzo, di vegliare su di lei.
Ruri Miyamoto (宮本 るり Miyamoto Ruri?)
Doppiatrice: Yumi Uchiyama (drama-CD, anime)[11]
Migliore amica di Kosaki Onodera, cerca di aiutare la timida amica a confessarsi a Raku. Mostra raramente espressioni facciali, essendo molto fredda, ed è molto più sveglia e matura delle sue coetanee. Ha un rapporto piuttosto comico con Shu, il migliore amico di Raku, che picchia ogni qual volta quest'ultimo faccia commenti impropri sulle ragazze o semplicemente disturbi dei momenti seri o tranquilli con le sue affermazioni.
Seishirō Tsugumi (鶫 誠士郎 Tsugumi Seishirō?, Seishirou Tsugumi)
Doppiatrice: Mikako Komatsu (drama-CD, anime)[11]
Ragazza il cui scopo è proteggere Chitoge, viene incaricata da Claude di controllare le mosse di Raku, ma se ne innamora. All'inizio tutti pensavano che fosse un maschio, in quanto vestita come un maschio ed avendo un nome da maschio. In seguito si viene a sapere che Claude stesso pensa che sia un maschio e per questo le ha dato questo nome, mentre i vestiti da maschio le servono perché sono più comodi e facilitano i movimenti rispetto a quelli da ragazza. Quando Raku le dice che è un peccato si vesta da maschio perché è molto carina, Tsugumi resta sconvolta ed imbarazzata. In seguito prova ad indossare degli abiti femminili ma, essendo troppo carina ed ammirata dai ragazzi, la cosa la mette fortemente a disagio e quindi torna subito a vestirsi da maschio, indossando però un fiocco per capelli regalatole da Chitoge, in modo che nessuno la scambi più per un maschio. Non consapevole del proprio amore nei confronti di Raku e non sapendo interpretare i "sintomi" di ciò che prova in sua compagnia, finisce col chiederlo a tutte le persone della scuola e tutte le ragazze capiscono cos'abbia, ma solo Kosaki glielo dice chiaramente, mettendola molto a disagio. In compagnia di Raku si sente sempre molto in imbarazzo, specie quando quest'ultimo le fa un complimento. In America era conosciuta con il nome in codice "Black Tiger". È oggetto di invidia delle altre ragazze per le dimensioni del suo seno, che non si nota di solito perché gli abiti maschili lo comprimono, ma rispetto a tutte le coetanee è decisamente più prosperosa. È abilissima con qualsiasi tipo di arma, un'assassina straordinaria, capace di montare una pistola bendata in un attimo, è atletica, forte e scattante più di qualsiasi altra ragazza. Nonostante queste qualità da killer è anche un'ottima cuoca, a detta di Raku sarebbe un'ottima moglie.
Marika Tachibana (橘 万里花 Tachibana Marika?)
Doppiatrice: Kana Asumi (anime)[11]
Figlia del capo della polizia, è innamorata di Raku Ichijou. Ha fatto una promessa con lui dieci anni prima ed afferma di essere la sua fidanzata e futura moglie. Diversamente da Chitoge, lei tecnicamente è davvero la fidanzata di Raku. Poiché il fidanzamento di Raku e Chitoge è soltanto una recita orchestrata dai genitori dei due, mentre quello tra Raku ed il padre di Marika è stato deciso 10 anni prima nuovamente dai genitori, ma in modo serio (Marika disse a suo padre che Raku le piaceva e avrebbe voluto sposarlo da grande, così il padre le disse che avrebbe chiesto al padre di Ichigo di far sì che Raku la sposasse), seppur il padre di Raku se ne fosse scordato (il padre di Raku lo supplica di aiutarlo quando se ne ricorda, poiché il padre di Marika è il capo della polizia e contravvenire alla parola data ad un uomo simile sarebbe ancora peggio di una guerra con i gangster del padre di Chitoge) Possiede una chiave. Marika emerge decisamente tra le spasimanti di Raku, poiché non si vergogna affatto dei propri sentimenti, anzi non si fa alcun problema ad esprimerli apertamente, dichiarando senza problemi a Raku di amarlo ogni volta che lo vede, cosa che rende felice ed allo stesso tempo mette a disagio Raku, che non ha mai ricevuto dichiarazioni d'amore in vita sua. Marika, da bambina e anche adesso, è sempre stata cagionevole di salute, ragion per cui non usciva quasi mai da bambina, ma Raku veniva spesso a farle visita e a giocare con lei, rendendo allegre le sue giornate. Marika è innamoratissima di Raku sin da quel periodo, tanto che quando Raku a quei tempi le disse che la ragazza ideale per lui avrebbe dovuto avere un carattere gentile e i capelli lunghi, Marika si è fatta crescere i capelli apposta ed ha frequentato molte lezioni di dizione per smettere di parlare nel dialetto della sua provincia, molto particolare. Proprio per questo, però, Raku non si ricorda niente di Marika, con suo rammarico, ma quando quest'ultima, inizialmente indifferente a tale mancamento, si stanca ed inizia ad inveirgli contro nel suo dialetto e chiamandolo "Rakkun" (il modo in cui lei lo chiamava da bambina, mentre lui la chiamava "Mari"), Raku si ricorda bene di lei. Marika è tanto affezionata a Raku da chiedergli come vorrebbe che lei fosse e dichiarandosi disposta a cambiare per lui, ma Raku le spiega che Marika è già una bellissima persona così, non importa come parli o quanto lunghi siano i suoi capelli, rendendola felice. Marika, nonostante (per via della sua salute), sia la peggiore nelle attività sportive e pessima nel lavoro, si impegna molto part-time come cameriera (grazie ad un comprensivo datore di lavoro che passa sopra ai suoi piatti rotti, perché con la sua vitalità riesce sempre ad attirare clienti e a farsi benvolere da essi). Anche questo riguarda Raku, poiché vuole iniziare subito a mettere da parte i soldi per poter costruire la casa che Raku sognava da bambino, in cui poter vivere insieme. Si è scoperto che ha anche un pappagallo, da lei chiamato Raku-Sama ("sama" è un suffisso onorifico che i giapponesi riservano a persone superiore a loro di grado, età o importanza. Marika adesso chiama Raku allo stesso modo), al quale ha insegnato a parlare molto bene (gli fa ripetere delle frasi osé su di lei e Raku, da lei inventate di sana pianta), cosa che lascerà sconvolto Raku e le altre quando lo verranno a sapere. Tra le spasimanti di Raku, l'unica ad avere un rapporto piuttosto conflittuale con lei è Chitoge, dal momento che Marika non sa che il fidanzamento di lei e Raku sia solo una messinscena. È ironico il fatto che, quando Marika scopre che Chitoge è fidanzata con Raku, definisca quest'ultima "donna-gorilla" senza aver mai sentito Raku (il primo e l'unico ad averla definita così) chiamarla allo stesso modo.
Yui Kanakura (奏倉 羽 Kanakura Yui?)
Yui è la boss di una potente organizzazione mafiosa cinese, ritrovatasi tale a causa della linea di successione che la prevedeva come erede ed è la quarta ed ultima ragazza della promessa. Yui è di due anni più grande di Raku ed è una sua amica d'infanzia, lei lo chiama affettuosamente "Raku-chan", mentre lui la chiama "Nee-chan" o "Yui-nee" (sorellina). È una ragazza solare e molto gentile, oltre che spigliata, avrebbe voluto tornare prima in Giappone a trovare Raku, ma per via dei problemi di successione nella mafia cinese ha dovuto attendere che le cose si sistemassero. Lei stessa dice di star ancora imparando come si gestisca un'organizzazione simile. Va molto d'accordo con Raku, seppur si diverta a metterlo spesso in imbarazzo. Sembra conoscere sia Chitoge, sia Marika sia Kosaki, ma non se ne conosce il motivo. Marika è l'unica a ricordarsi di lei ma insiste a far finta di niente, la ragione non è ancora conosciuta. Conosce anche Shu, il quale a propria volta si ricorda di lei e sembra che abbiano un rapporto padrone-schiavo, in cui Yui lo tratta come un cagnolino e lui obbedisce. Stando a ciò che dice Yui, da bambini Raku andava sempre a chiamarla per farla uscire a giocare con lui, nonostante fosse più piccolo di lei, facevano il bagno insieme e sembra che Raku, che neanche se lo ricorda, le abbia rubato il primo bacio in quel periodo. Yui è incredibilmente intelligente, nonostante sia solo 2 anni più grande di Raku ha già conseguito una laurea e, per il periodo che starà in Giappone, sarà l'insegnante della classe di Raku e vivrà a casa sua. Yui si diverte a provocare Raku e sembra palese il fatto che sia innamorata di lui, da bambina aveva l'abitudine a sgusciare nel suo letto di notte e ancora adesso non ha perso l'abitudine. Raku pensa che lei possa conoscere la verità sulla promessa fatta 10 anni prima visto che stavano sempre insieme. Raku, mentre lei dorme, si accorge che Yui possiede una chiave, la quarta ed ultima, ma essa sembra essere rotta sulla parte finale. Yui rivela a Raku di sapere tutto sulla promessa e su 10 anni fa, ma non glielo vuole dire. Yui capisce subito che la relazione tra Raku e Chitoge è falsa e informa Chitoge di essere innamorata di Raku da anni.

Media[modifica | modifica sorgente]

Manga[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Capitoli di Nisekoi.

Il manga, scritto e illustrato da Naoshi Komi, è stato pubblicato inizialmente come one-shot l'8 gennaio 2011 sulla rivista Jump NEXT!, edita dalla Shūeisha[12]. In seguito è stato serializzato sul Weekly Shōnen Jump dal 7 novembre 2011[13] e a dicembre dello stesso anno la Shūeisha ha pubblicato il primo capitolo in inglese online[14]. È stato prodotto anche un fumetto vocale (vomic), di cui il primo episodio è stato pubblicato il 1º giugno 2012[15]. In Italia il manga è stato concesso in licenza alla Star Comics[3], che ha dato inizio alle pubblicazioni il 1º marzo 2014 nella collana Young a cadenza mensile, per poi passare a cadenza trimestrale dal terzo volume in poi, alternando la serie a One Piece e Fairy Tail.

I singoli capitoli sono stati raccolti in Giappone in tredici volumi tankōbon, che sono stati pubblicati sotto l'etichetta Jump Comics della Shūeisha tra il 2 maggio 2012[16] e il 4 agosto 2014[2]. In particolare il nono volume, pubblicato il 1º novembre 2013[17], è uscito contemporaneamente anche in edizione speciale, contenente un drama-CD[18]. I diritti dell'opera per l'edizione inglese sono stati acquistati dalla Viz Media, che ha iniziato a pubblicare la serie sulla rivista digitale Weekly Shonen Jump dal 26 novembre 2012 con il titolo Nisekoi: False Love[19]. Lo stesso giorno sono iniziate anche le pubblicazioni dei volumi in lingua inglese sempre in forma digitale[20]. Il primo volume in versione cartacea è stato pubblicato il 7 gennaio 2014[21], seguito dagli altri a cadenza bimestrale[22].

Light novel[modifica | modifica sorgente]

Una serie di due romanzi scritti da Hajime Tanaka e illustrati da Naoshi Komi, intitolata Nisekoi: urabana (ニセコイ ウラバナ?), è stata pubblicata dalla Shūeisha sotto l'etichetta Jump j-Books. Il primo volume è stato pubblicato il 4 giugno[6], mentre il secondo il 28 dicembre 2013[23].

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
Giappone
1 Nisekoi: urabana 1
「ニセコイ ウラバナ 1」
4 giugno 2013[24]
ISBN 978-4-08-703292-5
2 Nisekoi: urabana 2
「ニセコイ ウラバナ 2」
28 dicembre 2013[25]
ISBN 978-4-08-703307-6

Anime[modifica | modifica sorgente]

L'adattamento anime di venti episodi, prodotto dallo studio Shaft e diretto da Akiyuki Shinbō[26], è andato in onda in Giappone dal'11 gennaio[27] al 24 maggio 2014. Le sigle di apertura, "Click" e "Step", sono state entrambe cantate dalle ClariS[28][29], mentre quelle di chiusura, dopo "Click" per l'episodio uno, sono "Heart Pattern" di Nao Toyama dall'episodio due, "Recover Decoration" (リカバーデコレーション Rikabā Dekorēshon?) di Kana Hanazawa dall'episodio otto, "Trick Box" di Mikako Komatsu dall'episodio quindici, "Hanagonomi" (はなごのみ?) di Kana Asumi dall'episodio diciotto e "Sōzō Diary" (想像ダイアリー Sōzō Daiarī?) di Nao Toyama, Mikako Komatsu e Kana Asumi per l'episodio venti. Nei Blu-ray Disc giapponesi la quarta sigla di chiusura viene invece sostituita da "Order×Order" (オーダー×オーダー Ōdā×Ōdā?) di Yumi Uchiyama[30]. Un OAV verrà pubblicato nell'autunno del 2014 insieme al quattordicesimo volume tankōbon del manga[31].

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 La promessa
「ヤクソク」 - Yakusoku
11 gennaio 2014[32]
Raku Ichijo, il figlio di un boss yakuza, preferisce vivere una vita normale, come ogni studente delle scuole superiori. Sulla strada per recarsi a scuola riceve una ginocchiata in faccia da una ragazza, ma viene medicato da Kosaki Onodera, una dolce compagna di classe che ha una cotta per lui. L'insegnante dell'homeroom annuncia l'arrivo di una nuova studentessa nella loro classe, Chitoge Kirisaki, che si rivela essere la ragazza che ha dato una ginocchiata a Raku e i due iniziano a litigare. Raku si rende conto di aver perso il suo ciondolo a forma di lucchetto, l'unico ricordo del suo primo amore. A causa dello scontro con Chitoge esso è caduto, così Raku chiede alla ragazza di aiutarlo a cercarlo. Dopo alcuni giorni il loro rapporto peggiora quando dopo un nuovo litigio Raku dice a Chitoge di smettere di cercare. Chitoge invece trova il lucchetto. Successivamente il padre di Raku rivela al figlio che è destinato alla figlia di una gang rivale, in modo tale che l'attrito tra i due gruppi finisca e rimangano in pace, tuttavia la ragazza si rivela essere Chitoge.
2 Incontro
「ソウグウ」 - Sougū
18 gennaio 2014[33]
3 Due del genere
「ニタモノ」 - Nitamono
25 gennaio 2014[34]
4 La visita
「ホウモン」 - Houmon
1º febbraio 2014[35]
5 Nuoto
「スイエイ」 - Suiei
8 febbraio 2014[36]
6 Prestiti e mutui
「カシカリ」 - Kashikari
15 febbraio 2014[37]
Chitoge viene informata da Kosaki e Ruri che è stato Raku a salvarla in piscina e così Chitoge tenta maldestramente più volte di scusarsi e ringraziarlo, ma finisce ogni volta col picchiarlo perché troppo nervosa. Alla fine gli chiederà scusa in inglese, ma Raku non lo parla e quindi non lo capisce. Chitoge trova per terra il ciondolo di Raku, la catenina era rotta e quindi Raku non si è accorto di averlo perso. Chitoge la fa riparare e glielo riporta, ma senza spiegargli di averlo fatto sistemare lei (ma Raku lo capisce in seguito). Chitoge rivela a Kosaki e Ruri la verità sul suo falso fidanzamento con Raku, la cosa rende molto felice Kosaki che cerca di dichiarare i suoi sentimenti a Raku, ma la rottura di una finestra da parte di un pallone la blocca e capisce di non essere ancora pronta.
7 Rivale
「ライバル」 - Raibaru
22 febbraio 2014[38]
Arriva a scuola un nuovo e bellissimo studente, Tsugumi, che conosce Chitoge e sembra innamorato di lei, è stato inoltre mandato a scuola da Claude ed è un killer esperto, nonostante la giovanissima età, la sua missione è assicurarsi che la relazione di Raku e Chitoge sia vera. Minaccia Raku con una pistola e gli dice che l'affetto che nutre per Chitoge non è nulla paragonato al suo e Raku, per salvaguardare la sua finta relazione, dichiara che non gli cederà Chitoge, così Raku viene sfidato a duello per il giorno dopo. Il giorno seguente, però, Raku può solo scappare perché Tsugumi usa le armi ed è furibondo, alla fine Raku si lancia in piscina dal terzo piano, seguito da Tsugumi, che perde i sensi cadendo in acqua. Raku, nonostante l'ostilità, porta Tsugumi nello spogliatoio per togliergli i vestiti bagnati, ma scopre che Tsugumi è una bellissima ragazza e i due, per non farsi trovare in una situazione imbarazzante dai compagni e Chitoge, si chiudono in un armadietto stretto. Tsugumi spiega che Claude la crede un maschio sin da quando la trovò molti anni prima e che tutti la credono un maschio per il suo nome (scelto da Claude) e per il fatto che per comodità preferisca vestirsi con abiti maschili, affermando di aver giurato di proteggere Chitoge e di aver buttato via la propria femminilità. Raku le dice che è un peccato perché è molto carina, mettendola in imbarazzo e venendo poi picchiato da Chitoge, che li trova e fraintende la situazione. Alla fine tutti capiscono che Tsugumi è una ragazza e Chitoge le regala un fiocco azzurro da mettere tra i capelli per non farsi più scambiare per un maschio.
8 Felicità
「シアワセ」 - Shiawase
1º marzo 2014[39]
Tsugumi accompagna Raku a fare delle commissioni al posto di Chitoge, la quale la obbliga a vestirsi da ragazza. I due vivono un paio di momenti imbarazzanti, alla fine Raku porta Tsugumi in spalla (avendo un brutto livido al piede perché non abituata alle scarpe coi tacchi) e Tsugumi spiega a Raku che, contrariamente a ciò che Chitoge stessa gli aveva detto, una decina di anni prima Chitoge conobbe il suo primo amore. Raku dice a Tsugumi che sicuramente un giorno anche lei conoscerà l'amore. Nei giorni seguenti Tsugumi si sente terribilmente a disagio nei confronti di Raku e pensa di avere qualche malattia, ma dopo averne parlato con tante persone (omettendo sempre il nome di Raku, tranne con Shuu che ci arriva da solo), soltanto Kosaki e Ruri le diranno chiaramente che si è innamorata, cosa che rende ancora più nervosa Tsugumi vicino a Raku. Parlando con Tsugumi, Chitoge si ricorda di aver avuto il suo primo amore 10 anni prima e che se ne era dimenticata. A casa trova il suo diario di quando era bambina e legge delle varie giornate trascorse con un bambino il cui nome non viene mai menzionato. Le ultime parole parlando di un addio a questo bambino (la sua famiglia sarebbe ripartita) e di una promessa fatta, ma non spiega né il nome del bambino né che tipo di promessa sia. Chitoge trova all'interno del diario anche un'altra cosa: una chiave.
9 Sorgenti termali
「オンセン」 - Onsen
8 marzo 2014[40]
La classe va in gita e Chitoge è nervosa perché a causa di essa non può andare nel luogo (di cui Tsugumi si ricorda) dove incontrò il suo primo amore e continua ad interrogarsi in proposito. Il suo unico indizio potrebbe essere una cicatrice in alto a destra sulla fronte che quel bambino si procurò proteggendola da un cane randagio aggressivo. A causa di un incidente in cui Chitoge rovescia dell'acqua in testa a Raku e cade, Raku solleva i capelli e Chitoge vede una cicatrice identica a quella che si procurò quel bambino, mentre Raku vede la chiave di Chitoge (che porta come un pendente al collo) e ha la sensazione di averla già vista. Raku le spiega che non ricorda come se la procurò ma che la colpa fu probabilmente di un animale quando era bambino. Chitoge diventa molto nervosa e si ricorda del lucchetto di Raku che, come la sua chiave, è legato ad una promessa col primo amore di entrambi fatta 10 anni prima. In serata Raku viene ingannato da Claude che lo fa finire nei bagni termali delle donne, Chitoge entra per prima e lo scopre ma, nonostante la rabbia e l'imbarazzo iniziali, capisce che il responsabile è Claude e, dopo mille peripezie in cui tutte le femmine della classe entrano in acqua, Raku riesce a non farsi scoprire e ad arrivare nelle terme dei maschi, grazie anche al preziosissimo aiuto di Chitoge.
10 Lotteria
「クジビキ」 - Kujibiki
15 marzo 2014[41]
11 Celebrazione
「オイワイ」 - Oiwai
22 marzo 2014[42]
12 Conferma
「カクニン」 - Kakunin
29 marzo 2014[43]
13 Dopo le lezioni
「ホウカゴ」 - Hōkago
5 aprile 2014[44]
14 Calvario
「シュラバ」 - Shuraba
12 aprile 2014[45]
15 Tre chiavi
「サンボン」 - Sanbon
19 aprile 2014[46]
16 Tifone
「タイフウ」 - Taifū
26 aprile 2014[47]
17 Il festival del tempio
「エンニチ」 - Ennichi
3 maggio 2014[48]
18 In spiaggia
「ウミベデ」 - Umibede
10 maggio 2014[49]
19 La recita
「エンゲキ」 - Engeki
17 maggio 2014[50]
20 In scena
「ホンバン」 - Honban
24 maggio 2014[51]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Un videogioco per PlayStation Vita, prodotto dalla Konami ed intitolato Nisekoi: Yomeiri!? (ニセコイ ヨメイリ!??)[52][53][54], verrà pubblicato il 27 novembre 2014[55].

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Circa il manga[modifica | modifica sorgente]

Nisekoi ha raggiunto la trentesima posizione nella top 30 delle serie manga più vendute nel 2013 redatta da Oricon, contando ben 1.542.417 copie vendute[56].

Rebecca Silverman della Anime News Network ha sottolineato l'evidente mancanza di originalità dell'opera, affermando che "praticamente ogni punto della trama può essere ricondotto ad altre serie shōnen (principalmente Sumomomo Momomo per quanto riguarda la vita familiare di Raku)". Ha anche aggiunto che "i lettori più esperti di romanzi shōnen riconosceranno elementi di almeno altre tre serie del genere". Tuttavia, nonostante le critiche, ha apprezzato i disegni dell'autore e i testi capaci di trasmettere in generale un senso di divertimento al lettore[57].

Andy Hanley della UK Anime Network ha trovato la serie "stracolma di cliché", ma anche spensierata e divertente da leggere. Ha continuato dicendo che, pur essendo il character design tradizionale, l'autore sa quando dettagliare gli sfondi o lasciare le cose semplici, e che le traduzioni della versione inglese sono discrete e i dialoghi scorrevoli[58].

Circa l'anime[modifica | modifica sorgente]

Recensendo l'anime, Theron Martin della Anime News Network ha affermato che "il colpo di scena alla fine del primo episodio può essere visto arrivare a un miglio di distanza", ma in generale "l'avvio promette bene"[59]. Hope Chapman ha invece criticato il ritmo dello spettacolo: «Raccontare una storia semplice in modo complesso spezza il ritmo, in questo caso. I punti della trama e i momenti dei personaggi che potrebbero essere comunicati in un minuto, ne prendono tre con lo stile di Shinbō, e ciò semplicemente non aggiunge nulla alla storia quando è così breve e lineare.»[59] Carl Kimlinger ha aggiunto di aver trovato "l'improbabile fantasia romantica" della serie adattata nel modo giusto, considerando la storia relativamente gradevole dopo aver recensito No-Rin[59].

Nella sua recensione dei primi cinque episodi dell'adattamento, Andy Hanley ha osservato che l'autore della serie "ha semplicemente ripescato e lucidato vecchi concetti fino a farli apparire luccicanti e immacolati - e il risultato funziona". Inoltre ha ritenuto che lo stile d'animazione della Shaft è stato un po' troppo prevalente nel primo episodio, riuscendo però in questo modo ad accentuare parti importanti dello spettacolo. Ha anche dichiarato che il doppiaggio originale ha reso bene i personaggi e che la presentazione complessiva è stata di alto livello[60].

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sfoglia online - Nisekoi n. 1, Star Comics. URL consultato il 30 marzo 2014.
  2. ^ a b (JA) ニセコイ 13, Shūeisha. URL consultato il 22 giugno 2014.
  3. ^ a b Lucca 2013: Annunci Star Comics, AnimeClick.it, 3 novembre 2013. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  4. ^ Arriva Nisekoi, Star Comics, 21 febbraio 2014. URL consultato il 30 marzo 2014.
  5. ^ Nisekoi 1, Star Comics. URL consultato il 30 marzo 2014.
  6. ^ a b (JA) 小説版「ニセコイ」記念、猫耳の小野寺フィギュアが大冒険, Natalie.mu, 28 maggio 2013. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  7. ^ (EN) Nisekoi School Romantic Comedy Manga Inspires Anime, Anime News Network, 27 maggio 2013. URL consultato l'8 giugno 2013.
  8. ^ (EN) Bakemonogatari Director Shinbo Make Nisekoi TV Anime, Anime News Network, 3 luglio 2013. URL consultato il 3 luglio 2013.
  9. ^ (JA) ニセコイ on air, Shaft. URL consultato il 30 marzo 2014.
  10. ^ a b (EN) Scott Green, VIDEO: "Nisekoi: False Love" Shonen Jump Manga Trailer, Crunchyroll.com, 26 novembre 2012. URL consultato il 31 marzo 2014.
  11. ^ a b c d e f g h (JA) ニセコイ cast, Shaft. URL consultato il 31 marzo 2014.
  12. ^ (JA) ジャンプNEXT!に古味直志&古舘春一の新作掲載, Natalie.mu, 8 gennaio 2011. URL consultato il 28 marzo 2014.
  13. ^ (JA) ダブルアーツの古味直志、新連載はラブコメ「ニセコイ」, Natalie.mu, 7 novembre 2011. URL consultato il 28 marzo 2014.
  14. ^ (EN) 1st Nisekoi Manga Chapter by Double Arts' Komi Posted in English, Anime News Network, 20 dicembre 2011. URL consultato l'8 giugno 2013.
  15. ^ (JA) 「ニセコイ」がVOMIC化!戸松遥&金元寿子がWヒロイン, Natalie.mu, 28 maggio 2012. URL consultato il 28 marzo 2014.
  16. ^ (JA) ニセコイ 1, Shūeisha. URL consultato il 28 marzo 2014.
  17. ^ (JA) ニセコイ 9, Shūeisha. URL consultato il 28 marzo 2014.
  18. ^ (JA) ニセコイ 9 ドラマCD同梱版, Shūeisha. URL consultato il 28 marzo 2014.
  19. ^ (EN) Naoshi Komi's Nisekoi Manga Joins Shonen Jump Alpha Lineup, Anime News Network, 14 novembre 2012. URL consultato il 28 marzo 2014.
  20. ^ (EN) New series: Nisekoi, Viz Media, 20 novembre 2012. URL consultato il 28 marzo 2014.
  21. ^ (EN) Nisekoi: False Love, Volume 1, Viz Media. URL consultato il 31 marzo 2014.
  22. ^ (EN) Viz Media Adds Deadman Wonderland, Gangsta. Manga, Anime News Network, 7 luglio 2013. URL consultato il 28 marzo 2014.
  23. ^ (JA) 「ニセコイ」小説第2弾、千棘とマリーがメイド喫茶の店員に, Natalie.mu, 23 dicembre 2013. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  24. ^ (JA) ニセコイ ウラバナ 1, Shūeisha. URL consultato il 30 marzo 2014.
  25. ^ (JA) ニセコイ ウラバナ 2, Shūeisha. URL consultato il 31 marzo 2014.
  26. ^ (JA) ニセコイ staff, Shaft. URL consultato il 31 marzo 2014.
  27. ^ (EN) Nisekoi TV Anime to End in Late May With 20 Episodes, Anime News Network, 27 febbraio 2014. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  28. ^ (EN) Musical Duo Claris to Perform Nisekoi Anime's Opening Theme, Anime News Network, 4 dicembre 2013. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  29. ^ (EN) ClariS to Also Perform Nisekoi's New Opening Theme Song, Anime News Network, 5 marzo 2014. URL consultato il 5 marzo 2014.
  30. ^ (JA) ニセコイ 第4巻, Shaft. URL consultato il 14 agosto 2014.
  31. ^ (EN) Nisekoi Manga #14 to Bundle Original Video Anime, Anime News Network, 14 maggio 2014. URL consultato il 22 giugno 2014.
  32. ^ (JA) 第1話 ヤクソク, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  33. ^ (JA) 第2話 ソウグウ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  34. ^ (JA) 第3話 ニタモノ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  35. ^ (JA) 第4話 ホウモン, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  36. ^ (JA) 第5話 スイエイ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  37. ^ (JA) 第6話 カシカリ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  38. ^ (JA) 第7話 ライバル, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  39. ^ (JA) 第8話 シアワセ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  40. ^ (JA) 第9話 オンセン, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  41. ^ (JA) 第10話 クジビキ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  42. ^ (JA) 第11話 オイワイ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  43. ^ (JA) 第12話 カクニン, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  44. ^ (JA) 第13話 ホウカゴ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  45. ^ (JA) 第14話 シュラバ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  46. ^ (JA) 第15話 サンボン, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  47. ^ (JA) 第16話 タイフウ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  48. ^ (JA) 第17話 エンニチ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  49. ^ (JA) 第18話 ウミベデ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  50. ^ (JA) 第19話 エンゲキ, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  51. ^ (JA) 第20話 ホンバン, Shaft. URL consultato il 6 luglio 2014.
  52. ^ (EN) Konami Makes Nisekoi Game for PS Vita This Fall, Anime News Network. URL consultato il 14 maggio 2014.
  53. ^ (EN) Nisekoi game announced for PS Vita Nisekoi game announced for PS Vita, Gematsu, 14 maggio 2014. URL consultato il 14 maggio 2014.
  54. ^ (EN) Nisekoi PS Vita Game's Title, Genre Revealed, Anime News Network, 17 giugno 2014. URL consultato il 17 giugno 2014.
  55. ^ (EN) Sal Romano, Nisekoi: Yomeiri!? Japanese release date set, Gematsu, 5 agosto 2014. URL consultato l'11 agosto 2014.
  56. ^ (EN) Top-Selling Manga in Japan by Series: 2013 - News, Anime News Network, 1º dicembre 2013. URL consultato il 19 marzo 2014.
  57. ^ (EN) Rebecca Silverman, Nisekoi: False Love eBook 1 & 2 - Review, Anime News Network, 27 febbraio 2013. URL consultato il 19 marzo 2014.
  58. ^ (EN) Andy Hanley, UKA Manga Review: Nisekoi: False Love Vol. 1, UK Anime Network, 8 febbraio 2014. URL consultato il 19 marzo 2014.
  59. ^ a b c (EN) Nisekoi - The Winter 2014 Anime Preview Guide, Anime News Network, 11 gennaio 2014. URL consultato il 19 marzo 2014.
  60. ^ (EN) Andy Hanley, UKA Anime Review: Nisekoi - Eps. 1-5, UK Anime Network, 20 febbraio 2014. URL consultato il 19 marzo 2014.
  61. ^ (EN) J-Stars Victory Vs adds female fighters, Crunchyroll. URL consultato il 28 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Siti ufficiali[modifica | modifica sorgente]

Articoli e informazioni[modifica | modifica sorgente]