Akiyuki Shinbō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Akiyuki Shinbō (新房 昭之 Shinbō Akiyuki?) (Fukushima, 27 settembre 1961) è un regista giapponese.

Dal 2004 è regista e supervisore di quasi tutte le opere di Studio Shaft. Il suo stile unico e riconoscibile fonde elementi visionari e surreali con arte tipografica, inquadrature da angoli particolari e uso di testo scritto e fotografie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureato presso il Tokyo Design Institute, inizia la sua carriera negli anime nel 1981 come animatore in Lamù. Nel 1994 debutta come regista con Metal Fighter Miku.

Nel 2001 dirige Soul Taker dove inizia a sviluppare il suo stile unico. Nel 2004 dirige Mahō shōjo Lyrical Nanoha, Le Portrait de Petit Cossette e Tsukuyomi: Moon Phase. Sarà con quest'ultimo anime che ha inizio la sua lunga collaborazione con Shaft, come regista, supervisore ed educatore per i nuovi membri dello studio.

Ha partecipato in queste vesti a quasi tutte le opere dello studio.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 17058410