Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Main Page)
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 190 491 voci in italiano

Accesso sicuro
Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
Cowbe01.jpg

Cowboy Bebop (カウボーイビバップ Kaubōi Bibappu?), in Giappone a volte scritto in caratteri latini e spesso affiancando entrambe le scritture, è una serie televisiva anime di fantascienza prodotta da Sunrise e diretta da Shin'ichirō Watanabe. Ambientata nel 2071 e incentrata sulle avventure di una ciurma di cacciatori di taglie spaziali, la serie si addentra nelle questioni irrisolte del passato dei protagonisti, esplorando concetti come l'esistenzialismo, la noia, la solitudine e l'influenza del passato.

L'anime è stato trasmesso per la prima volta in Giappone su TV Tokyo dal 3 aprile al 26 giugno 1998, ma a causa del contenuto controverso della serie furono mandati in onda solo 12 dei 26 episodi prodotti, più uno speciale. La totalità delle puntate venne trasmessa successivamente sul canale satellitare WOWOW dal 24 ottobre 1998 al 24 aprile 1999. Un adattamento italiano curato da Dynamic Italia è andato in onda su MTV all'interno dell'Anime Night, dal 21 ottobre 1999 al 4 maggio 2000. Dall'anime sono stati tratti due manga, pubblicati sulla rivista Asuka Fantasy DX della Kadokawa Shoten, un film, intitolato Cowboy Bebop - Il film, e due videogiochi, distribuiti dalla Bandai per Playstation e Playstation 2.

Cowboy Bebop ha ottenuto un ampio riscontro di critica e commerciale, sia in Giappone sia a livello internazionale. L'opera è stata premiata con numerosi riconoscimenti nel campo dell'animazione e della fantascienza ed è stata apprezzata per stile, personaggi, trama, doppiaggio, animazione e colonna sonora. Negli anni la serie è andata affermandosi come capolavoro dell'animazione nipponica e numerosi critici lo considerano uno dei migliori anime di tutti i tempi.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Patrese at 1982 Dutch Grand Prix.jpg

Riccardo Gabriele Patrese (Padova, 17 aprile 1954) è un ex pilota automobilistico italiano.

Campione del mondo con i kart, campione italiano ed europeo di Formula 3, ha corso in Formula 1 dal 1977 al 1993 disputando 256 Gran Premi, record rimasto imbattuto per quindici anni, vincendone sei. Dopo un primo lungo periodo caratterizzato più da delusioni che successi al volante di Shadow, Arrows, Brabham e Alfa Romeo approda alla Williams con cui disputa le sue stagioni migliori, in particolare il 1989, 1990 e 1991, prima di concludere la carriera con la Benetton dopo 17 stagioni. È stato anche un valido pilota nel Campionato del mondo sportprototipi al volante delle vetture Lancia, vincendo otto prove e sfiorando la conquista del titolo mondiale nel 1982. Per sei volte, nel 1980 e dal 1989 al 1993, è stato Campione italiano assoluto di velocità.

Dotato di una guida molto aggressiva, era considerato da vari piloti arrogante e non era molto amato all'interno del Circus, venendo spesso attaccato dall'inglese James Hunt. Nonostante le critiche ha instaurato buoni rapporti con molti piloti, in particolare Michele Alboreto, Eddie Cheever, Elio De Angelis, Andrea De Cesaris, Thierry Boutsen e Nigel Mansell.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
BDriscoll.jpeg

L'incidente stradale di Bridget Driscoll avvenne a Londra il 17 agosto 1896; si tratta del primo sinistro della storia riguardante un pedone e del primo incidente automobilistico mortale in Gran Bretagna. L'evento si consumò solo poche settimane dopo che il parlamento aveva innalzato i limiti di velocità dalle precedenti 2 miglia orarie per le città e 4 per le aree interurbane a 14 (23 km/h).

La vittima fu la quarantacinquenne Bridget Driscoll, morta sul colpo dopo essere stata investita da un'auto in corsa. Il tribunale emise la sentenza di "morte accidentale" dopo un'inchiesta durata sei ore, alla quale non seguì alcuna condanna.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Paolo Bettini - 2008 (cropped).jpg
Paolo Bettini

Nati il 1º aprile...
Sophie Germain (1776)
Ferruccio Busoni (1866)
Paolo Bettini (1974)

... e morti
Lev Davidovič Landau (1968)
Max Ernst (1976)
Martha Graham (1991)

In questo giorno accadde...
457 - Il magister militum Maggioriano viene acclamato imperatore romano d'Occidente dalle truppe, sei miglia fuori Ravenna.
1939 - Termina la guerra civile spagnola.
1976 - Steve Jobs e Steve Wozniak fondano la Apple Computer.
1979 - Con un voto quasi plebiscitario l'Iran diviene Repubblica islamica dell'Iran.
2001 - Il presidente in carica della Jugoslavia Slobodan Milošević viene fatto prigioniero da forze speciali di polizia: è ritenuto responsabile di crimini di guerra.

Oggi ricorre: Pesce d'aprile. La Chiesa cattolica celebra la memoria di sant'Ugo di Grenoble. La religione romana celebrava i Veneralia.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 1 aprile 2015): English (inglese) (4.849.648+) · Svenska (svedese) (1.960.774+) · Nederlands (olandese) (1.816.502+) · Deutsch (tedesco) (1.800.344+) · Français (francese) (1.608.676+) · Winaray (waray) (1.259.034+) · Русский (russo) (1.208.877+) · Binisaya (cebuano) (1.208.650+) · Italiano (1 190 491) · Español (spagnolo) (1.168.159+)

Dal mondo di Wikipedia: Esperanto (esperanto) · Eesti (estone) · Ελληνικά (greco) · Cymraeg (gallese) · Ido (ido) · Walon (vallone) · Tarandíne (tarantino) · Bân-lâm-gú (min nan) · تركمن / Туркмен (turkmeno) · Pangasinan (pangasinan) · Líguru (ligure) · Dzhudezmo (giudesmo o giudeo-spagnolo) · پښتو (pashto) · Reo Tahiti (tahitiano) · Af-Soomaali (somalo) · МагIарул мацI (avaro) · Bamanankan (bambara) · Xitsonga (tsonga) · ᨅᨗᨌᨑ ᨕᨘᨁᨗ (buginese)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, fondazione senza fini di lucro, che supporta diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Opere già pubblicate e libere da copyright
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e gratuita. Disponibile in oltre 280 lingue, affronta sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

Wikipedia è liberamente modificabile: chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove. Ogni contenuto è pubblicato sotto licenza Creative Commons CC BY-SA e può pertanto essere copiato e riutilizzato adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 180 218 utenti registrati, dei quali 8 347 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 103 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Lavori in corso
Lavori in corso

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta
Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

1º aprile: ecco il giorno in cui ci viene ricordato quel che siamo negli altri trecentosessantaquattro.
Mark Twain

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Cascada Dynjandi, Vestfirðir, Islandia, 2014-08-14, DD 136-138 HDR.JPG

Cascata di Dynjandi nell'Islanda settentrionale..

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource
A marzo si tiene il festival di rilettura dei testi brevi come ad esempio

Descrizione della patria del Friuli di Marin Sanudo il Giovane

Descrizione della patria del Friuli.djvu

In questa pagina la lista completa!

Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Madrid

Madrid banner DdM.jpg

Questo mese proponiamo Madrid: capitale della Spagna, città d'arte e di tradizioni famosa in tutto il mondo per le opere di Picasso e Goya conservate a El Prado.

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.