Luis Echeverría

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luis Echeverría
Luis Echeverría (a destra)

Luis Echeverría (a destra)


Presidente del Messico
Durata mandato 1 dicembre 1970 –
30 novembre 1976
Predecessore Gustavo Díaz Ordaz
Successore José López Portillo

Dati generali
Partito politico Partito Rivoluzionario Istituzionale

Luis Echeverría Álvarez (Città del Messico, 17 gennaio 1922) è un politico messicano.

È stato Presidente del Messico dal 1 dicembre 1970 al 1 dicembre 1976.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze messicane[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine dell'Aquila Azteca - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine dell'Aquila Azteca

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Grande Stella dell'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca (Austria) - nastrino per uniforme ordinaria Grande Stella dell'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca (Austria)
— 1974
Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia)
— 8 febbraio 1974[1]
Membro Onorario dell'Ordine della Giamaica (Giamaica) - nastrino per uniforme ordinaria Membro Onorario dell'Ordine della Giamaica (Giamaica)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.
Predecessore Presidente del Messico Successore Coat of arms of Mexico.svg
Gustavo Díaz Ordaz 1970 - 1976 José López Portillo

Controllo di autorità VIAF: 16016721 LCCN: n50047797